Manga

Baci Rubati

Tempo di lettura: 3 minuti
Baci Rubati di Ako Shimaki, recensione di Shoujo Love

Autore: Ako Shimaki
Target: Shoujo
Genere: Comedy, Drama, Romance, School Life, Tragedy
Serie Collegate: Nessuna
Riconoscimenti: Nessuno
Adattamenti: Nessuno
Edito in Italia 🇮🇹
Rating: 💛 Per un pubblico maturo
Voto: 7

Trama

Quando Aoi viene a sapere che a causa del lavoro del padre dovrà trasferirsi a Tokyo, stenta a crederci. Per lei, che ha sempre vissuto in campagna, l’idea di andare nella “spaventosa” Tokyo, piena di persone altrettanto “paurose” non passa nemmeno per la testa; ciò la porta a sfogarsi con il suo migliore amico Heita. Decisa a far cambiare idea al padre, Aoi si reca verso casa, ed è qui che incontra Tusyoshi, un bel ragazzo dei capelli castani e l’aria da orco: sicuramente, viene da Tokyo, pensa Aoi XD! Cercando di scappare, la ragazza inciampa ma è prontamente soccorsa dal ragazzo di Tokyo, che in cambio del suo aiuto vuole un bacio. Essendo una ragazza alquanto ingenua, Aoi dice al ragazzo che lei ha già baciato molte volte, e che ha fatto molte altre cose; ovviamente il ragazzo rimane un po’ sorpreso, ma decide di aiutare lo stesso la ragazza (anche senza ricompensa). Arrivati davanti a casa di lei, Tsuyoshi prende Aoi e la bacia di sorpresa; la reazione di Aoi non è di fastidio o altro, ma piuttosto di stupore.

Sugita e Aoi, personaggi del manga Baci Rubati
Sugita e Aoi

È così che tra i due sboccia l’amore a prima vista, un amore voluto dal destino. Quando Aoi si trasferisce a Tokyo, è felice: potrà rivedere Tsuyoshi! Fortunatamente i due capitano nella stessa classe, ma la ragazza non è accolta molto bene. Infatti, viene subito etichettata come una ragazza campagnola e fuori moda per via della sua gonna lunga e le trecce… Tsuyoshi è imbarazzato per questo, perché la ragazza di cui è innamorato è schernita da tutti; ben presto però Aoi cambia il suo aspetto, adeguandosi alla moda di città (per intenderci meglio, da gal).

Questo suscita però la gelosia delle compagne, che si divertiranno a maltrattarla. Fortunatamente ad aiutare Aoi ci sarà anche Heita, il suo amico d’infanzia anch’egli trasferitosi a Tokyo. Ovviamente, questo desterà le gelosie di Tsuyoshi! Inizia così la storia d’amore tra Aoi e Tsuyoshi, un amore contrastato da diversi fattori e rivali, ma non solo. Sarà davvero un amore voluto dal destino, quello tra i due ragazzi?

Personaggi

Aoi Katagiri

Aoi Katagiri, personaggio del manga Baci Rubati
Aoi Katagiri

È la protagonista del manga, è una ragazza dolce e molto ingenua, che crede fortemente nel destino. Essendo cresciuta in campagna, la città e la gente che ci abita la spaventa; pensa, infatti, che essi siano tutti spaventosi. A causa del lavoro del padre dovrà trasferirsi a Tokyo e lì incontrerà Tsuyoshi, il ragazzo conosciuto in campagna e che l’ha fatta innamorare a prima vista. Anche se sembra una ragazza debole, in realtà Aoi ha un carattere molto deciso e forte, e cercherà sempre si proteggere il suo amore “voluto dal destino”, anche se purtroppo tutto non andrà come lei spera.

Tsuyoshi Sugita

Tsuyoshi Sugita, personaggio del manga Baci Rubati
Tsuyoshi Sugita

È il ragazzo che viene da Tokyo, e che s’innamorerà follemente di Aoi. Quando Aoi si trasferisce in città il ragazzo è molto felice, e dopo un primo periodo difficile, i due inizieranno a frequentarsi. Tsuyoshi è un ragazzo molto allegro e socievole, ma anche determinato e leale. Farà di tutto per stare con Aoi, fino alla fine.

Adachi

Adachi, personaggio del manga Baci Rubati
Adachi

È un amico d’infanzia di Aoi, e il suo migliore amico. Quando la ragazza si trasferisce in città, deciderà di seguirla, anche perché è innamorato di lei. Non sopporta Tsuyoshi, e cercherà di allontanarlo da Aoi.

Opinioni

A cura di Kanan

Storia: 8
Originalità: 7
Disegni: 7
Edizione Italiana: 7

Mucha-kucha daisuki è un manga da scoprire, e non da sottovalutare ai primi numeri: l’inizio un po’ banale della storia è solo il principio di quello che si rivelerà un manga emozionante a commovente, dove sono sopratutto i sentimenti dei personaggi ad essere raccontati. È la storia di un amore predestinato, un amore dolce-amaro voluto dal destino, che vince tutti gli ostacoli senza arrendersi mai. A raccontarlo sono sopratutto i protagonisti, con i loro pensieri, le loro emozioni che sanno davvero coinvolgere il lettore. Penso che questo sia il punto forte del manga, e non tanto per la storia, non molto originale in sé.

I disegni sono dolci e morbidi; molto belli i primi piani e le immagini a 3/4, che trovo molto espressivi e comunicativi. I profili sono un po’ troppo spigolosi, ma questa è una delle caratteristiche dello stile della Shimaki. Il tratto è preciso e semplice, molto curato, anche nelle ambientazioni.

Edizione Giapponese

Titolo originale: Mucha Kucha Daisuki
Titolo Kanji: むちゃくちゃ大好き。
Anno: 2001 – 2002
Casa Editrice: Shogakukan
Rivista di serializzazione: Cheese!
Stato: Concluso, 4 volumi

Volumi Giapponesi

Edizione Italiana

Titolo: Baci Rubati
Anno: 2007 – 2008
Casa Editrice: Star Comics
Collana: Turn Over
Prezzo: 3,90 €
Caratteristiche Edizione: pp. 200; b/n; brossura
Formato: 11,5 x 17,5 cm
Stato: Concluso, 4 volumi

Volumi Italiani


Credits

Fonte consultata: Ako Shimaki, Baci Rubati, Star Comics – Collana Turn Over, 2007 – 2008

0 Commenti

Scrivi un commento, facci sapere la tua opinione 🙂

XHTML: Puoi usare i seguenti tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>