Manga

Othello

Tempo di lettura: 4 minuti
Othello di Satomi Ikezawa, recensione di Shoujo Love

Autore: Satomi Ikezawa
Target: Shoujo
Genere: Comedy, Psychological, Romance, School Life
Serie Collegate: Nessuna
Riconoscimenti: Nessuno
Adattamenti: Nessuno
Edito in Italia 🇮🇹
Rating: 💚 Adatto a tutti
Voto: 8

Trama

La protagonista della storia è Yaya, una 16enne terribilmente insicura e senza veri amici. Vive da sola con un padre iperprotettivo, che si comporta così con lei da quando la mamma di Yaya è morta. La ragazza si sente una esclusa, e le uniche sue amiche, sono in realtà due ragazze che la sfruttano per mettersi in bella mostra e la prendono in giro. Yaya vorrebbe liberarsi di loro, ma non trova il coraggio di farlo, così come non riesce a trovare la forza di difendersi quando viene accusata ingiustamente o presa in giro per i suoi hobby (cosplay e ascoltare musica rock). Per questo la ragazza si detesta a tal punto da voler essere completamente diversa. Vorrebbe essere sicura di sé e dare una lezione a quelle sue amiche per come la trattano…

Un giorno Yaya si ritrova al culmine: un gruppo di ragazzi la sta prendendo in giro, lei non sa cosa dire, è in preda al panico, quando improvvisamente dentro di lei scatta qualcosa, e quando riapre gli occhi non è più la solita Yaya, ma Nana, una ragazza coraggiosa, sicura di sè e anche un po’ strafottente. Insomma, l’opposto di Yaya, infatti Nana non è altro che l’alter-ego di Yaya, ciò che lei vorrebbe essere.

Nana Higuchi, personaggio del manga Othello
Nana Higuchi

Da quel giorno le due vite di Yaya e Nana si alterneranno, creando un sacco di confusione sia per la protagonista, sia per chi la circonda. Nana comparirà ogni qual volta Yaya subirà un suppruso o non avrà il coraggio di fare qualcosa. Yaya è innamorata di Moriyama, ma non ha il coraggio per dichiararsi, così lo fa per lei Nana, che durante un concerto del ragazzo (infatti suona in una banda rock) sale sul palco e lo bacia! Come proseguirà la vita di Yaya-Nana? La ragazza riuscirà a trovare un equilibrio ritrovando così sé stessa?

Piccola curiosità sul titolo: questo manga è intitolato Othello perchè fa riferimento a uno dei giochi più popolari in Giappone: l’Othello. In questo gioco si partecipa in due: un giocatore ha le pedine nere, l’altro quelle bianche. Lo scopo del gioco è ribaltare quante più pedine possibili all’avversario, in modo da conquistare l’intera scacchiera col colore delle proprie pedine. Infatti le pedine sono metà bianche e metà nere, proprio come Yaya: da un lato è timida e impacciata, dall’altro è piena di voglia di vivere e senza peli sulla lingua. Insomma, la protagonista di questo manga, con la sua doppia personalità, è proprio come una pedina. Infatti se guardate la cover del 1° numero, potete vedere la scacchiera come sfondo e Yaya e Nana (una bianca e l’altra nera) schiena contro schiena.

Personaggi

Yaya Higuchi

Yaya Higuchi, personaggio del manga Othello
Yaya Higuchi

È la protagonista della storia, è una ragazza molto insicura e senza veri amici. Il suo sogno è quello di divenire una cantante, ma dato che nessuno la sostiene, la ragazza ha perso fiducia in sé stessa. La sua band rock preferita sono i Juliet, ed in particolare il cantante Shohei. Alla domenica Yaya si ritrova insieme ad altri fan di questo gruppo per fare cosplay, e solo in queste circostanze lei riesce ad essere se stessa.

Nana Higuchi

Nana Higuchi, personaggio del manga Othello
Nana Higuchi

È l’alter-ego di Yaya, la sua doppia personalità, completamente opposta: sicura di sè, forte, strafottente e piena di fascino. Prende il sopravvento su Yaya quando deve fare giustizia per i torti subiti dalla protagonista.

