Manga

Honey Bitter

Tempo di lettura: 3 minuti
Honey Bitter di Miho Obana, recensione di Shoujo Love

Autore: Miho Obana
Target: Shoujo
Genere: Drama, Mystery, Romance, Supernatural
Serie Collegate:
❤️ Deep Clear (Side Story)
Riconoscimenti: Nessuno
Adattamenti: Nessuno
Edito in Italia 🇮🇹
Rating: 💚 Adatto a tutti
Voto: 7

Trama

Shuri Otokawa è una tirocinante nella sede dell’FBI di New York. I compiti di Shuri non si limitano a quelli di una comune agente, sconfinando nel paranormale: è infatti in grado di percepire il verificarsi di eventi futuri legati alle persone con cui viene in contatto, e di leggere la mente. Nel privato, il suo potere ha allontanato da Shuri gli amici, timorosi d’essere spiati nel proprio privato, e persino l’amata mamma…

Shuri Otokawa, Yota Kubo e Riki Nijihara, protagonisti di Honey Bitter
Shuri Otokawa, Yota Kubo e Riki Nijihara, protagonisti di Honey Bitter

Sembra quindi impossibile, per la ragazza, condurre una vita normale: ha avuto una sola storia d’amore, dalla quale è uscita ferita e con delle ottime ragioni per evitare gli uomini. Finché incontra il collega Yota Kubo… un tipo davvero molto speciale, completamente pazzo di lei!

Personaggi

Shuri Otokawa

Shuri Otokawa, protagonista del manga Honey Bitter
Shuri Otokawa

È una ragazza di diciannove anni. Si è sempre sentita diversa dagli altri per le sue capacità paranormali, che ne hanno fatta un’esperta dell’FBI. Questo l’ha portata a chiudersi e ad essere diffidente verso gli altri. Con gli uomini, in particolare, cerca di avere solo un rapporto essenziale. Lavora presso l’agenzia di detective di sua zia, la “Office S”.

Yota Kubo

Yota Kubo, protagonista del manga Honey Bitter
Yota Kubo

Incontra Shuri in un poligono di tiro a New York e fin da subito ne resta colpito. Prenderà in affitto un appartamento proprio dalla zia di Shuri e verrà assunto alla “Office S” come guardia del corpo. In passato ha praticato kickboxing ed è l’unico a cui Shuri non riesce a leggere la mente.

Riki Nijihara

Riki Nijihara, protagonista del manga Honey Bitter
Riki Nijihara

È l’ex di Shuri. Sono stati fidanzati quando lei aveva sedici anni ma, a causa del carattere violento di lui, i due si sono separati. Ha avuto a che fare con la malavita in passato, ma è un buon investigatore e, per questo, viene assunto all’agenzia “Office S” da Saho Kohno, la zia di Shuri.

Saho Kohno

Saho Kohno, protagonista del manga Honey Bitter
Saho Kohno

Ex agente di polizia, zia materna di Shuri e capo della “Office S”, assumerà Riki evitando, il più possibile, di farlo lavorare assieme a Shuri. Ha molte conoscenze, tra cui il primo ministro del Giappone.

Minori

Minori, protagonista del manga Honey Bitter
Minori

È l’amica di Shuri , hanno frequentato il liceo insieme. È l’unica che non ha mai disprezzato o allontanato Shuri per i suoi poteri, anzi vorrebbe averli lei stessa. È molto buona ed è un’ottima confidente.

Opinioni

A cura di Marin

Storia: 6
Originalità: 7
Disegni: 7
Edizione Italiana: 6

Leggendo questo manga non si può fare a meno di notare quanto l’autrice abbia cercato di staccarsi dal classico genere di storie con cui ci aveva abituati fino ad ora e anche dal target “Ribon”. La storia si presenta come una sorta di thriller poliziesco, dove non manca la componente amorosa/triangolo amoroso nella quale i personaggi vengono catapultati. I personaggi sono abbastanza ben definiti e più maturi rispetto ai classici della Obana, presentano una discreta caratterizzazione psicologica e buon tratto grafico, anche questo in crescita se lo si paragone ad opere precedenti, nonostante i tratti tipici siano rimasti e le figure restino abbastanza definite e longilinee, con occhi ben definiti ed espressivi.
Le vicende della storia si intrecciano con i caratteri dei protagonisti e il loro modo di essere. C’è il bravo ragazzo di turno, Yota, che cerca di conquistare il cuore della bella Shuri, rimasta scossa dalla sua precedente storia con Riki ed ora scettica nei confronti dell’amore. E poi c’è Riki, un ragazzo misterioso e molto riservato, che ora pare voler far finta di nulla dei trascorsi con Shuri ed è da qui che il tutto prende forma e si sviluppa, circondato dalle indagini e missioni in cui si ritrovano i personaggi.
La curiosità è una componente che non viene meno e che ancora l’attenzione a tutti i volumi del manga, incuriosendo il lettore sia sulle indagini sia sull’evolversi della componente amorosa e dei tratti psicologici dei protagonisti. Una serie che gli appassionati dell’autrice non possono farsi mancare nella loro collezione!

Edizione Giapponese

Titolo originale: Honey Bitter
Titolo Kanji: ハニービター
Anno: 2004 – 2018
Casa Editrice: Shueisha
Rivista di serializzazione: Cookie
Stato: Concluso, 14 volumi

Volumi Giapponesi

Edizione Italiana

1° Edizione

Titolo: Honey Bitter
Anno: 2007 –
Casa Editrice: Dynit
Collana: ND
Prezzo: 6,50 € (voll. 1-5); 8,00 € (dal vol. 6)
Caratteristiche Edizione: pp. 192; b/n; brossura
Formato: 11,2 x 17,7 cm
Stato: In corso, 9 volumi

Volumi Italiani – 1° Edizione

2° Edizione – Box

Titolo: Honey Bitter
Anno: 2007
Casa Editrice: Dynit
Collana: ND
Prezzo: 20,80 €
Caratteristiche Edizione: pp. 192; b/n; brossura
Formato: 11,2 x 17,7 cm
Stato: In corso, 4 volumi

Volumi Italiani – 2° Edizione – Box


Credits

Co-autore: Alla stesura dei testi di questo articolo ha collaborato Eriru

Fonte consultata: Miho Obana, Honey Bitter, Dynit, 2007

0 Commenti

Scrivi un commento, facci sapere la tua opinione 🙂

XHTML: Puoi usare i seguenti tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>