Manga

Alpen Rose

Tempo di lettura: 4 minuti
Alpen Rose di Michiyo Akaishi, recensione di Shoujo Love

Autore: Michiyo Akaishi
Target: Shoujo
Genere: Drama, Historical, Romance
Serie Collegate: Nessuna
Riconoscimenti: Nessuno
Adattamenti:
❤️ Honoo no Alpen Rose: Judy & Randy (anime, serie tv, 20 ep.)
Edito in Italia 🇮🇹
Rating: 💛 Per un pubblico maturo
Voto: 7

Trama

Thun, Svizzera Francese, seconda guerra mondiale, periodo nazista: qui si svolge la storia di Lundi, bambino orfano costretto a vivere con gli zii crudeli ed avidi di denaro, e Jeudi Brendell, una bambina poco più piccola di lui,costretta a fuggire dall’Austria con la famiglia ed a rifugiarsi in Svizzera. La piccola è l’unica superstite della sua famiglia: l’aereo sul quale viaggiava precipita nei campi tedeschi lasciandola orfana.

Proprio in quei campi i due giovani fanno la loro conoscenza. È il 1932 quando Lundi incontra la bambina priva di memoria, accanto a lei un pappagallo bianco che ripete insistentemente le parole “Alpen Rose”. Lundi accoglie la giovane nella sua casa e le dà nome Jeudi; proprio come il giorno del ritrovamento.

Lundi e Jeudi, protagonisti del manga Alpen Rose

Da quel giorno i due crescono insieme divenendo molto affiatati. Purtroppo l’impatto della caduta ha causato a Jeudi la perdita della memoria: la bambina non ricorda nulla delle sue origini e della sua famiglia. L’unico indizio sono le parole pronunciate dal suo pappagallino Printemps.
A complicare le cose, compare il conte tedesco di Goncourt, deciso a conquistare il cuore di Jeudi e portarla con sé. Lundi salva la ragazza e con lei fugge dal castello del conte, dirigendosi verso Berna, per scoprire qualcosa sui genitori naturali di Jeudi.

Durante la loro fuga, i ragazzi, faranno la conoscenza di alcuni ragazzi che riveleranno loro il significato di “Alpen Rose”: si tratta di un fiore, la rosa alpina, ma è anche il titolo di una canzone scritta da un compositore di Salisburgo, Leonard Aschenbach. Nel viaggio verso la verità, i giovani innamorati saranno costretti a superare ostacoli e difficoltà, fughe e separazioni e di certo non mancheranno i colpi di scena.

Riuscirà Jeudi a ritrovare i genitori ed i ricordi legati alla sua nascita?

Personaggi

Jeudi/Alicia Brendell

Jeudi/Alicia Brendell, protagonista del manga Alpen Rose
Jeudi/Alicia Brendell

È la figlia di Frederich Brendel e di Elaine Dunant. A soli sei anni, resta orfana e perde i genitori e la memoria in un incidente aereo. Viene ritrovata da Lundi e adottata dalla sua famiglia. Sarà costretta a fuggire dalla Svizzera per mettersi alla ricerca dei suoi genitori naturali. Nel corso della storia, diventerà infermiera per poter restare al fianco dell’amato Lundi, ormai divenuto medico.

Lundi Cortot

Lundi Cortot, protagonista del manga Alpen Rose
Lundi Cortot

Vive a Thun con gli zii avidi e crudeli, è orfano di genitori medici. Trova la piccola Jeudi in un campo e decide di portarla a casa con sé. Da adolescente, decide di fuggire con Jeudi per ritrovare i veri genitori della giovane, affrontando molte avversità ed un ambiente nazista molto ostile. Il suo sogno è di diventare medico, come i genitori, per poter salvare la vita a molte persone. Con l’evolversi della storia, scoprirà di avere un fratello maggiore del quale ignorava l’esistenza.

Conte Georges de Gourmount

Conte Georges de Gourmount, protagonista del manga Alpen Rose
Conte Georges de Gourmount

Conte nazista che si invaghisce di Jeudi, offrendo in cambio alla zia di Lundi una ricca somma di denaro pur di ottenere la giovane tutta per sé.
Jeudi gli ricorda la donna amata, ossia la mamma della giovane. Il conte darà parecchi problemi ai ragazzi, provando a separarli in più occasioni.

Leonard Aschenbach / Leon

Leonard Aschenbach / Leon, protagonista del manga Alpen Rose
Leonard Aschenbach / Leon

È un compositore tedesco, ha scritto il brano che porta il titolo “Alpen Rose”. È un amico della famiglia Brendell ed aiuterà Jeudi a ritrovare i genitori naturali e il suo vero nome: Alicia.

Printemps

Printemps, protagonista del manga Alpen Rose
Printemps

È il pappagallino bianco amico di Jeudi, cresciuto con lei, che le è sempre rimasto accanto. Durante l’incidente aereo, continua a ripetere le parole “Alpen Rose” che si rivelano essere le strofe di una canzone contro il nazismo scritta da un compositore tedesco.

Opinioni

A cura di Marin

Storia: 8
Originalità: 7
Disegni: 7
Edizione Italiana: 7

Trovo che questa storia sia ben contestualizzata. I riferimenti al periodo nazista e alla Seconda guerra mondiale fanno da sfondo all’evolversi della vicenda di due giovani innamorati ed alla loro fuga dalla Svizzera. Si tratta di elementi importanti per meglio comprendere lo svolgimento della trama stessa e i comportamenti dell’orfana Jeudi e del suo compagno Lundi; in quest’epoca storica che fa da sfondo, non manca la vena romantica che ci accompagna in ogni pagina. L’influenza del periodo rimane salda per tutto l’arco narrativo, la storia scorre tra fughe e colpi di scena, avventure, ritrovamenti ed inseguimenti, il tutto arricchito dallo stile pulito e curato del disegno di Michiyo Akaishi, che dimostra di aver svolto un’accurata ricerca storica. Jeudi ricorda i tipici tratti anni ‘70 e riporta alla mente un po’ lo stile “Candy Candy” o “Georgie”, mentre Lundi rappresenta l’eroe di bell’aspetto, ben curato e pronto a difendere la sua amata da tutto e tutti. I personaggi sono quindi ben caratterizzati, almeno i principali, così come l’ambientazione.
Si può notare, inoltre, come il punto chiave della narrazione sia il voler trasmettere emozioni forti come l’amore, la paura, l’attesa, la preoccupazione, la pena… non soffermandosi troppo sulla banalità.
Una lettura piacevole, non scontata, che alterna momenti lievi ad altri angoscianti o addirittura tragici. Una lettura che gli amanti del genere non possono farsi sfuggire!

Edizione Giapponese

Titolo originale: Alpine Rose
Titolo Kanji: アルペンローゼ
Anno: 1983 – 1986
Casa Editrice: Shogakukan
Rivista di serializzazione: Ciao
Stato: Concluso, 9 volumi

Volumi Giapponesi

Edizione Italiana

Titolo: Alpen Rose
Anno: 2007 – 2008
Casa Editrice: Star Comics
Collana: Express
Prezzo: 4,20 €
Caratteristiche Edizione: pp. 192; b/n; brossura
Formato: 11,5 x 17,5 cm
Stato: Concluso, 8 volumi

Volumi Italiani


Credits

Fonte consultata: Michiyo Akaishi, Alpen Rose, Star Comics – Collana Express, 2007 – 2008

0 Comments

Leave a Reply

XHTML: You can use these tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>