Manga

Namaikizakari – Ma che Sfacciato!

Tempo di lettura: 6 minuti
Namaikizakari recensione manga di Shoujo Love

Autore: Miyuki Mitsubachi
Target: Shoujo
Genere: Comedy, Romance, School Life, Sports
Serie Collegate: Nessuna
Riconoscimenti: Nessuno
Adattamenti:
❤️ Namaikizakari (live action, short movie)
Edito in Italia 🇮🇹
Disponibile 🛒 Acquista su Amazon.it
Rating: 💚 Adatto a tutti
Voto: 8

Trama

Yuki Machida è al secondo anno di liceo, ma appare molto più seria e responsabile della sua età. Infatti, dato che ha una famiglia numerosa, con due sorelle gemelle e tre fratelli, si è ritrovata da sempre costretta a mascherare le proprie emozioni, per comportarsi da sorella maggiore. Per non subire delusioni, si è perciò abituata a non lasciar trapelare mai quello che prova. Vista la sua freddezza, i ragazzi della squadra di basket, di cui è manager, addirittura la considerano un demone!

Yuki Machida e Shou Naruse, personagi del manga Namaikizakari
Un incontro molto audace

In realtà, Yuki è innamorata del capitano della squadra, Kido, ma è determinata a portarsi il segreto nella tomba. Proprio il modo in cui Yuki nasconde i propri sentimenti finisce con l’attirare Shou, liceale del primo anno e vero e proprio don giovanni, che finisce per innamorarsi dell’algida manager.

Riuscirà Shou a farla capitolare? E Yuki imparerà ad esprimere i propri sentimenti?

Personaggi

Yuki Machida

Yuki Machida, protaginista di Namaikizakari - Ma che Sfacciato!
Yuki Machida

È una studentessa, con le idee molto chiare sul proprio futuro.
Viene da una famiglia numerosa, e, dopo tante battaglie con i fratelli, ha iniziato a tenersi tutto dentro per non infastidire nessuno, e, soprattutto, per non dover poi soffrire.
All’apparenza è una ragazza forte, demoniaca e fredda, ma si tratta solo di un modo per poter stare con i piedi per terra…
L’arrivo di Shou e le sue dichiarazioni la scombussoleranno a tal punto che anche lei se ne innamorerà. Per lei sarà molto difficile esprimere questo sentimento, tanto che vediamo la sua dichiarazione dopo il quinto volume. La sua personalità si evolve lentamente, ma in maniera buffa ed esilarante.

Shou Naruse

Shou Naruse,protaginista di Namaikizakari - Ma che Sfacciato!
Shou Naruse

È al primo anno di liceo, quindi un anno più piccolo della sua amata Yuki. Shou è estroverso, senza peli sulla lingua, esteticamente un vero idol, molto alto ed attraente, con un volto angelico, ma sembra essere ovviamente anche un donnaiolo, sempre circondato da ciurme di ragazze in amore.
Si interessa a Yuki dopo aver scoperto il suo segreto. Interessandosi sempre di più a lei, ne scopre i lati gentili e dolci, che nessuno riesce a vedere, e se ne innamora follemente. Comincia così una corte sfrenata, cercando di far capitolare la giovane Yuki, che non ha mai avuto un ragazzo, e tanto meno sa che cosa siano amore e gelosia.

Kido-senpai

Kido Senpai,protaginista di Namaikizakari - Ma che Sfacciato!
Kido Senpai

Capitano della squadra di basket della scuola Misuzu, della quale Yuki è diventata manager, proprio per poter ammirare Kido-senpai. È un giovane veramente aperto, spiritoso e leale. Kido non vede Yuki come una ragazza, ma solo come una manager veramente brava. Ha già una ragazza di cui è innamorato, lo si vede anche dopo, quando inizia il college, sempre per supportare la sua squadra!

Rina Hashida

Rina Hashida,protaginista di Namaikizakari - Ma che Sfacciato!
Rina Hashida

È la fidanzata di Kido, una giovane bella e spensierata. Anche se non sembra, capisce l’evoluzione di Yuki, dandole di tanto in tanto appoggio e consigli, dato che è alle prime armi in amore.

