Manga

Hot Gimmick

Tempo di lettura: 3 minuti
Hot Gimmick di Miki Aihara, recensione di Shoujo Love

Autore: Miki Aihara
Target: Shoujo
Genere: Comedy, Drama, Mature, Romance
Serie Collegate:
❤️ Hot Gimmick S (Novel) (Alternate Story)
Riconoscimenti: Nessuno
Adattamenti:
❤️ Hot Gimmick (live action, film)
❤️ Hot Gimmick S (light novel)
Edito in Italia 🇮🇹
Rating: 💛 Per un pubblico maturo
Voto: 7

Trama

Hatsumi è una ragazza come tante, che vive in un appartamento di un condominio gestito da un’azienda, dove vivono le famiglie dei lavoratori. L’amministratrice di questo palazzo è la signora Tachibana, la madre di Ryoki, un ragazzo della stessa età di Hatsumi, col quale però la ragazza non ha buoni rapporti a causa di un avvenimento risalente a quando erano bambini… Infatti Hatsumi è stata spinta giù dalle scale da Ryoki, e un altro bambino che abitava nel palazzo, Azusa, l’aveva aiutata. Purtroppo però Azusa si trasferì poco dopo, e Hatsumi rimase sola.

Un giorno, mentre Hatsumi va a scuola, sua sorella si sente male, e la ragazza confessa ad Hatsumi che ha paura di essere incinta, così supplica la sorella di andare a comprarle un test di gravidanza, e Hatsumi, anche se con qualche riserva, accetta: si traveste e va al supermercato. Qui un ragazzo si offre di aiutarla, ma lei, rossa dalla vergogna, compra il test e scappa via. Tornando a casa si scontra con Ryoki, facendo cadere per terra il contenuto della borsa… il ragazzo scopre così che Hatsumi ha comprato il test e le offre il suo silenzio in cambio di qualcosa… nel frattempo arriva anche il ragazzo del supermarket: che indovinate di chi si tratta? Di Azusa, che è tornato a vivere nel condominio!

Hatsumi Narita e Ryoki Tachibana, protagonisti del manga Hot Gimmick
Hatsumi Narita e Ryoki Tachibana, protagonisti del manga Hot Gimmick

Ben presto Hatsumi sentirà rinascere dentro di lei i sentimenti di profondo affetto che la legavano ad Azusa quando erano piccoli, e nel frattempo Ryoki, che costringe la ragazza a diventare la sua schiava per tenere la bocca chiusa sul test di gravidanza, si rende conto che il disprezzo che nutriva per Hatsumi e che lo spingeva a maltrattarla, era in realtà qualcos’altro…

Personaggi

Hatsumi Narita

Hatsumi Narita, protagonista del manga Hot Gimmick
Hatsumi Narita

Ha 16 anni e frequenta il secondo anno delle superiori. È un po’ ingenua e sempre allegra, si considera priva di fascino, ma sarà costretta a ricredersi quando si ritroverà contesa da ben tre ragazzi…

Akane Narita

Akane Narita, protagonista del manga Hot Gimmick
Akane Narita

Ha 14 anni, ed è la sorella minore di Hatsumi. Diversamente dalla sorella, Akane sa di essere una bella ragazza e si dà molto da fare (basti pensare a quando, all’inizio del manga, pensa di essere rimasta incinta e non ha idea di chi possa essere il padre)…

Ryoki Tachibana

Ryoki Tachibana, protagonista del manga Hot Gimmick
Ryoki Tachibana

È il figlio dell’amministratore dell’azienda proprietaria del complesso di appartamenti in cui vivono tutti i protagonisti. È molto ricco, e frequenta una scuola per i ragazzi molto dotati. Si crede superiore agli altri, e tratta Hatsumi con crudeltà, facendone la sua schiava. In realtà è un ragazzo sincero, e non è cattivo come sembra…

Azusa Odagiri

Azusa Odagiri, protagonista del manga Hot Gimmick
Azusa Odagiri

Vecchio amico d’infanzia di Hatsumi, è un fotomodello. La protagonista gli ha sempre voluto un gran bene, ma presto si renderà conto che dietro quell’apparenza gentile e disponibile, si nasconde un vero diavoletto…

Shinogu Narita

Shinogu Narita, protagonista del manga Hot Gimmick
Shinogu Narita

È il fratello maggiore di Hatsumi, e si preoccupa sempre per la sorella. Frequenta l’università.

Opinioni

A cura di Nuzzina

Storia: 8
Originalità: 6
Disegni: 7
Edizione Italiana: 7

Questo manga che nasce come l’ennesima commedia scolastica, con la protagonista un po’ ingenua e allegra contesa da dei bellissimi ragazzi, si evolve in modo molto più profondo e intrigante. Infatti non solo la storia è trattata in modo frizzante, con numerosi colpi di scena che tengono il lettore incollato alle pagine, ma anche i personaggi sono perfettamente caratterizzati, con la loro psicologia. Ognuno di loro si evolve e matura nel corso della storia, e col passare del tempo li conosceremo sempre più a fondo, scavando nelle loro paure, nelle loro insicurezze, nel loro passato. La mangaka riesce, partendo dal quotidiano, a creare una storia brillante e intrigante, che affascina il lettore fin dalle prime pagine. Inoltre vengono trattati anche temi difficili, come le relazioni tra diversi ceti sociali, l’ipocrisia della classe medio-alta borghese giapponese, la separazione dei genitori, lo scontro tra morale e realtà.

Per quanto riguarda i disegni, sono molto particolari… Infatti ricordano in una certa misura quelli stilizzati degli shounen. Il tratto è deciso, i contorni ben definiti, e i colori stesi con poche sfumature. Il risultato è molto particolare e gradevole, sebbene alcuni lettori potrebbero non apprezzare questo stile, così diverso da quello a cui siamo abituati in Italia. Personalmente lo trovo molto bello, preciso e pulito; senza considerare la bravura della mangaka nel rappresentare i personaggi maschili, a dir poco affascinanti! Unica pecca, sono i profili, un po’ tozzi, ma nel complesso è uno stile molto gradevole e che sembra emanare energia e vitalità, proprio come la storia!

Edizione Giapponese

Titolo originale: Hot Gimmick
Titolo Kanji: ホットギミック
Anno: 2000 – 2005
Casa Editrice: Shogakukan
Rivista di serializzazione: Betsucomi
Stato: Concluso, 12 volumi

Volumi Giapponesi

Edizione Italiana

Titolo: Hot Gimmick – Quando il cuore brucia…
Anno: 2005 – 2006
Casa Editrice: Planet Manga
Collana: Manga Dream
Prezzo: 4,00 €
Caratteristiche Edizione: pp. 192; b/n; brossura
Formato:
Stato: Concluso, 12 volumi

Volumi Italiani


Credits

Fonte consultata: Miki Aihara, Hot Gimmick – Quando il cuore brucia…, Planet Manga – Collana Manga Dream, 2005 – 2006

0 Commenti

Scrivi un commento, facci sapere la tua opinione 🙂

XHTML: Puoi usare i seguenti tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>