Manga

Hana no Kishi

Tempo di lettura: 3 minuti
Hana no Kishi di Mai Nishikata, recensione di Shoujo Love

Autore: Mai Nishikata
Target: Shoujo
Genere: Action, Comedy, Drama, Gender Bender, Romance, School life
Serie Collegate: Nessuna
Riconoscimenti: Nessuno
Adattamenti: Nessuno
Inedito in Italia 🇯🇵
Rating: 💚 Adatto a tutti
Voto: 7

Trama

Ran è l’erede della famiglia Kurono, che da generazioni si impegna a proteggere il capo della famiglia Ohtori. L’erede del titolo è Sei Ohtori, che concorre per il posto di prossimo capo, e Ran Kurono è il suo cavaliere. Per testare se l’erede e il suo cavaliere sono adatte al ruolo, vengono iscritte alla prestigiosa Saint Locks Academy che non è una scuola qualunque, ma un vero è proprio terreno con tanto di anfiteatro nel quale Sei e Ran verranno messe alla prova: l’una per le sue abilità e l’altra per le sue qualità e sangue freddo. Ran non è l’unica a concorrere al posto di guardia di Sei, visti i numerosi vantaggi economici che si ottengono, ma ci sono altri cavalieri la cui identità è sconosciuta e che volta per volta sfideranno Ran per prendere il suo posto…

Ran Kurono, protagonista di Hana no Kishi
Ran Kurono, protagonista di Hana no Kishi

La vita scolastica viene arricchita dalla presenza di Ibara Tenno, fidanzato ufficiale di Sei, e dagli altri cavalieri che, da sfidanti, diventeranno fedeli amici e sostenitori di Ran e Sei.

Personaggi

Kurono Ran

Ran Kurono, protagonista di Hana no Kishi
Ran Kurono, protagonista di Hana no Kishi

Cavaliere ufficiale di Sei Ohtori. Indossa un’uniforme e guanti neri simbolo del suo status. Dopo la morte del fratello ha preso il suo posto e ha nascosto la sua femminilità sotto strati di abiti. Fedele e rispettosa verso Sei, che serve al meglio delle sue possibilità e con cui ha instaurato un grande legame di amicizia.

Ohtori Sei

Ohtori Sei, protagonista di Hana no Kishi
Ohtori Sei

Erede della famiglia Ohtori. Bellissima ragazza con un forte carattere che vede più volte messa in pericolo la sua vita. Sei spinge più volte Ran a esternare la propria femminilità e le vuole bene come a una cara amica. È fidanzata con Ibara.

Tenno Ibara

Tenno Ibara, protagonista di Hana no Kishi
Tenno Ibara

Fidanzato ufficiale di Sei. Ragazzo svogliato che ama passare tutto il giorno a dormire e leggere manga! Attuale erede della sua famiglia, nasconde un grande senso di colpa verso suo fratello maggiore.

Akasora

Akasora, protagonista di Hana no Kishi
Akasora

Insegnante incaricato di spiare Ran e Sei e giudicare la validità degli incontri tra Ran e gli altri cavalieri.

Hojo Isagi

Hojo Isagi, protagonista di Hana no Kishi
Hojo Isagi

Presidente degli studenti. Scopre facilmente il segreto di Ran e diventa uno dei cavalieri di Sei.

Momokawa Takeru

Momokawa Takeru, protagonista di Hana no Kishi
Momokawa Takeru

Cavaliere innamorato di Sei, ma rifiutato. Sfida Ran e perde, diventando poi un amico e sostenitore delle due ragazze.

Souda Saiki

Souda Saiki, protagonista di Hana no Kishi
Souda Saiki

Cavaliere che sfida Ran, ma viene battuto. Instaurerà con lei una bella amicizia.

Kurono Rin

Kurono Rin, protagonista di Hana no Kishi
Kurono Rin

Cugino di Ran interessato a lei, che cercherà di farle abbandonare il suo ruolo di cavaliere. Le vuole molto bene e la sostiene al punto da prendere il suo posto in un duello, infatti Ran e Rin si somigliano tantissimo.

Kurono Rei

Kurono Rei, protagonista di Hana no Kishi
Kurono Rei

Fratello maggiore di Ran inizialmente creduto morto.

Opinioni

A cura di Serenella

Storia: 7
Originalità: 7
Disegni: 7

La trama di questa miniserie è molto bella e liberamente ispirata alla leggenda dei cavalieri della tavola rotonda, anche se in questo caso si riuniscono sulla terrazza della scuola. Avvincente per via della suspense nei duelli, anche se a volte le scene d’azione sono un po’ confuse.

I personaggi sono ben caratterizzati, anche sul piano psicologico, soprattutto Ran nel suo continuo dibattersi tra la sua identità femminile e maschile: nata bambina, per un senso di dovere verso la famiglia e il fratello morto durante l’esecuzione del proprio dovere, decide di prenderne il posto anche a costo di abbandonare per sempre il suo lato femminile, che inevitabilmente comincia a riemergere con la presenza di Ibara; mentre Sei deve mantenere il suo ruolo compatto e che non deve far trapelare preferenze e accettare l’esito di ogni duello, anche se dovesse essere sfavorevole per Ran, che considera un’amica e non una semplice guardia; e poi c’è Ibara, che non lascia assolutamente intuire la sua abilità, né fisica né scolastica, e che assume un atteggiamento noncurante per via del senso di colpa verso il fratello a cui crede di aver rubato il posto. Anche gli altri cavalieri hanno le loro profondità e motivazioni, ma, superate le iniziali ostilità, diventano dei veri appoggi per le due amiche. I disegni sono belli e curati anche se forse i corpi sono un po’ troppo magri.

Consigliato a tutti quelli che amano manga con base favolesca, amicizia, lealtà e suspense, anche se con un finale scontato.


Edizione Giapponese

Titolo originale: Hana no Kishi
Titolo Kanji: 花の騎士
Anno: 2010 – 2011
Casa Editrice: Hakusensha
Rivista di serializzazione: Hana to Yume
Stato: Concluso, 5 volumi

Volumi Giapponesi

Credits

Fonte consultata: Mai Nishikata, Hana no Kishi, Hakusensha, 2010 – 2011

0 Commenti

Scrivi un commento, facci sapere la tua opinione 🙂

XHTML: Puoi usare i seguenti tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>