Nana

Tempo di lettura: 3 minuti
Nana, recensione di Shoujo Love

Titolo originale: Nana
Categoria: Serie TV
Genere: Comedy, Drama, Mature, Romance, Slice of Life, Tragedy
Serie Collegate: Nessuna
Tratto da: Nana di Ai Yazawa
Edito in Italia ??
Rating: ? Per un pubblico maturo
Voto: 9

Trama

Nana Komatsu è una ragazza abbastanza comune. È nata in una città intorno da montagne, né troppo grande, né troppo piccola; di certo non un paesino, ma neanche una vera metropoli. È cresciuta alla buona, con un educazione priva di troppi fronzoli, in una normale famiglia, in cui è la seconda di tre sorelle. La sua è una vita caratterizzata da una serie infinita di innamoramenti spesso a senso unico, ma anche di storie più “spiacevoli” come una relazione con un uomo sposato. Ma, al momento, per Nana sembra esistere solo Shoji, il suo ragazzo partito un anno prima alla volta di Tokyo per frequentare l’università. Per raggiungerlo e anche per iniziare una nuova vita nella capitale, una fredda sera invernale Nana sale sul treno per Tokyo …

Nana ed Hachi, protagoniste dell'anime Nana
Nana ed Hachi, protagoniste dell’anime Nana

Nana Osaki ha avuto invece una vita decisamente più difficile. Non sa dove sia nata, né che volto abbia suo padre. Quando aveva solo quattro anni sua madre, l’ha lasciata alle cure della nonna per correre dietro a un nuovo uomo. Da allora ha sempre abitato in una cittadina sulla costa settentrionale del Giappone, educata da una nonna che non le ha mai risparmiato dure critiche. Ma Nana coltiva anche un grande sogno, che è quello di sfondare nel mondo della musica ed è attualmente la cantante in un gruppo, i Black Stones (o Blast). C’è anche un unico grande amore nella vita della ragazza ed è Ren, colui che l’ha portata nel mondo della musica e all’interno dei Blast. Ma Ren se ne è andato tempo prima, a Tokyo, per unirsi all’allora gruppo emergente dei Trapnest.

È così che, come in un curioso gioco del fato, le due ragazze si incontrano su un treno diretto a Tokyo, con obbiettivi molto diversi, ma decise entrambe a dare una svolta alla loro vita. Due ragazze di vent’anni, con lo stesso nome ma dal carattere profondamente diverso tra loro, quasi in contrapposizione, eppure in perfetta sintonia fin dal primo istante. Due ragazze che si ritroveranno ad affrontare insieme la loro nuova vita, dividendo l’appartamento 707 di un vecchio condominio.

Una Nana è più cupa, dal carattere deciso e refrattario ai cambiamenti, con pochi, ma inamovibili, punti fissi; l’altra invece ha una personalità solare, incredibilmente volubile e insicura su ogni scelta che la vita le pone davanti. Due ragazze apparentemente tanto distanti, ma che intimamente condividono una marcata fragilità interiore.

Personaggi

Nana Komatsu/Hachi

Nana Komatsu/Hachi, protagonista dell'anime Nana
Nana Komatsu/Hachi

Nana Osaki

Nana Osaki , protagonista dell'anime Nana
Nana Osaki

Yasugi Takagi/Yasu

Yasugi Takagi/Yasu, protagonista dell'anime Nana
Yasugi Takagi/Yasu, protagonista dell’anime Nana

Ren Honjo

Ren Honjo, protagonista dell'anime Nana
Ren Honjo, protagonista dell’anime Nana

Nobuo Terashima/Nobu

Nobuo Terashima/Nobu, protagonista dell'anime Nana
Nobuo Terashima/Nobu

Shinichi Okazaki/Shin

Shinichi Okazaki/Shin, protagonista dell'anime Nana
Shinichi Okazaki/Shin

Takumi Ichinose

Takumi Ichinose, protagonista dell'anime Nana
Takumi Ichinose

Layla Serizawa/Reira

Layla Serizawa/Reira, protagonista dell'anime Nana
Layla Serizawa/Reira

Naoki Fujieda

Naoki Fujieda, protagonista dell'anime Nana
Naoki Fujieda

Misato Uehara/Mai Tsuzuki

Misato Uehara/Mai Tsuzuki, protagonista dell'anime Nana
Misato Uehara/Mai Tsuzuki

Junko Saotome

Junko Saotome, protagonista dell'anime Nana
Junko Saotome

Shoji Endo/Shoji

Shoji Endo/Shoji, protagonista dell'anime Nana
Shoji Endo/Shoji

Anime VS Manga

⚠️ Attenzione a possibili spoiler

Nana – Anime

  • Il finale lascia molto in sospeso e mostra parte della vita dei protagonisti.
Differenze tra l'anime nana ed il manga Nana

Nana – Manga

  • Non è ancora finito.

Opinioni

A cura di NobodySays_

Storia: 9
Originalità: 9
Disegni: 9
Edizione Italiana: 9

Nana è considerata uno degli anime shoujo per eccellenza, e questo è assolutamente vero! All’inizio la trama appare abbastanza scontata e superficiale, ma una volta entrati nel cuore della storia, vediamo i personaggi crescere e maturare. L’elemento fondamentale di questa serie è senza dubbio la colonna sonora curata sin nei minimi dettagli sia per quel che riguarda l’apertura che il finale, sia per la parte strumentale di sottofondo, che accompagna tutti gli episodi. Anche l’edizione italiana dell’anime è davvero curata e contiene diversi contenuti speciali.

Anime Giapponese

Titolo originale: Nana
Titolo Kanji: NANA ―ナナ―
Anno: 2006-2007
Stato: Concluso, 47 episodi

Anime Italiano

Titolo: Nana
Anno: 2007-2008
Stato: Concluso, 47 episodi

Colonne Sonore

Soundtrack Giapponese

Opening

Rose, di ANNA inspi’ NANA (BLACK STONES) (ep. 1-21)
Wish, di OLIVIA inspi’ REIRA (TRAPNEST) (ep. 22-36)
LUCY, di ANNA TSUCHIYA inspi’ NANA (BLACK STONES) (ep. 37-47)

Ending

A little pain, di OLIVIA inspi’ REIRA (TRAPNEST) (ep. 1-8, 10-18, 41)
Rose, di ANNA inspi’ NANA (BLACK STONES) (ep. 9)
Starless Night, di OLIVIA inspi’ REIRA (TRAPNEST) (ep. 19-29, 42)
Kuroi namida (黒い涙?), di ANNA TSUCHIYA inspi’ NANA (BLACK STONES) (ep. 30-40, 47)
Winter sleep, di OLIVIA inspi’ REIRA (TRAPNEST) (ep. 43-44)
Stand by me, di ANNA TSUCHIYA inspi’ NANA (BLACK STONES) (ep. 45-46)

Sigla italiana

In Italia vengono usate le sigle originali.


Credits

Co-Autore: Alla stesura dei testi di questo articolo ha collaborato NobodySays_.

Fonte consultata: Ai Yazawa, Nana, Madhouse anime,2007 – 2008

Summary
Article Name
Nana
Description
La recensione dell'anime di Nana con trama, personaggi, differenze anime e manga, opinioni, info anime italiano e giapponese e colonne sonore.
Author
Publisher Name
Shoujo Love
Publisher Logo

0 Commenti

Scrivi un commento, facci sapere la tua opinione 🙂

XHTML: Puoi usare i seguenti tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>