Evelyn e la magia di un sogno d’amore

Tempo di lettura: 3 minuti
Evelyn e la magia di un sogno d'amore, recensione di Shoujo Love

Titolo originale: Maho no yosei Perusha
Categoria: Serie TV
Genere: Adventure, Comedy, Fantasy, Magic, Romance
Serie Collegate:
❤️ Maho no yosei Persha: Kaiten mokuba (OVA)
❤️ Majocco Club: Alien X – Terrore dalla dimensione A /Majocco Club (OVA)
❤️Adesugata Maho no san-nin musume (OVA)
Tratto da: Persha ga suki! di Takako Aonuma
Edito in Italia ??
Rating: ? Adatto a tutti
Voto: 7

Trama

Evelyn e la Principessa Fata, protagoniste dell'anime Evelyn e la magia di un sogno d'amore

Pelsia Hayami (Evelyn in Italia) ha vissuto per molti anni in Africa insieme al suo leone Simba, al professor Goken Muroi (Willy) e ai suoi nipoti Riki (Ricky) e Gaku (Roby). Dopo tanti anni di avventure, deve ritornare dai suoi genitori e parte per il Giappone. Mentre è in viaggio, l’aereo viene trasportato in un’altra dimensione: Lovely Dream (Sogno d’amore), ovvero un mondo legato a quello umano dai sogni. Questi però si congelano prima di superare la barriera di Lovely Dream e quindi non si avverano. Lovely Dream ha bisogno della primavera per far scongelare i sogni, e per questo viene chiesto a Pelsia di raccogliere l’energia dell’amore. Per farlo avrà l’aiuto di una bacchetta magica e di un cerchietto, grazie ai quali potrà prendere le sembianze di una bella ragazza, brava in qualsiasi professione. Le vengono anche affiancati tre guardiani: GeraGera, MesoMeso e PuriPuri. Ce la farà Pelsia?

Personaggi

Evelyn

Evelyn, protagonista dell'anime Evelyn e la magia di un sogno d'amore
Evelyn

Ragazza istintiva e testarda, i suoi modi sono un po’ grezzi, ma allo stesso tempo è vera e sincera.

Principessa Fata

Principessa Fata, protagonista dell'anime Evelyn e la magia di un sogno d'amore
Principessa Fata

Presta le sue sembianze a ogni trasformazione di Evelyn, in modo che possa divenire abile in tutto ciò che fa.

Simba

Simba, protagonista dell'anime Evelyn e la magia di un sogno d'amore
Simba

Leone africano cresciuto da Evelyn, la quale lo trasformerà in un gatto parlante.

Betta

Betta, protagonista dell'anime Evelyn e la magia di un sogno d'amore
Betta

Donna un po’ ingenua ma gentile, è la madre di Evelyn e gestiste il mini-market.

Pietro

Pietro, protagonista dell'anime Evelyn e la magia di un sogno d'amore
Pietro

Uomo molto semplice e onesto, è il padre di Evelyn e gestisce il mini-market.

Willy Muroi

Willy Muroi, protagonista dell'anime Evelyn e la magia di un sogno d'amore
Willy Muroi

Migliore amico della famiglia di Evelyn, ha vissuto diverso tempo in Africa. Intelligente e simpatico, dedica tutto se stesso ai nipoti Roby e Ricky, rimasti orfani dei genitori.

Dodo, Mila e Mino

Dodo, MIla e Mino, protagonisti dell'anime Evelyn e la magia di un sogno d'amore
Dodo, MIla e Mino

Sono delle simpatiche creature provenienti dal pianeta Lovely Dream, aiutano Evelyn in ogni avventura.

Roby e Ricky

Roby e Ricky, protagonisti dell'anime Evelyn e la magia di un sogno d'amore
Roby e Ricky

Sono i nipoti del Dt. Muroi, orfani dei genitori, venuti a mancare in un incidente. Roby è simpatico, calmo e sensibile, mentre Ricky è più impulsivo e testone, ma bravo negli sport.

Sheela

Sheela, protagonista dell'anime Evelyn e la magia di un sogno d'amore
Sheela

Compagna di classe e amica di Roby e Ricky. Simpatica e generosa.

Yoyoko Manabe

Yoyoko Manabe, protagonista dell'anime Evelyn e la magia di un sogno d'amore
Yoyoko Manabe

Compagna di classe di Evelyn, ha un debole per Roby ed è gelosa di Evelyn che trascorre del tempo con il ragazzo.

Anime VS Manga

⚠️ Attenzione a possibili spoiler

Evelyn e la magia di un sogno d’amore – Anime

  • È messo in secondo piano il lato selvaggio.
  • Censura su nomi ed età personaggi.
Differenza- tra l'anime Evelyn e la magia di un sogno d'amore ed il manga Persha ga Suki!

Persha ga suki! di – Manga

  • Pubblicato in contemporanea all’anime.
  • Il manga è formato da 9 volumi che raccontato le varie gag umoristiche di Evelyn e le differenze tra la vita in Africa e il Giappone.
  • Non è una trasposizione fedele dell’anime.

Opinioni

A cura di Serenella

Storia: 7
Originalità: 7
Disegni: 7
Edizione Italiana: 7

Pelsia ga suki è un’anime composto da 48 episodi. Pelsia è l’ultima delle maghette dello studio Pierrot, preceduta da Creamy, Sandy ed Emi. L’animazione della serie stile Magica Emi e Creamy presenta belle animazioni, ma un po’ piatte e simili tra di loro. Il clima dell’anime tende a tenere sotto controllo l’umorismo e l’ironia della vita cittadina e della vita selvaggia che tanto era esaltato nel manga. Questo umorismo si nota soprattutto quando Pelsia usa i suoi poteri, come quando trasforma Simba in un gatto parlante! La storia è un po’ ripetitiva, ma divertente. L’edizione italiana presenta le solite censure nei nomi dei personaggi, i luoghi e il taglio di qualche episodio, ma tutto viene integrato nella versione DVD. Consigliato a chi piacciono la serie maghette pasticcione!

Anime Giapponese

Titolo originale: Maho no yosei Perusha
Titolo Kanji: ペルシャがすき!
Anno: 1984 -1985
Stato: Concluso, 48 episodi

Anime Italiano

Titolo: Evelyn e la magia di un sogno d’amore
Anno: 1985
Stato: Concluso, 48 episodi

Colonne Sonore

Soundtrack Giapponese

Opening

Mishiranu kuni no tripper (見知らぬ国のトリッパー), di Maiko Okamoto (ep. 1-31)
Oshare mesaruna (おしゃれめさるな), di MIMA (ep. 32-48)

Ending

Lovely Dream (ラブリードリーム), di Maiko Okamoto (ep. 1-31)
Daisuki Simba (だいすきシンバ), di Mīna Tominaga (ep. 32-48)

Sigla italiana

Evelyn e la magia di un sogno d’amore, di Cristina D’Avena


Credits

Fonte consultata: Takako Aonuma, Persha ga suki!, Studio Pierrot, 1985

Summary
Article Name
Evelyn e la magia di un sogno d'amore
Description
La recensione dell'anime di Evelyn e la magia di un sogno d'amore con trama, personaggi, differenze anime e manga, opinioni, info anime italiano e giapponese e colonne sonore.
Author
Publisher Name
Shoujo Love
Publisher Logo

0 Commenti

Scrivi un commento, facci sapere la tua opinione 🙂

XHTML: Puoi usare i seguenti tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>