Wataru Yoshizumi: una mangaka per tutti i gusti!

Tempo di lettura: 3 minuti

Ci sono mangaka shoujo che si concentrano spesso solo sul shoujo, non variando mai di sfaccettatura e sottogenere, eppure ne esistono alcuni/e a cui piace decisamente sperimentare qualcosa di nuovo, ma non dimenticandosi mai del pubblico femminile che hanno davanti e Wataru Yoshizumi è proprio una di queste!

Oggi sono qui per parlarti di una mangaka molto famosa e pubblicata qui in Italia nel corso degli anni, una mangaka che ha fatto storia nell’universo shoujo con tantissime opere diverse tra loro capaci di accontentare molti tipi di pubblico, da chi ama le maghette, le storie comiche o quelle più mature. Ti elencherò quattro manga di Yoshizumi sensei, 4 fumetti shoujo …e non solo!

Marmalade Boy: amori e intrighi negli anni del liceo

Marmalade Boy di Wataru Yoshizumi
Marmalade Boy di Wataru Yoshizumi

Il classico dei classici, certamente il più famoso al mondo conosciuto anche come Piccoli Problemi di Cuore. Ammettilo che anche tu hai amato la storia d’amore tenera e travagliata di Miki e Yuu! E come non si può non adorare ogni singolo personaggio secondario? Una storia semplice, che si sposta dai corridoi delle scuole superiori fino sotto il tetto di una famiglia molto particolare. Wataru Yoshizumi ha davvero fatto colpo, Marmalade Boy è certamente uno degli shoujo più classici per eccellenza, se non l’hai ancora letto ti consiglio di farlo e di non perderti il sequel in fumetteria! Non dimenticarti che Yoshizumi sensei ha creato anche altri shoujo tra i banchi della scuola superiore, con i personaggi nel pieno della propria adolescenza: Random Walk, Chitose ecc, Sarà perché mi piaci e Solamente Tu.

Cuore di Menta:  equivoci divertenti ai tempi delle scuole medie

Maria e Noel (nella sua versione femminile!)
Maria e Noel (nella sua versione femminile!)

Con questo shoujo l‘età dei personaggi si abbassa rispetto a quelli di cui ti ho parlato in precedenza, abbiamo ragazzini delle scuole medie combina guai. Cuore di Menta è sentimentale, i primi amori, ma niente di troppo serio o strappalacrime, infatti vuole puntare sul divertimento e, soprattutto, sugli equivoci. E se il vostro gemello si travestisse da ragazza pur di non lasciarti andare da sola in una nuova scuola? Noel non avrebbe problemi a farlo, pur di non lasciare da sola la gemella Maria. Ed è con questa premessa con cui la Yoshizumi ci catapulta in una commedia demenziale e infantile, dove l’ingenuità è padrona di ogni tavola ma senza abbandonare qualche primo batticuore in tema shoujo.

Streghe per Amore: maghette pasticcione

Ayu e Nina di Streghe per amore
Ayu e Nina di Streghe per amore

L’unica opera della mangaka in cui viene inserita un po’ di magia, insomma questa autrice ci regala perfino un maho shoujo! Nina è una maghetta pasticciona che non sa gestire ancora bene i suoi poteri, arriva dal Mondo della Magia con l’intenzione di studiare sulla Terra. Il suo segreto verrà subito rivelato dalla bellissima Ayu, e le due finiscono con il diventare inseparabili e per combinare un sacco di guai, soprattutto in amore, perché Nina vuole aiutare la sua amica a conquistare il ragazzo che le piace. Con un pizzico di magia tra i banchi di scuola, vi ritroverete a leggere davvero un bel manga, soprattutto se siete romantiche e amate le maghette!

Cappuccino: convivenza e problemi di coppia

 La cover con i protagonisti di Cappuccino
La cover con i protagonisti di Cappuccino

I josei non potevano mancare! Wataru Yoshizumi si è cimentata anche in storie più mature, non adolescenziali, rivolte a donne adulte che devono affrontare la vita. Non sono mai serie troppo lunghe, troviamo volumi unici come Cappuccino che parla dei problemi di una coppia alle prese con l‘inizio della convivenza. Cappuccino, come il nome può lasciarti immaginare, sa di quotidianità dal sottotono amaro, dove non basta un folle amore per tenere unita una coppia, ma si devono tener conto anche delle piccole cose di tutti i giorni se si vuole andare a vivere con la persona amata. Tocca anche il tema della tradizione giapponese del matrimonio, infatti i due protagonisti tengono nascosta la conviveva alle famiglie proprio perché sono contrari. Non è l’unico josei di questa mangaka, puoi trovare anche Cherish, Spicy Pink e Marmalade Boy Little, sequel del famosa Marmalade Boy. Ti consiglio di provare uno di questi manga!

Conosci Wataru Yoshizumi? Quanti suoi manga hai letto? Ne sono usciti tantissimi qui in Italia, hai l’imbarazzo della scelta! Qual è il tuo manga preferito di questa mangaka e quale genere preferisci?

0 Commenti

Scrivi un commento, facci sapere la tua opinione 🙂

XHTML: Puoi usare i seguenti tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>