Manga

Orgoglio e Pregiudizio

Tempo di lettura: 2 minuti
Orgoglio e Pregiudizio di Jane Austen, Reiko Mochizuki, recensione di Shoujo Love

Storia: Jane Austen
Disegni: Reiko Mochizuki
Target: Josei
Genere: Drama, Historical, Romance
Serie Collegate: Nessuna
Riconoscimenti: Nessuno
Adattamenti: Nessuno
Edito in Italia 🇮🇹
Rating: 💚 Adatto a tutti
Voto: 6

Trama

Elizabeth Bennet e Fitzwilliam Darcy, personaggi del manga Orgoglio e Pregiudizio
Elizabeth Bennet e Fitzwilliam Darcy

Ispirato al famoso romanzo di Jane Austen, il manga ripercorre la vita delle sorelle Bennet, che malgrado non abbiano grandi mezzi, aspirano a un buon matrimonio. Ma se per alcune di loro questo significa trovare un uomo benestante, per Elizabeth e Jane significa trovare un uomo da amare…

Opinioni

A cura di Nuzzina

Storia: 7
Originalità: 4
Disegni: 6
Edizione Italiana: 7

Una sola parola per questo manga: delusione.

Io sono una grande fan sia del romanzo di Orgoglio e Pregiudizio, sia della serie tv e del film. Quindi sapevo bene che questa trasposizione a fumetti in soli due volumi correva il grosso rischio di essere fatta malamente, ma ho voluto comunque dare una possibilitàuesto manga, sbagliando ovviamente.

Ma iniziamo ad analizzarlo un po’… Partiamo dai disegni. La cover mi aveva ingannata, illudendomi che i disegni delle tavole interne fossero altrettanto belli e piacevoli, mentre non è così. Le tavole sono spesso poco curate, e per giunta parecchio vuote, mancano quasi sempre sfondi e retini, così che l’impressione è che questi personaggi agiscano su uno sfondo bianco. Sarò pignola io, ma quando mi trovo dinnanzi a un manga storico, io voglio respirare l’atmosfera di un tempo passato, vedere edifici, arredamenti, abiti, ecc. Invece tutti questi elementi sono presenti di rado, e la maestosità delle ville inglesi e dei paesaggi sono pressoché assenti. Anche gli stessi personaggi sono per lo più abbozzati, salvo forse i due protagonisti e alcuni primi piani.

Venendo poi alla storia, è deludente anch’essa. Si passa da una scena all’altra di corsa, senza un minimo di presentazione e approfondimento, quasi che si stesse guardando un film a doppia velocità, coi personaggi che corrono da una scena all’altra senza un secondo di pausa. Di conseguenza, anche l’interiorità dei personaggi viene solo accennata, presentando personaggi piatti e stereotipati.
Infine, ciliegina sulla torta, gli adattamenti. Alcune battute memorabili del romanzo vengono modificate, ma quel che è peggio, nel linguaggio si perde quasi totalmente quel gusto ottocentesco, quel modo di parlare un po’ affrettato e con termini desueti per noi. Il linguaggio è praticamente quello contemporaneo, giusto con qualche termine meno comune piazzato qua e là e qualche vaga ripresa delle battute del romanzo. Paradossalmente, questo manga è una trasposizione fedele al romanzo perchè non si inventa scene inesistenti e non le modifica, ma le taglia così tanto da far perdere gran parte del loro significato. Per quanto riguarda l’edizione, è buona (anche se personalmente non amo la carta bianchissima che è stata utilizzata), seppure ci sia qualche refuso qua e là.

Concludendo, sconsiglio questo manga. Sia per i fan del romanzo/film, sia per coloro che non conoscono la storia di Orgoglio e Pregiudizio. Non so sinceramente quanto questi ultimi potrebbero capire la storia da un adattamento scialbo come questo…

Edizione Giapponese

Titolo originale: Kouman to Henken
Titolo Kanji: 高慢と偏見
Anno: 2009
Casa Editrice: Ohzora Shuppan
Rivista di serializzazione: Harlequin
Stato: Concluso, 2 volumi

Volumi Giapponesi

Edizione Italiana

Titolo: Orgoglio e Pregiudizio
Anno: 2012
Casa Editrice: Goen
Collana: Kokeshi Collection
Prezzo: 5,95 €
Caratteristiche Edizione: pp. 208; b/n; brossura con sovraccoperta
Formato: 13 x 18 cm
Stato: Concluso, 2 volumi

Volumi Italiani


Credits

Fonte consultata: Jane Austen, Reiko Mochizuki, Orgoglio e Pregiudizio, Goen – Collana Kokeshi Collection, 2012

0 Commenti

Scrivi un commento, facci sapere la tua opinione 🙂

XHTML: Puoi usare i seguenti tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>