Moe

Moe, personaggio del manga Othello
Moe

È amica di Yaya, ma in realtà non fa altro che prenderla in giro e metterla in cattiva luce davanti agli altri. 

Seri

Seri, personaggio del manga Othello
Seri

È l’altra amica di Yaya, ma anche lei la prende sempre in giro insieme a Moe.

Moriyana

Moriyana, personaggio del manga Othello
Moriyana

È il ragazzo di cui è innamorata Yaya, suona in una rock band e anche lui sembra interessato alla protagonista. Tutto sommato è l’unico vero amico che ha la ragazza.

Padre di Yaya

Padre di Yaya, personaggio del manga Othello
Padre di Yaya

È iperprotettivo nei confronti della figlia, e questo perché dopo la morte della moglie, teme di perdere anche la figlia. Le impedisce così di stare fuori alla sera e vuol sempre sapere cosa fa, dove va e con chi va.

Opinioni

A cura di Nuzzina

Storia: 9
Originalità: 8
Disegni: 8
Edizione Italiana: 7

Non appena Othello è sbarcato in Italia, ha subito riscosso un ottimo successo di pubblico (come ha testimoniato anche il sondaggio che avevamo fatto sul sito, in cui Othello è risultato il manga più apprezzato tra le nuove proposte del 2005). Come mai? Beh, è presto detto: è una storia che cattura subito il lettore e lo trascina nel mondo di Yaya e Nana, tra amicizia, bullismo, sogni, musica, cosplay e umorismo. È insomma un mix di elementi diversi e originali, e tutti amalgamati alla perfezione. La mangaka, partendo da un tema consolidato nei manga e nella letteratura come il “doppio”, è riuscita a svilupparlo in modo del tutto inaspettato e originale, inoltre è riuscita a gestire tutte le tematiche citate prima in modo esemplare, senza cadere mai nel banale e tenendo il lettore sempre col fiato sospeso alla fine di ogni capitolo. Ma la cosa davvero originale in questo shoujo è il tema portante, che solitamente nei manga di questo genere è l’amore, mentre qui è la forza di combattere, di reagire, di realizzare i propri sogni.

E che dire dei personaggi? Sono tutti caratterizzati benissimo, in particolare il personaggio di Yaya risulta molto realistico, con le sue insicurezze e la paura di essere esclusa che non le dà il coraggio di ribellarsi ai supprusi. Si prova fin da subito simpatia per lei, all’apparenza così fragile e timida, ma che in realtà nasconde la personalità di Nana, così strafottente, piena di vita e coraggiosa che affascina col suo modo di fare e la sua grinta. Per poi non parlare delle divertentissime gag originate dalle sue entrate in scena teatrali. Ma Othello risulta essere un manga molto gradevole anche per i disegni belli e accattivanti, pieni di grinta, con personaggi ben proporzionati e vestiti all’ultima moda.

Insomma, Satomi Ikezawa è riuscita a dare vita a un manga stupendo, che fa ridere, soffrire e riflettere allo stesso tempo. Una storia originale e accattivante che piacerà a tutti, soprattutto a coloro che sono stufi dei soliti shoujo manga scolastici.

Edizione Giapponese

Titolo originale: Othello
Titolo Kanji: オセロ。
Anno: 2001 – 2004
Casa Editrice: Kodansha
Rivista di serializzazione: Bessatsu Friend
Stato: Concluso, 7 volumi

Volumi Giapponesi

Edizione Italiana

Titolo: Othello
Anno: 2005
Casa Editrice: Star Comics
Collana: Stralight
Prezzo: 3,90 €
Caratteristiche Edizione: pp. 192; b/n; brossura
Formato: 11,5 x 17,5 cm
Stato: Concluso, 7 volumi

Volumi Italiani


Credits

Fonte consultata: Satomi Ikezawa, Othello, Star Comics – Collana Stralight, 2005

0 Commenti

Scrivi un commento, facci sapere la tua opinione 🙂

XHTML: Puoi usare i seguenti tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>