Manga

Desiderio

Tempo di lettura: 4 minuti
Desiderio di Ayane Ukyo, recensione di Shoujo Love

Autore: Ayane Ukyo
Target: Shoujo
Genere: Adult, Drama, Romance, School Life
Serie Collegate: Nessuna
Riconoscimenti: Nessuno
Adattamenti: Nessuno
Edito in Italia 🇮🇹
Rating: 💛 Per un pubblico maturo
Voto: 9

Trama

Mio Omori ha 17 anni, e oltre a studiare fa diversi lavori part- time per aiutare la sua famiglia che non se la passa molto bene. Il padre di Mio è morto, la madre è molto malata ed è ricoverata in ospedale, così la ragazza deve anche badare al fratello. Una sera Mio, tornando a casa dal lavoro, nota alcuni teppisti che stanno distruggendo i vetri di un auto; la ragazza vorrebbe fermarli, ma ad un certo punto ecco arrivare un bel ragazzo che picchia i teppisti facendoli scappare…!

Mio cerca così di chiamare la polizia, ma il ragazzo la blocca afferrandola per i capelli. Subito dopo ecco arrivare la proprietaria dell’auto che chiede al ragazzo di risarcirla… il misterioso ragazzo allora, prende una manciata di banconote dalla tasca e le lancia per la strada, intimando la donna di prendere i suoi stupidi soldi e di andarsene. Mio rimane sconvolta dal suo comportamento; ma non è tutto! Il ragazzo infatti prende Mio e la bacia e le dice che da quel momento in poi, lei sarà sua! Il giorno dopo Mio e suo fratello Hinata vanno a far visita alla madre. Arrivata in ospedale la madre di Mio le racconta che le è stato offerto un lavoro presso la famiglia Jinnai; la ragazza è un po’ stupita ma pensa che lavorando per dei ricchi, potrà guadagnare di più, aiutando così la sua famiglia. Il giorno dopo a scuola Mio è un po’ depressa: l’idea di lavorare per dei ricconi non la entusiasma.

Poco dopo, ecco arrivare nella classe di Mio Shoei Jinnai, erede della famiglia Jinnai, chiamato da tutti “principe” per le sue buone maniere, bell’aspetto e abilità nello sport. Il ragazzo dice a Mio che dopo le lezioni, andranno insieme a casa. Finite le lezioni, i due ragazzi si recano alla residenza Jinnai, ma una volta da soli, Shoei cerca di approfittare di Mio.

Mio Omori e Shoei Jinnai, protagonisti del manga Desiderio
Mio Omori e Shoei Jinnai, protagonisti del manga Desiderio

La ragazza infatti, si rende conto che Shoei e il ragazzo che l’aveva baciata alcune sere prima, sono la stessa persona! Mio dice a Shoei di non toccarla, e che lei non avrebbe mai accettato di vendersi solo per i suoi soldi! Così la ragazza prende la borsa e se ne và. Arrivata a casa, Mio si accorge che nella sua borsa c’è una carta di credito: che cosa ci farà mai là dentro? Ovviamente, Mio capisce che c’è lo zampino di Shoei, così si reca da lui per rendergli la carta, ma una volta arrivata alla residenza Jinnai, Mio viene accolta dal padre di Shoei, che le dà il benvenuto nella loro casa. Proprio in quel momento e davanti al padre, Shoei afferma che Mio sarà la sua cameriera personale!

Intanto a scuola è tempo dei risultati degli esami, e quelli di Mio non sono andati molto bene, al contrario di quelli del principe. Osservando il ragazzo Mio pensa a quanto sia differente il suo comportamento a scuola da quello reale. Le giornate di Mio nella residenza Jinnai procedono abbastanza bene (tra feste e baci alla francese!) , finché un pomeriggio Shoei le ordina di accompagnarlo a fare il bagno. La ragazza è decisamente imbarazzata, ma ad un certo punto Shoei afferra Mio e la fa cadere nella vasca; come al solito cerca di baciarla (e non solo..) ma quando la ragazza cerca di scappare, lui l’abbraccia e le chiede, per favore, di ricordare. Mio non capisce, e scappa. Che cosa deve ricordare?e cosa vuole Shoei da lei? Alcuni giorni dopo, all’ospedale, Shoei parla con la mamma di Mio, confidandole che non sa più cosa fare per far sì che la ragazza ritrovi la memoria che aveva perso durante quell’incidente. Il caso vuole che Mio sia in ascolto della conversazione, e scappi via.

