Manga

Hana to Akuma

Tempo di lettura: 5 minuti
Hana to Akuma di Hisamu Oto, recensione di Shoujo Love

Autore: Hisamu Oto
Target: Shoujo
Genere: Comedy, Drama, Fantasy, Historical, Romance, Supernatural
Serie Collegate: Nessuna
Riconoscimenti: Nessuno
Adattamenti: Nessuno
Inedito in Italia 🇯🇵
Rating: 💚 Adatto a tutti
Voto: 8

Trama

Annoiato dalla solita routine del mondo dei demoni, Vivi, demone di alto rango dai fenomenali poteri, decide soggiornare sulla terra, trascinando con sé il suo fedele servitore, Toni. Dopo essersi sistemato già da un po’ di tempo, la noia inizia a farsi sentire e un giorno, inaspettatamente, sente dei pianti vicino al cancello di entrata: un animale affamato? Qualcuno che si è fatto male? No, una piccola creaturina, una neonata lasciata al freddo ed affamata…

Hana e Vivi, protagonisti di Hana to Akuma
Hana e Vivi, protagonisti di Hana to Akuma

Vivi, considerando la sua esistenza priva di qualsivoglia distrazione, decide di prendere la neonata con sé e la porta in casa sua nonostante qualche titubanza a causa del terribile pianto che sembra non voglia cessare in alcun modo; ma nel momento in cui una domestica la prende in braccio, la piccola inizia a sorridere, rivolgendo lo sguardo proprio a Vivi, il quale viene sorpreso da quel sorriso così vivo e spontaneo, per di più rivolto a lui, un Demone… In quel momento decide di tenerla e di chiamarla Hana (“Fiore”), ricordandosi delle parole di Toni (il suo servitore): “Quando sorride sembra un fiore che sboccia”.

Negli anni Hana inizia ad avere l’abitudine di portare a Vivi delle rose che, sotto il tocco demoniaco di Vivi, continuano ad appassire inevitabilmente: sarà per questo che Vivi evita di farsi toccare dalla piccola Hana? Riuscirà questa ragazzina, dal sorriso spensierato ed incurante, a toccare il cuore di un demone?

Personaggi

Hana

Hana, protagonista di Hana to Akuma
Hana

Personaggio che il lettore conosce sin dai primi momenti di vita fino al suo diventare donna. La sua caratteristica peculiare è il costante sorriso, che la caratterizza fin dall’inizio, e la sua abitudine di regalare rose a Vivi. Ha un carattere allegro e spensierato, nonché un gran cuore, elemento che più la connota e che le consente di affascinare tutti coloro che incontrerà, ma anche la grande forza e determinazione. Non si esime dall’essere qualche volta capricciosa, necessaria per ottenere ciò che più desidera: anche il cuore del suo amato.

Vivi

Vivi, protagonista di Hana to Akuma
Vivi

Demone con più di 200 anni. Nello status demoniaco è un Duca, uno dei ranghi più alti. Per le sue capacità ed i suoi immensi poteri è uno dei candidati al trono del Regno dei Demoni, titolo a cui, però, non è minimamente interessato. Uomo scorbutico, dispotico ed incurante di tutto ciò che gli è intorno, ad eccezione di Hana, che sembra essere l’unica cosa che riesce a smuovere la sua compostezza e la sua indifferenza. Conoscerà la vera felicità proprio grazie a lei.

Toni

Toni, protagonista di Hana to Akuma
Toni

Maggiordomo e fedele servitore di Vivi, sempre a disposizione e pronto nell’esaudire tutti i capricci del suo padrone. In fondo, più che un sottoposto, è un amico del Demone, anche se si trova costretto a trasferirsi sulla Terra con metodi poco amichevoli…

Ayame Nijio

Ayame Nijio, protagonista di Hana to Akuma
Ayame Nijio

È la donna che offre il suo sangue come nutrimento a Vivi. Inizialmente cercherà di conquistare il Demone, ma, quando si renderà conto di non poter competere con l’affetto che Vivi prova per Hana, diventerà amica dei due, nonché tutrice di Hana in assenza di Vivi.

Mr. Felton

Mr. Felton, protagonista di Hana to Akuma
Mr. Felton

Amico di Vivi, è considerato un vero e proprio donnaiolo, visto che dice di amare tutte le donne, anche se in realtà scoprirà di amarne una sola… Diventa amico di Hana e la aiuta nei momenti più difficili, anche se fino all’ultimo ritiene che Vivi ed Hana, essendo appartenenti a due mondi diversi, sono destinati a separarsi.

