Manga

Imadoki!

Tempo di lettura: 5 minuti
Imadoki! di Yuu Watase, recensione di Shoujo Love

Autore: Yuu Watase
Target: Shoujo
Genere: Comedy, Drama, Romance, School Life
Serie Collegate: Nessuna
Riconoscimenti: Nessuno
Adattamenti: Nessuno
Edito in Italia ??
Rating: ? Adatto a tutti
Voto: 7

Trama

La giovane protagonista di questa storia è Tanpopo Yamazaki, una sedicenne da taglio sbarazzino e dal carattere pimpante, che vive insieme ai nonni nell’isola di Hokkaido. Dopo le medie però la sua normale routine è destinata a cambiare: infatti è stata scelta come sostituta all’ultimo momento per frequentare una prestigiosa scuola privata di Tokyo, l’istituto Meio. Tanpopo affronta l’esperienza con la sua abituale vivacità e un giorno prima dell’inizio dell’anno scolastico decide di “sondare il campo” e andare a vedere la sua nuova scuola: qui avrà uno strano incontro con un bel ragazzo che sta piantando dei fiori nel giardino.

Tanpopo Yamazaki e Kouki Kugyou, protagonisti di Imadoki!
Tanpopo Yamazaki e Kouki Kugyou, protagonisti di Imadoki!

La ragazza pensa di aver trovato un nuovo amico ma all’indomani tutto sembra solo un bel sogno: infatti, oltre che a essere trattata male dai compagni perché non proviene da una famiglia ricca, il ragazzo che aveva conosciuto, Kouki Kugyo, la apostrofa con aria di sufficienza e le dice che non l’ha mai vista prima! Tanpopo cerca di fare amicizia con gli altri e in particolare con Kouki, ma l’impresa non si rivela affatto facile: i compagni continuano a deriderla ad eccezione di Tsukiko Saionji, una bella ragazza diligente e Kouki si rivela quasi inavvicinabile, perché fa parte di una delle famiglie più influenti della città ed è idolatrato da tutta la scuola! Ma Tanpopo riesce a scoprire la verità: Kouki non è freddo e distaccato come vuole far credere, ma si isola dagli altri perché sa che gli stanno vicino solo per il fatto che proviene da una famiglia ricca. La ragazza propone di fondare un club incentrato sul giardinaggio e il progetto viene presto approvato: i primi membri sono Tanpopo, Tsukiko e Kouki stesso. Tsukiko però, che è segretamente innamorata di Kouki, rompe i rapporti con Tanpopo perché è gelosa dello stretto legame che unisce i due: tra l’altro le ragazze scoprono che a causa della fuga di suo fratello maggiore, Kouki si è preso l’impegno di sposare la fidanzata di lui, Erika Yanahara, nonostante non la ami.

A complicare ulteriormente le vicende sentimentali della storia, Kouki e Tanpopo, a causa di uno scherzo, rimangono bloccati nello stesso ascensore; quando finalmente riparte e le porte si aprono, un ragazzo li minaccia con una pistola! Kouki dichiara che protegggerà la sua amica a costo della vita e lo strano ragazzo si presenta: si tratta di Aoi Kyougoku, un bravissimo hacker che ha organizzato tutta questa messa in scena per vedere quanto era forte la loro amicizia! Aoi sarà il quarto membro del club, ma non tarda ad arrivare il quinto: si tratta di una ganguro, una gal abbronzantissima, un tipetto tosto di nome Arisa Uchimura.

Ogata, il presuntuoso presidente del comitato studentesco, minaccia Tanpopo di chiudere il club: o esce con lui, o allontana da lui questa Arisa, o chiude il club! La nostra protagonista parla con la ragazza, che la snobba e se ne va: non contenta, Tanpopo la va a cercare in un night frequentato spesso da Arisa e viene aggredita dalle sue amiche. Solo l’intervento di Kouki riesce a salvarla e finalmente Arisa le apre il cuore: aspetta un bambino da Ogata… che le offre i soldi per abortire! Tanpopo tira un pugno da manuale all’insensibile ragazzo e così le due diventano amiche. Da qui in avanti altri problemi si abbatteranno su Tanpopo e i suoi nuovi amici, ma la ragazza riuscirà sempre a venirne a capo.

Personaggi

Tanpopo Yamazaki

Tanpopo Yamazaki, protagonista di Imadoki!
Tanpopo Yamazaki

È la protagonista di questo manga. Viene dallo Hokkaido ed è vivace, allegra ed estroversa. I suoi genitori sono morti ma lei non ha perso tutta la sua solarità, tanto che riesce a farsi strada nella Meio. All’inizio non se ne accorge, ma ben presto si rende conto di amare Kouki. È lei a fondare il club di giardinaggio e a mantenere unito il gruppo. Il suo nome significa “soffione”, ossia il comune fiore di campo.

Kouki Kugyou

Kouki Kugyou,  protagonista di Imadoki!
Kouki Kugyou

È un punto fermo della scuola: infatti proviene da una famiglia ricchissima e influente nella città. Nasconde, dietro un atteggiamento freddo e compassato, un animo buono e gentile e un grande amore per le piante. In realtà la sua famiglia ha molti grattacapi: infatti suo fratello maggiore, Youji, è scappato di casa per fare il fotografo e Kouki si sente in dover di portare all’altare la sua promessa sposa, Erika Yamahara (che è una furbina e antipatica come poche!). Ricambia l’amore di Tanpopo, ma non in maniera esplicita.

