Manga

Hello! Spank

Tempo di lettura: 3 minuti
Hello! Spank di Shizue Takanashi, recensione di Shoujo Love

Autore: Shizue Takanashi
Target: Shoujo
Genere: Comedy, Drama, Slice of Life
Serie Collegate: Nessuna
Riconoscimenti: Kodansha Manga Award per le categoria shoujo (1981)
Adattamenti:
❤️ Ohayou! Spank (anime, serie tv, 65 ep.)
❤️ Ohayo! Spank (Movie) (anime, film)
❤️ Ohayō! Supanku (anime, serie tv, 154 ep.)
❤️ Ohayō! Supanku(anime, serie tv, 120 ep.)
Edito in Italia 🇮🇹
Rating: 💚 Adatto a tutti
Voto: 7

Trama

La storia di Spank inizia in modo piuttosto triste: il padrone di Spank è partito con la sua barca e lui è rimasto alle cure di un vecchietto al porto, mentre la felicità di Aiko viene spezzata quando la sua adorata Puppy viene investita da un’auto. Il destino però li farà incontrare, e Spank, superate le prime diffidenze di Aiko, riesce a conquistare con il suo modo di fare chiassoso e buffo il cuore della ragazza.

Aiko Morimura e Spank, personaggi del manga Hello! Spank
Aiko Morimura e Spank

Fra i due comincia una splendida amicizia, che aiuterà la ragazza nei momenti più difficili, come il ritorno del padre, che lei ha sempre creduto morto in mare ed invece, essendo sposato, non sapeva della sua esistenza, oppure il difficile rapporto con Rei, un ragazzo più grande di Aiko con la grande passione per il mare. Aiko è poi circondata da amici che le vogliono molto bene come Ryo e Shinako, e che la sosterranno quando giungerà il tempo di trasferirsi a Parigi per raggiungere i suoi genitori ora ricongiunti. Ma cosa ne sarà del povero Spank?

Personaggi

Spank

Spank, personaggio del manga Hello! Spank
Spank

Protagonista incontrastato della storia: buffo, dolce, riesce a conquistare il cuore di Aiko.

Aiko Morimura

Aiko Morimura, personaggio del manga Hello! Spank
Aiko Morimura

Padroncina di Spank, è una ragazza molto dolce, che grazie a Spank riuscirà a crescere e a superare momenti difficili.

Rei Ikegami

Rei Ikegami, personaggio del manga Hello! Spank
Rei Ikegami

È il responsabile della morte di Puppy, ma, dopo un’iniziale avversione per lui, Aiko finirà con l’innamorarsi. Il loro rapporto è complicato però dalla differenza d’età e dai problemi di Rei con suo padre.

Serino

Serino, personaggio del manga Hello! Spank
Serino

È una compagna di classe di Aiko, una ragazza un po’ snob e altezzosa. È la padroncina di Micia.

Torakichi e Micia

Torakichi e Micia, personaggi del manga Hello! Spank
Torakichi e Micia

Due gatti amici di Spank.

Ryo e Shinako

Ryo e Shinako, personaggi del manga Hello! Spank
Ryo e Shinako

Sono gli amici di Aiko e le staranno sempre vicini.

Ai Fukamachi

Ai Fukamachi, personaggio del manga Hello! Spank
Ai Fukamachi

È la ragazza che si prenderà cura di Spank dopo la partenza di Aiko.

Kohei Shibata

Kohei Shibata, personaggio del manga Hello! Spank
Kohei Shibata

Il fidanzatino di Ai.

Monta e Kemu

Monta e Kemu, personaggi del manga Hello! Spank
Monta e Kemu

Amici e compagni di classe di Ai.

Opinioni

A cura di Nymeria

Storia: 7
Originalità: 8
Disegni: 7
Edizione Italiana: 7

Chi si avvicina al manga di Hello! Spank in genere lo fa perché conserva un bel ricordo dell’anime. Arrivato a confrontarsi con il manga le reazioni possono essere due: delusione per le sostanziali differenze della trama o piacevole sorpresa nel notare che, al di là della storia diversa, il manga come l’anime mantengono quei valori di sincerità, spensieratezza, spaccato di vita e dolcezza.

Dal punto di vista grafico Spank risente ovviamente dell’epoca in cui era stato disegnato: il layout è in genere ordinato, le figure longilinee, gli occhi grandi ed espressivi, il tratto molto leggero e lineare, i capelli chiaramente ani ’80. Le figure hanno però comunque una buona anatomia, soprattutto nelle proporzioni, e un buon movimento. Per quel che riguarda la storia è scorrevole e dinamica, senza però perdere la sensazioni che l’autrice ci stia raccontando un spaccato di vita quotidiana di questa ragazza e del suo cane. Alcune gag sono davvero divertenti e le scene emozionanti e commoventi non mancano, però c’è anche un che di drammatico e doloroso che nell’anime manca totalmente e che conferisce al manga maggiore maturità.

Concludendo Spank, con la sua allegria e la sua dolcezza, ma anche con le scelte dolorose di vita, deve essere letto non solo da coloro che amano i classici, ma da tutti quelli che amano gli shojo di qualità, che cercano una storia vera ed intensa, un personaggio che è entrato nel cuore di molti nella sua versione animata e che nella sua versione cartacea non potrà che piacervi ancora di più, giustificando il suo essere entrato nel cuore di generazioni e generazioni di lettori e telespettatori.

Edizione Giapponese

Titolo originale: Ohayou! Spank
Titolo Kanji: おはよう!スパンク
Anno: 1978 – 1982
Casa Editrice: Kodansha
Rivista di serializzazione: Nakayoshi
Stato: Concluso, 7 volumi

Volumi Giapponesi

Edizione Italiana

1° Edizione

Titolo: Hello! Spank
Anno: 2001 – 2002
Casa Editrice: Play Press
Collana: ND
Prezzo: 3,90 € (voll. 1-3) 4,50 € (voll. 4-7)
Caratteristiche Edizione: b/n; brossura
Formato:
Stato: Concluso, 7 volumi

2° Edizione

Titolo: Hello! Spank
Anno: 2011
Casa Editrice: GP Publishing
Collana: ND
Prezzo: 3,90 €
Caratteristiche Edizione: pp. 232; b/n; brossura con sovraccoperta
Formato: 12 x 18 cm
Stato: Concluso, 7 volumi

Volumi Italiani – 2° Edizione

2° Edizione – Deluxe

Titolo: Hello! Spank
Anno: 2011
Casa Editrice: GP Publishing
Collana: ND
Prezzo: 5,90 €
Caratteristiche Edizione: pp. 192; b/n; brossura
Formato: 12 x 19 cm
Stato: Concluso, 7 volumi

Volumi Italiani – 2° Edizione – Deluxe

3° Edizione – Deluxe Collector’s Box

Titolo: Hello! Spank
Anno: 2012
Casa Editrice: GP Publishing
Collana: ND
Prezzo: 23,30 €
Caratteristiche Edizione: brossura
Formato:
Stato: Concluso, 7 volumi

Volumi Italiani – 3° Edizione – Deluxe Collector’s Box


Credits

Co-Autore: Alla stesura dei testi di questo articolo hanno collaborato Haruka e Nymeria.

Fonte consultata: Shizue Takanashi, Hello! Spank, Play Press, 2001 – 2002

0 Commenti

Scrivi un commento, facci sapere la tua opinione 🙂

XHTML: Puoi usare i seguenti tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>