Manga

Dead Friend’s Love Letter

Tempo di lettura: 2 minuti
Dead Friend's Love Letter di Hina Sakurada, recensione di Shoujo Love

Autore: Hina Sakurada
Target: Shoujo
Genere: Drama, Mystery, Psychological, Romance, School Life, Tragedy
Serie Collegate: Nessuna
Riconoscimenti: Nessuno
Adattamenti: Nessuno
Edito in Italia 🇮🇹
Rating: 💛 Per un pubblico maturo
Voto: 9

Trama

Yamashita e Tatewaki, personaggi del manga Dead Friend's Love Letter
Yamashita e Tatewaki

La protagonista è Yukino, una liceale la cui migliore amica si è appena suicidata, per giunta lasciando il messaggio “Yukino è cattiva”. Possibile che la causa della morte della ragazza sia proprio la protagonista? Inizia così un’intrigante e malinconica storia che ci mostrerà l’importanza dell’amore nell’adolescenza, un sentimento così intenso che può spingere a comportarsi in modo molto crudele…

Opinioni

A cura di Nuzzina

Storia: 9
Originalità: 8
Disegni: 10
Edizione Italiana: 8

Eccoci dinnanzi a un altro volume unico della Sakurada. Ma diversamente dalle opere precedenti, questa racchiude un’unica storia breve, vista però dai diversi punti di vista dei protagonisti. Tra tutte quelle giunte in Italia, è probabilmente l’opera più drammatica della sensei, ma anche la più toccante e profonda. Racconta ancora una volta di un amore morboso, distorto, che finisce per causare dolore a chi ne rimane coinvolto. La mangaka mostra sempre più la sua abilità nei disegni, ma anche nel saper tessere trame per nulla scontate, con un pizzico di giallo e mistero. Basti pensare all’inizio della storia: il ritrovamento del cadavere di una ragazza che si è suicidata. Per quale motivo l’ha fatto? E perché ha scritto su Twitter che odiava la sua migliore amica? Che colpe ha quest’ultima? Queste sono le domande che tormentano il lettore per gran parte dell’opera, per poi scoprire solo nelle ultime pagine, con un colpo di scena, cosa era realmente accaduto e perché. Interessante inoltre vivere la storia dai punti di vista dei vari personaggi. Perché se nel primo capitolo capiamo a grandi linee l’accaduto, leggendo i capitoli successivi raccontati dal punto di vista degli altri protagonisti, capiamo qualcosa di più, per arrivare alla fine del volume con tutte le verità svelate.

Che posso dire: quest’opera mi è piaciuta molto, e la consiglio a tutti quelli che amano la Sakurada, ma anche a coloro che cercano uno shoujo diverso dal solito, toccante e dal sapore agrodolce.

Edizione Giapponese

Titolo originale: Korosareru nara, Isso Sakura no Ki no Shita de
Titolo Kanji: 殺されるなら、いっそ桜の木の下で
Anno: 2011
Casa Editrice: Shogakukan
Rivista di serializzazione: Cheese!
Stato: Concluso, volume unico

Volumi Giapponesi

Edizione Italiana

Titolo: Dead Friend’s Love Letter
Anno: 2013
Casa Editrice: Planet Manga
Collana: ND
Prezzo: 6,50 €
Caratteristiche Edizione: pp. 184; b/n; brossura con sovraccoperta
Formato: 11,5 x 17,5 cm
Stato: Concluso, volume unico

Volumi Italiani


Credits

Co-Autore: Alla stesura dei testi di questo articolo ha collaborato Sheena.

Fonte consultata: Hina Sakurada, Dead Friend’s Love Letter, Planet Manga, 2013

0 Commenti

Scrivi un commento, facci sapere la tua opinione 🙂

XHTML: Puoi usare i seguenti tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>