Shizuka Hakamada

Shizuka Hakamada,protaginista di Namaikizakari - Ma che Sfacciato!
Shizuka Hakamada

Vecchio compagno di scuola di Shou, ama il basket per spirito di competizione e per via di una promessa fatta proprio a Shou. Da principio è infastidito dalla presenza di Yuki, ma, alla fine, la competizione si sposterà dal basket all’amore di Yuki, per cui si prende una cotta. È il tipico amico nemico, che alla fine si ritroverà a giocare nella stessa squadra di Shou.

Arisa Ichi

Arisa Ichii, protaginista di Namaikizakari - Ma che Sfacciato!
Arisa Ichii

Amica di Shou sin dalle medie, segretamente innamorata di lui. Non gli ha mai confessato il proprio amore per potergli restare amica. Punzecchierà Yuki al punto da suscitare una gelosia molto interessante…

Suwa

Suwa,protaginista di Namaikizakari - Ma che Sfacciato!
Suwa

Quando appare la prima volta è in un parco e viene schiaffeggiato da una donna, sotto gli occhi di Yuki. È anche lui un giocatore di basket che Yuki ritrova al college. Anche lui si interesserà a Yuki, ma soprattutto per le sue capacità di manager. È un ragazzo difficile da decifrare, ma riuscirà alla fine ad aprirsi a Fuka.

Fuka Usami

Fuuka Usami,protaginista di Namaikizakari - Ma che Sfacciato!
Fuuka Usami

Vicina di casa di Yuki. È una donna molto bella e sfacciata, con l’unico desiderio di trovarsi un fidanzato. Diventa amica di Yuki, dapprima solo per conoscere dei bei maschioni, poi però diventerà una vera confidente e vera amica, tanto che si troverà a difendere Yuki e a prendersi cura di lei. Si innamora follemente di Suwa, che riuscirà alla fine a conquistare.

Himeno Himiko

Himeno Himiko,protaginista di Namaikizakari - Ma che Sfacciato!
Himeno Himiko

È una ragazza molto timida, vorrebbe somigliare a Machida e per questo si propone come manager del club di basket per sostituire Machida stessa giunta al suo ultimo anno di liceo. Nonostante sia un pò sbadata ha grande determinazione e forza: queste sue qualità vengono notate da Yuki.
Nel corso della storia assumerà un ruolo sempre più importante all’interno del club di basket sprondando sempre i membri a fare del loro meglio. Non ha interesse nell’amore nonostante le proposte ricevute. Solo verso la parte finale dei volumi instaurerà una relazione con un giocatore di basket.
È una delle prime ad accorgersi dei sentimenti di Shou e Yuki, notando quanto tengano l’uno all’altra.

Opinioni

A cura di Piripò

Storia: 8
Originalità: 7
Disegni: 8
Edizione Italiana: 8

Namaikizakari sta per Sfacciataggine in piena fioritura. Il titolo italiano, ovvero Ma che sfacciato!, descrive ancora meglio questo manga.

In effetti, quel che colpisce nei primi volumi è l’esuberanza di Shou Naruse, che, appena si innamora di Yuki, comincia a dichiararsi a ripetizione. E non solo per far conoscere i propri sentimenti alla ragazza, ma anche per vedere le sue reazioni, che gli appaiono dolci e tenere.

Particolarmente interessanti, quindi, le scenette tra i due, nelle quali Yuki, che non è abituata a certi approcci, cerca di nascondere la propria fragilità, e Shou si innamora sempre di più del lato ingenuo della rigida manager.

Il primo capitolo fa pensare a L-DK, poi però la storia prende decisamente un’altra strada, per fortuna!

Infatti ciò che più caratterizza questo manga sono i due personaggi principali, ossia Yuki e Shou, la loro crescita e il lento svilupparsi del loro amore.

L’evoluzione di Yuki e Shou è centrale dall’inizio alla fine. Lei, da fredda ed impenetrabile manager, diventa sempre più aperta agli altri e alle loro esigenze, mostrandosi più dolce e sensibile. Ma soprattutto inizia ad amare un ragazzo impossibile, che non le dà tregua, il che è forse l’unico modo per farla capitolare, in un certo senso. Quel che ammiriamo è la sua determinazione, insieme alla capacità di esprimere quello che prova veramente.