Di che incidente parlano? E lei che cosa dovrebbe ricordare?

Personaggi

Mio Omori

Mio Omori, protagonista del manga Desiderio
Mio Omori

Ha 17 anni e frequenta il secondo anno di liceo. Suo padre è morto mentre la madre è all’ospedale, perciò lei deve, oltre che studiare, lavorare e prendersi cura del fratello Hinata. Viene presa a lavorare dai Jinnai, una famiglia molto ricca, e farà presto conoscenza con Shoei. Anche se all’inizio lo odia, i sentimenti cambieranno nel corso della storia. Sembra infatti, che Mio sia legata in qualche modo al ragazzo, che cerca di farle recuperare la memoria presa anni prima in un incidente

Shoei Jinnai

Shoei Jinnai, protagonista del manga Desiderio
Shoei Jinnai

Ha 17 anni ed è l’erede della casata Jinnai. Il ragazzo possiede una “doppia personalità”; a scuola è bello, educato e gentile, chiamato da tutti “principe”. In realtà è un ragazzo piuttosto turbolento e arrogante, soprattutto con Mio; non manca mai di metterle le mani addosso e trattarla male, facendosi odiare da lei. In realtà lui è profondamente innamorato di lei, e vuole farle tornare la memoria persa anni prima.

Hinata Omori

Hinata Omori, protagonista del manga Desiderio
Hinata Omori

È il fratello di Mio. È un ragazzino calmo e intelligente, molto legato alla sorella (anche troppo). Chissà se questo suo attaccamento morboso alla sorella, nasconde in realtà ben altre cose? A voi scoprirlo…

Hayato

Hayato, protagonista del manga Desiderio
Hayato

È il giardiniere di casa Jinnai; all’inizio si mostrerà molto gentile con Mio, ma in realtà nasconde delle cattive intenzioni.

Opinioni

A cura di Kanan

Storia: 9
Originalità: 8
Disegni: 10
Edizione Italiana: 7

Desire Climax è uno dei migliori manga di questo genere che abbia letto. In primo luogo per la storia, intrigante e appassionate, che ti fa immergere subito nel manga. Anche se la storia di base è semplice, l’autrice riesce a giostrarla molto bene, aggiungendo nuovi misteri e rivelazioni che arricchiscono ogni volume. La storia d’amore dei due protagonisti si intreccia con le storie secondarie degli altri personaggi, anche queste molto importanti.

I personaggi sono molto ben curati, sia i personaggi principali che quelli secondari. Ben delineati i caratteri di Mio e Shoei; quest’ultimo è, secondo me, il personaggio più complesso sotto un punto di vista caratteriale, ma anche il più carismatico (oltre che bellissimo!). La sua “doppia personalità”, fredda e burbera con Mio, e all’apparenza di tutti perfetto, è uno stereotipo già visto in altri manga, ma che la mangaka ha interpretato benissimo.

I disegni sono molto belli, curati, e possiamo notare dalle precedenti opere di questa autrice un netto miglioramento. Concludendo, voglio consigliare a tutti questo bellissimo manga, che sono sicura vi colpirà e piacerà molto.

Edizione Giapponese

Titolo originale: Yokujou © Max
Titolo Kanji: 欲情©MAX
Anno: 2004 – ND
Casa Editrice: Shueisha
Rivista di serializzazione: Margaret
Stato: Concluso, 7 volumi

Volumi Giapponesi

Edizione Italiana

Titolo: Desiderio
Anno: 2008 – 2009
Casa Editrice: Planet Manga
Collana: Manga Love
Prezzo: 4,30 €
Caratteristiche Edizione: pp. 200; b/n; brossura
Formato: 11,5 x 17,5 cm
Stato: Concluso, 7 volumi

Volumi Italiani


Credits

Fonte consultata: Ayane Ukyo, Desiderio, Planet Manga – Collana Manga Love, 2008 – 2009

0 Commenti

Scrivi un commento, facci sapere la tua opinione 🙂

XHTML: Puoi usare i seguenti tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>