Manga

Double Sentiment

Tempo di lettura: 2 minuti
Double Sentiment di Toko Minami, recensione di Shoujo Love

Autore: Toko Minami
Target: Shoujo
Genere: Romance, School Life
Serie Collegate: Nessuna
Riconoscimenti: Nessuno
Adattamenti: Nessuno
Edito in Italia 🇮🇹
Rating: 💚 Adatto a tutti
Voto: 6

Trama

Double Sentiment

È già passato un mese da quando Emi ha iniziato ad uscire con Atsushi. È quasi un miracolo quando due persone provano gli stessi sentimenti l’uno per l’altra. Essere unita a lui la riempie di felicità, ma sembra che si sia qualcuno che Atsushi non ha dimenticato… e che potrebbe portare alla fine del rapporto tra i due.

Emi e Atsushi, personaggi del manga Double Sentiment
Emi e Atsushi

Un nuovo mondo

Ikeuchi è innamorata del suo amico Kiriyama, ma quando trova il coraggio di confessarsi lui crede che sia una scherzo e alla fine le dice che non ha mai pensato a lei in quel senso. Decidono di rimanere amici, ma non è così semplice soprattutto quando gli amici contribuiscono a creare equivoci e intrecci amorosi.

ABC

Dopo la morte dei nonni, Saibara viene invitato da una vecchia amica di famiglia a trasferirsi da loro. La città è piuttosto strana in quanto tutti vestono in un misto di stile classico giapponese e stile occidentale. Ma ad essere ancora più strana è la famiglia che lo ospita, con un padre sempre assente per le sue ricerche, una nonna stravagante, una ragazza che fa da madre e una piccola peste capricciosa che farebbe di tutto per avere più vicino il suo papà. E proprio questa piccola peste un giorno viene rapita…

Essere amati, amare…

Storia brevissima, su come in amore le parole debbano essere usate e dosate con sapienza.

Opinioni

A cura di Nymeria

Storia: 5
Originalità: 5
Disegni: 6
Edizione Italiana: 7

Double Sentiment, prima opera di Touko Minami ad essere portata in Italia, è deludente sotto molti punti di vista. Il primo, e per certi versi anche il meno importante, sono i disegni. Le figure sono spesso piuttosto rigide e poco plastiche, i volti sproporzionati e in alcuni casi poco espressivi, i profili poi non sempre sono piacevoli, con tratti aquilini e labbra e mento molto più in basso rispetto al naso a creare un’unica linea tendente verso il basso. Gli sfondi sono totalmente assenti il che, se da un lato rende il tratto più pulito perché tutto sembra più ordinato, dall’altro toglie molto alla storia e pone maggiormente l’accento sui difetti di cui sopra.

Anche la regia in sé della storia non è ancora ben sviluppata, in particolare dove sono presenti più personaggi i balloon sono spesso confusionari e costringono a rileggere i passaggi più volte per capire a chi sono riferiti. Per quanto riguarda le storie nessuna delle quattro è indimenticabile né particolarmente degna di nota, soprattutto non l’ultima che è così corta e poco sviluppata da essere poco più che un riempitivo di pagine vuote. La prima e la seconda storia si somigliano fortemente per impianto, sviluppo e struttura. La terza era l’unica che si distingueva essendo più articolata e meno banale, ma avrebbe avuto decisamente bisogno di più spazio per meglio esprimersi.

Concludendo è un volume unico che consiglierei davvero a chi è alla ricerca di niente di particolare, con storie semplici e prive di spessore sia narrativo che psicologico.

Edizione Giapponese

Titolo originale: Double Sentiment
Titolo Kanji: ダブルセンティメント
Anno: 2006
Casa Editrice: Shueisha
Rivista di serializzazione: Deluxe Margaret
Stato: Concluso, volume unico

Volumi Giapponesi

Edizione Italiana

Titolo: Double Sentiment
Anno: 2009
Casa Editrice: Planeta DeAgostini
Collana: ND
Prezzo: 4,95 €
Caratteristiche Edizione: pp. 192; b/n; brossura con sovraccoperta
Formato: 11,1 x 17,7 cm
Stato: Concluso, volume unico

Volumi Italiani


Credits

Fonte consultata: Toko Minami, Double Sentiment, Planeta DeAgostini, 2009

0 Commenti

Scrivi un commento, facci sapere la tua opinione 🙂

XHTML: Puoi usare i seguenti tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>