Lui, da ragazzino insistente e menefreghista, inizia comprendere la giovane Yuki, e con lei cresce e diventa un vero uomo, che ama la sua donna in tutto e per tutto, cercando di proteggerla anche nelle piccole cose. Rimane però in parte bambino, soprattutto quando ha attacchi di gelosia. Ciò che più lo caratterizza, è lo sguardo imperturbabile, da vero maschio, cosa che noi donnine apprezziamo moltissimo!

I personaggi secondari li conosciamo solo in parte, visto che in fondo il manga è concentrato su Yuki e Shou. A partire da metà serie, alcuni personaggi come Shizuka, Fuka e Suwa, vengono meglio caratterizzati, e veniamo a conoscerne meglio i sentimenti.

Se all’inizio i personaggi secondari servono a muovere la storia tra Shou e Yuki, successivamente fanno da piacevole contorno alla storia principale. Si tratta di storie secondarie che onestamente non dispiacciono per nulla, come l’amore che nasce tra Suwa e Fuka. Anche questo amore, dall’esordio difficile, vede al centro il personaggio femminile, che insiste a uscire con Suwa.

In questa storia, non è interessante solo l’inizio dell’amore tra Shou e Yuki, ma anche il modo in cui si evolve attraverso tutti gli step che li portano ai volumi finali.

Quello che ho particolarmente apprezzato sono state le scene d’amore: dopo più di 10 volumi Yuki e Shou manifestano il loro amore anche sotto le lenzuola, e lo fanno in maniera dolce e appassionata, mai sporca o non apprezzabile.

Scene smut veramente sentite, caratterizzate dalle espressioni dei due personaggi, lui forte e pieno di passione, lei dolce e sottomessa, ma desiderosa con tutto il cuore di unirsi con il suo Shou!

La grafica è decisamente ben fatta: i personaggi sono molto espressivi e ben delineati, la maggior parte dei giocatori di basket è disegnata in maniera impeccabile, alti e longilinei perfettamente proporzionati, con i volti uno diverso dall’altro, caratterizzati dalle differenti espressioni.

Anche le donne sono ben rappresentate, dal dress-up al make-up, con caratteri forti e decisi, per la maggior parte dei personaggi femminili.

Quindi un manga completo in tutto e per tutto, in cui vediamo il passaggio dalle scuole superiori all’università.

Le scenette comiche ci aiutano a seguire il manga, o meglio le varie facce che Yuki Mashida ci mostra continuamente.

Forse l’unica nota dolente è il finale fantastico e romantico, al modo di Shou, ma forse noi deboli di cuore, dopo qualche lacrimuccia versata tra il ventesimo ed il ventitreesimo volume (sono molto sensibile, nonostante la mia età) avremmo volute vedere ancora di più su questa meravigliosa coppia!

La lettura è davvero scorrevole. Consigliatissimo!!

Edizione Giapponese

Titolo originale: Namaikizakari.
Titolo Kanji: なまいきざかり。
Anno: 2013
Casa Editrice: Hakusensha
Rivista di serializzazione: Hana to Yume
Stato: Concluso, 23 volumi

Volumi Giapponesi

Edizione Italiana

1° Edizione

Titolo: Namaikizakari – Ma che Sfacciato!
Anno: 2022 –
Casa Editrice: Planet Manga
Collana: ND
Prezzo: 7,00 €
Caratteristiche Edizione: pp. 192; b/n; brossura con sovraccoperta
Formato: 11,5 x 17,5 cm
Stato: In corso, 22 volumi

Volumi Italiani – 1° Edizione


Credits

Fonte consultata: Miyuki Mitsubashi, Namaikizakari – Ma che Sfacciato!, Planet Manga – 2022-

Summary
Article Name
Namaikizakari - Ma che Sfacciato!
Description
La recensione del manga di Namaikizakari - Ma che Sfacciato! di Miyuki Mitsubachi con trama, personaggi, opinioni, info edizione italiana e giapponese.
Author
Publisher Name
Shoujo Love
Publisher Logo

0 Commenti

Scrivi un commento, facci sapere la tua opinione 🙂

XHTML: Puoi usare i seguenti tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>