Tsukiko Saionji

Tsukiko Saionji, protagonista di Imadoki!
Tsukiko Saionji

È la prima amica nel liceo Meio di Tanpopo: anche lei proviene da una famiglia altolocata ed è considerata al pari di Kouki. Entra nel club di giardinaggio, ma in seguito il suo rapporto con Tanpopo si incrina perché è gelosa di Kouki, del quale è innamorata. In realtà si rivela essere una persona gentile che è davvero molto legata all’amica.

Aoi Kyougoku

Aoi Kyougoku, protagonista di Imadoki!
Aoi Kyougoku, protagonista di Imadoki!

È nella stessa classe di Tanpopo ed è un hacker davvero bravo: infatti con il suo computer riesce a bloccare l’ascensore in cui ci sono Tanpopo e Kouki! Aoi è un ragazzo simpatico e molto trendy, ma a volte esagera e si dimostra un po’ sadico. Crede nella vera amicizia e decide di iscriversi al gruppo perché ammira il sentimento che c’è tra i due ragazzi.

Arisa Uchimura

Arisa Uchimura, protagonista di Iamdoki!
Arisa Uchimura

È un tipetto molto spigliato e senza peli sulla lingua: già dal suo primo incontro con Tanpopo si viene infatti a sapere che “lei non è certo una verginella”! È figlia di neoarricchiti e non è ben vista a scuola, forse a causa del suo look appariscente (infatti è una ganguro). Arisa è innamorata di Ogata, un ragazzo insensibile che dopo averla lasciata incinta le dà i soldi per abortire. La ragazza decide di tenere il bambino e nonostante rischi due volte la vita (addirittura si scopre che ha un’emorragia!) riesce a mettere alla luce il bimbo. È lei che, nelle ultime battute della storia, tiene unito il gruppo e incoraggia Tanpopo a non rinunciare al suo amore.

Poplar

Poplar, protagonista di Iamdoki!
Poplar

È la volpe di Tanpopo, il suo animaletto domestico che la ama molto e si dimostra protettiva nei suoi confronti (infatti nell’isola di Hokkaido ce ne sono tantissime!). Il suo nome significa “Pioppo” .

Opinioni

A cura di Nuzzina

Storia: 7
Originalità: 7
Disegni: 8
Edizione Italiana: 7

Imadoki, diversamente agli altri manga della Watase, non tratta di magie, combattimenti, ecc… ma è una normale commedia scolastica. Con “normale” però, non intendo banale. Infatti seppur si possano riscontrare molti temi tipici di queste storie (il triangolo amoroso, le difficoltà nel dichiararsi, le scene imbarazzanti, ecc…), la Watase è riuscita a creare una storia particolare, dolce e divertente al tempo stesso. Non ci si annoia nemmeno per un momento a leggere questo manga, pieno di colpi di scena e che ruota attorno a un elemento fuori dal comune: i fiori. Tutto parte infatti dal club di giardinaggio, è grazie ad esso che Tanpopo farà nuove amicizie e riuscirà a superare le difficoltà, conquistando pian piano chi le sta attorno e gettando un po’ A cura di Luce in una realtà dove le uniche cose che contano sono i soldi e la posizione sociale.

I disegni sono splendidi come sempre, e i personaggi sono tutti ben caratterizzati, e Tanpopo, con la sua allegria, dolcezza e ingenuità (come viene sottolineato più volte nel manga) sembra proprio una ragazza d’altri tempi agli occhi degli studenti della Meio, dove ognuno si preoccupa solo di sé stesso. La nostra dolce protagonista riesce, proprio grazie a questo suo carattere positivo e solare, a conquistare chi le sta attorno (lettore compreso), facendolo “sbocciare” e crescere grazie ai valori della amicizia e della lealtà. La storia insomma, pur partendo da cose già viste, riesce a svilupparsi in modo autonomo, dando vita a una cosa nuova.

In conclusione, questo manga della Watase, seppur sia lontano dai suoi capolavori, riesce a conquistare il lettore e un posto di tutto rispetto tra le opere della sensei.

Edizione Giapponese

Titolo originale: Imadoki!
Titolo Kanji: イマドキ!
Anno: 2000 – 2001
Casa Editrice: Shogakukan
Rivista di serializzazione: Sho-Comi
Stato: Concluso, 5 volumi

Volumi Giapponesi

Edizione Italiana

Titolo: Imadoki – ai giorni nostri!
Anno: 2005
Casa Editrice: Play Press
Collana: ND
Prezzo: 3,90 €
Caratteristiche Edizione: b/n; brossura
Formato:
Stato: Concluso, 5 volumi

Volumi Italiani


Credits

Fonte consultata: Yuu Watase, Imadoki – ai giorni nostri!, Play Press, 2005

Summary
Article Name
Imadoki!
Description
La recensione del manga Imadoki! di Yuu Watase con trama, personaggi, opinioni e info edizione italiana e giapponese.
Author
Publisher Name
Shoujo Love
Publisher Logo

0 Commenti

Scrivi un commento, facci sapere la tua opinione 🙂

XHTML: Puoi usare i seguenti tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>