Manga

Coelacanth

Tempo di lettura: 3 minuti
Coelacanth di Kayoko Shimotsuki, recensione di Shoujo Love

Autore: Kayoko Shimotsuki
Target: Shoujo
Genere: Drama, Mystery, Psychological, School Life
Serie Collegate: Nessuna
Riconoscimenti: Nessuno
Adattamenti: Nessuno
Edito in Italia 🇮🇹
Rating: 💚 Adatto a tutti
Voto: 7

Trama

Quando Hisano era piccola ci fu un’esplosione nella sua palazzina a causa di una fuga di gas. Una donna morì, ma fortunatamente lei venne travolta da un ragazzo in bicicletta sulla via del ritorno e scampo’ così alla tragedia, il ragazzo in questione era coperto di sangue e lasciò cadere una specie di scaglia giocattolo che lei conserva tuttora come un portafortuna. Dopo l’incidente entrambi i genitori di Hisano sono però venuti a mancare e adesso, dieci anni dopo, lei vive con una famiglia affidataria che si prende cura di lei e la sua vita scorre normalmente, più o meno… Infatti la ragazza riesce a vedere una strana pecora parlante!

Un giorno, dopo aver scoperto del possibile assassinio di uno dei suo professori, Hisano trova, grazie al suo amico Kentaro, una foto dell’incidente avvenuto dieci anni prima e inizia così a ripensare a quel giorno e al ragazzo che la travolse: probabilmente era stato lui a causare l’incidente perché vittima degli abusi di sua madre… Mentre guarda la foto viene però interrotta da un bel ragazzo che attira subito la sua attenzione, sembra infatti notare la pecora, finora invisibile a chiunque (anche se nega tutto subito dopo)…

Hisano Satomi, personaggio del manga Coelacanth
Hisano Satomi

Il misterioso ragazzo, tale Yukinari, deve usare il telefono e chiede a Hisano se ha dei soldi da cambiare con i suoi 10000 yen, lei ne ha solo 1000, e lui propone di fare lo scambio, ma Hisano non se la sente di accettare, ne nasce una discussione e il borsone del ragazzo cade a terra, strapieno di centinaia di migliaia di yen! In mezzo a tutti questi soldi c’è anche uno strano pesce giocattolo a cui però manca una scaglia, che coincide con il portafortuna di Hisano! Yukinari è dunque lo stesso ragazzo che la salvò dall’esplosione di dieci anni fa?

Infine, non riuscendo a trovare un accordo, Yukinari ricambia la gentilezza di Hisano con un bacio, e un appuntamento: si ritroveranno davanti allo stesso telefono pubblico tra due giorni e lui le restituirà i 1000 yen. Hisano è spaventata, ma allo stesso tempo affascinata e incuriosita dal ragazzo…  

Personaggi

Hisano Satomi

Hisano Satomi, personaggio del manga Coelacanth
Hisano Satomi

Ragazza orfana di entrambi i genitori, scampata all’esplosione della palazzina dove abitava dieci anni fa, grazie a un ragazzino con cui si scontrò sulla via del ritorno da scuola… Odia la sua tutrice (la seconda moglie del padre) e non vede l’ora di andarsene di casa e diventare indipendente.

Yukinari Yanagi

Yukinari Yanagi, personaggio del manga Coelacanth
Yukinari Yanagi

Misterioso ragazzo che sembra in qualche modo coinvolto nell’incidente della palazzina di dieci anni fa, in cui sua madre morì tragicamente. Da allora si mantiene facendo il gigolò…

Kentaro Kohara

Kentaro Kohara, personaggio del manga Coelacanth
Kentaro Kohara

Grande amico e compagno di classe di Hisano, è un ragazzo sempre allegro e molto affezionato alla sua amica (chiaramente prova qualcosa per lei…).  

Kurumi Shimizu

Kurumi Shimizu, personaggio del manga Coelacanth
Kurumi Shimizu

Amica d’infanzia di Yukinari che attualmente studia medicina all’università per poter succedere al padre. Sembra particolarmente affezionata a Yukinari e sembra conoscere un segreto che lo riguarda… 

Pecora

Pecora, personaggio del manga Coelacanth
Pecora

Protagonista delle visioni di Hisano, e mal sopportata da quest’ultima…

Opinioni

A cura di Eriru

Storia: 6
Originalità: 8
Disegni: 8
Edizione Italiana: 7

Nonostante le interessanti premesse, che riescono a incuriosire il lettore al punto giusto, questo thriller di Kayoko Shimotsuki non decolla e non convince, purtroppo. Di fatto c’è troppa carne al fuoco per una miniserie in due soli volumi: l’esplosione avvenuta dieci anni prima, l’omicidio di Mogi-man (due incidenti collegati un po’ forzatamente tra l’altro), la morte dei genitori di Hisano, la sua nuova tutrice che è una pessima madre, prostituzione minorile, mala sanità, e chi più ne ha, più ne metta! Ne risulta una serie un po’ sottotono, soprattutto nel secondo volume, che invece dovrebbe essere quello più ricco di pathos…

E neanche i personaggi aiutano: sono tutti sviluppati, ma non troppo, poco caratterizzati e non abbastanza carismatici, tutti escluso uno: la pecora! La “coscienza” di Hisano è brutalmente onesta e dà voce ai dubbi del lettore, esponendo alla protagonista la chiara identità di Yukinari. Senza la pecora questa serie sarebbe stata davvero insulsa!

Anche il finale risulta, sotto certi aspetti, eccessivamente buonista e non pienamente soddisfacente. Insomma: pur essendo un’opera piuttosto originale, nonché davvero ben disegnata, Coelacanth finisce col deludere le aspettative… Lo consiglio comunque a chi è in cerca di un thriller dalle atmosfere cupe.

Edizione Giapponese

Titolo originale: Coelacanth
Titolo Kanji: シーラカンス
Anno: 2007 – 2008
Casa Editrice: Kodansha
Rivista di serializzazione: Bessatsu Friend
Stato: Concluso, 2 volumi

Volumi Giapponesi

Edizione Italiana

Titolo: Coelacanth
Anno: 2012
Casa Editrice: GP Publishing
Collana: ND
Prezzo: 4,40 €
Caratteristiche Edizione: pp. 192; b/n; brossura
Formato: 11,5 x 17,5 cm
Stato: Concluso, 2 volumi

Volumi Italiani


Credits

Fonte consultata: Kayoko Shimotsuki, Coelacanth, GP Publishing, 2012

0 Commenti

Scrivi un commento, facci sapere la tua opinione 🙂

XHTML: Puoi usare i seguenti tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>