Eleanor

Eleanor, protagonista di Hana to Akuma
Eleanor

È la fidanzata di Mr. Felton che, con il suo arrivo, scombussolerà il castello e a causa della quale Hana, con cui instaura in seguito un vero rapporto di amicizia, diventerà momentaneamente adulta (grazie all’assunzione di una pozione magica), e farà provare un primo strano batticuore al nostro freddo ed insensibile demone Vivi. Lungo l’evolversi delle vicende si scoprirà ciò che lega Ellionor a Felton.

Klaus

Klaus, protagonista di Hana to Akuma
Klaus

Gemello di Ellionor, amico-nemico assai divertente di Vivi, si mette sempre in competizione con il nobile demone senza riuscire mai a superarlo. Ha sempre un leccalecca con sé.

Momo Tanizaki

Momo Tanizaki, protagonista di Hana to Akuma
Momo Tanizaki

È il primo amico umano di Hana. Fioraio, grazie al suo legame con i fiori, creerà facilmente un rapporto con la nostra protagonista, la quale ama i fiori anche perché li considera l’elemento chiave che la lega a Vivi. Si prende una forte cotta per Hana, suscitando la prima gelosia esplicita in Vivi, nonché la paura di perderla.

Lucifer

Lucifer, protagonista di Hana to Akuma
Lucifer

Demone enigmatico, ma che regalerà al lettore situazioni a dir poco divertenti, più di una volta metterà del pepe nella storia tra Hana e Vivi, facendo scoppiare di gelosia quest’ultimo. A causa della sua malattia, costringerà Vivi a ritornare nel mondo dei demoni per fermare l’espansione di buchi neri in grado di far scomparire sia il mondo dei demoni che quello degli umani; motivo per il quale Vivi si allontanerà per ben tre anni, separandosi dalla piccola Hana.

Rosemary

Rosemary, protagonista di Hana to Akuma
Rosemary

Fidanzata di Vivi, scatenerà la gelosia di Hana soprattutto quando riuscirà a far acconsentire a Lucifero il suo matrimonio col demone.

Opinioni

A cura di Pirypò

Storia: 8
Originalità: 9
Disegni: 7

Hana to Akuma è un manga indispensabile per gli amanti di shoujo ricchi di tenerezza e romanticismo. La storia, ambientata nei primi del ‘900, narra il legame che si viene a formare tra un demone ed un essere umano, sottolineando la possibilità di un “amore”, sia esso paterno, di amicizia o nel senso stretto del termine.

È una storia ricca di momenti dolci e romantici, contornati dal naturale percorso che i due novellini d’amore (lei, ragazzina negli suoi anni di adolescente, e lui, demone non abituato a nessun tipo di sentimento) percorrono: i primi batticuori, i primi mal di stomaco, nonché piccole gelosie che aiuteranno la storia ad essere più divertente e fresca. Il tutto viene arricchito anche da personaggi che si conoscono lungo il racconto: tra gli amici/nemici demoni, (uno più particolare dell’altro) e le nuove conoscenze umane. La novità sta nel poter seguire la crescita della nostra protagonista che, da bambina sempre sorridente e un tantino capricciosa, si trasforma in una donna vera e propria che non prova più sentimenti affettuosamente infantili, ma vero Amore. Un Amore che conoscerà anche Vivi, al punto da averne paura, perché gli essere umani sono esseri fragili e non hanno la stessa longevità dei demoni. Nonostante le avversità, i lunghi distacchi, le diversità di “razza” – dunque limiti apparentemente insuperabili –  i due si innamorano, dando vita ad una delle storie d’amore più belle mai raccontate nel genere shoujo e, giusto per darvi un piccolo assaggio di ciò, cito la frase più bella pronunciata dai due protagonisti: “Sempre e per sempre insieme”.

La grafica è piacevolissima, in perfetta armonia con l’ambiente fantastico che circonda l’intero manga. I volti sono ricchi di espressività, ma ciò che è più evidente è l’accuratezza con cui vengono disegnati gli abiti, caratterizzati da merletti e pizzi, e gli accessori: anche i kimono acquisiscono un diverso fascino, in accordo con la persona che lo indossa, senza contare le acconciature che variano a seconda dell’evento.

In conclusione, un manga completo e dettagliato anche se il finale potrebbe non soddisfare tutti i lettori…

Edizione Giapponese

Titolo originale: Hana to Akuma
Titolo Kanji: 花と悪魔
Anno: 2007 – 2011
Casa Editrice: Hakusensha
Rivista di serializzazione: Hana to Yume
Stato: Concluso, 10 volumi

Volumi Giapponesi


Credits

Fonte consultata: Hisamu Oto, Hana to Akuma, Hakusensha, 2007 – 2011

0 Commenti

Scrivi un commento, facci sapere la tua opinione 🙂

XHTML: Puoi usare i seguenti tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>