Manga

Oyayubihime Infinity

Tempo di lettura: 4 minuti
Oyayubihime Infinity di Toru Fujieda, recensione di Shoujo Love

Autore: Toru Fujieda
Target: Shoujo
Genere: Comedy, Drama, Romance, School Life, Supernatural
Serie Collegate: Nessuna
Riconoscimenti: Nessuno
Adattamenti: Nessuno
Inedito in Italia 🇯🇵
Rating: 💚 Adatto a tutti
Voto: 8

Trama

Kanoko in apparenza è una ragazza come tante, ma in realtà è la manager di Maya, un’attrice emergente che sta iniziando a spopolare in Giappone, e Maya altri non è… che la sorella di Kanoko! Le due sono molto legate, anche per via della strana voglia a forma di farfalla che hanno sul pollice, l’unica cosa che hanno in comune, visto che sia nell’aspetto, sia nel carattere, sono molto diverse.

Kanoko Himemiya e Miyake Manabu (Mike), personaggi del manga Oyayubihime Infinity
Kanoko Himemiya e Miyake Manabu (Mike)

Alla protagonista importa solo di far diventare famosa la sorella, non le interessa della vita scolastica, di avere amici o trovare l’amore. Per questo quando il suo compagno di classe Tsubame le fa notare che anche lui ha sul pollice una voglia a forma di farfalla, e che questo è un segno che nella loro vita precedente erano amanti, Kanoko si rifiuta di crederci e men che meno vuole accettare l’idea di dover amare quell’antipatico di Tsubame solo perché entrambi hanno uno stupidissimo segno sul pollice.

Per questo Kanoko allontana Tsubame, ma lui non ha certo voglia di arrendersi: se Kanoko non è la sua anima gemella, lui continuerà a cercarla altrove… anche perché presto scoprirà che lui e Kanoko non sono gli unici ad avere questa misteriosa voglia a forma di farfalla…

Personaggi

Kanoko Himemiya

Kanoko Himemiya, personagio del manga Oyayubihime Infinity
Kanoko Himemiya

Nata il 30 settembre, gruppo sanguigno 0, è la protagonista della storia, una ragazza apparentemente molto ordinaria, ma in realtà determinata e decisa. Per lei l’unica cosa che conta è far diventare famosa Maya, e considera Tsubame (e tutta la storia della vita precedente) solo un ostacolo al suo obiettivo, oltre al fatto che proprio non riesce a credere alla questione dell’amore della vita passata.

Tsubame Yoshizawa

Tsubame Yoshizawa, personagio del manga Oyayubihime Infinity
Tsubame Yoshizawa

Nato il 1°gennaio, gruppo sanguigno A, è il ragazzo più bello e popolare della scuola. È un tipo molto ingenuo e dolce, ossessionato dall’idea di trovare il suo “amore del destino”, ossia l’amore della sua vita precedente, una ragazza che abbia come lui una voglia a forma di farfalla sul pollice. Inizialmente pensa che costei sia Kanoko, ma quando lei lo rifiuta, non si perde d’animo e prosegue la ricerca, scoprendo che ci sono altre ragazze con quella voglia…

Miyake Manabu (Mike)

Miyake Manabu, personagio del manga Oyayubihime Infinity
Miyake Manabu

Nato il 12 dicembre, gruppo sanguigno A, è amico di vecchia data di Tsubame. Beh “amico” forse è un po’ riduttivo visto che è stata la prima persona con la voglia a forma di farfalla che Tsubame ha incontrato e che negli anni delle medie sono stati fidanzati. È un tipo molto misterioso e taciturno, ma è una persona matura, sempre disponibile a consolare e aiutare Tsubame.

Mayu Himemiya (Maya)

Mayu Himemiya , personagio del manga Oyayubihime Infinity
Mayu Himemiya

Nata il 4 maggio e di gruppo sanguigno B, è la sorella di Kanoko, e ha due diverse personalità: Mayu e Maya. Mayu è il suo vero io, che lei mostra solo alla sua famiglia, ossia una ragazza dolce, ingenua e timida, mentre Maya (il volto che mostra in pubblico) è forte e decisa. Tutto questo perchè quando Mayu decise di intraprendere la carriera di attrice, si rese conto che la sua timidezza la bloccava. Così Kanoko inventò il personaggio di Maya, una ragazza dal carattere opposto a quello della sorella, così che Mayu potesse, ogni volta che appariva in pubblico, recitare il ruolo di Maya e poter superare la sua timidezza. 

Kiki Nomura

Kiki Nomura , personagio del manga Oyayubihime Infinity
Kiki Nomura

Nata il 2 agosto, è di gruppo sanguigno 0. È un’aspirante scrittrice, ed è la presidentessa del club di letteratura della scuola. È una ragazza coraggiosa e testarda, fortemente decisa a diventare una famosa scrittrice di romanzi erotici. Quando scopre la storia dell’amore del destino e della voglia a forma di farfalla, decide di aiutare Tsubame a trovare la sua anima gemella (nella speranza di poterci scrivere un bel libro e diventare ricca!). 

Opinioni

A cura di Nuzzina

Storia: 8
Originalità: 7
Disegni: 8

Questo titolo è un interessante mix di commedia scolastica e fantastica, dove non manca nulla: ci sono momenti divertenti, romantici, c’è una componente di giallo (sia per scoprire chi sono le altre persone ad avere la voglia a forma di farfalla, sia per scoprire chi è il misterioso pedinatore di Maya) c’è anche la componente fantasy (per via della vita precedente, che i protagonisti, pezzo dopo pezzo, ricorderanno e per via della voglia a forma di farfalla con lo strano potere di poter far rivivere loro i ricordi del passato quando due pollici entrano in contatto).

È una storia davvero coinvolgente, con protagonisti simpatici e ben caratterizzati (anche se forse alcuni sono un po’ stereotipati), che sanno farsi amare dal lettore. In particolare i due protagonisti sono molto interessanti, lontani dagli eroi shoujo a cui siamo abituati: ad essere romantico e sognatore, insicuro, è Tsubame, è lui che vuole ritrovare l’amore della sua vita passata. Kanoko è invece una ragazza forte, determinata, e fermamente decisa a non farsi coinvolgere in queste sciocchezze infantili. Insomma, i tipici ruoli del “principe” bello e coraggioso e della “principessa” dolce e insicura, sono totalmente ribaltati. Inoltre è interessante il rapporto tra le due sorelle, così diverse eppure così legate, come due volti della stessa medaglia. E infine, non dimentichiamo Kiki, la tostissima presidentessa del club di letteratura, che avrà la funzione di “guida” per i protagonisti, e il misterioso Mike, affascinante ma taciturno, che non fa mai capire cosa gli passa per la testa e cosa nasconde… Insomma, tutti i personaggi hanno il loro fascino, e tutti concorrono per rendere la storia più interessante e completa.

I disegni sono belli e puliti, dal tratto morbido, e migliorano di volume in volume, insieme alla storia che si fa sempre più intricata e coinvolgente, mai banale. Insomma, siamo dinnanzi a un ottimo esempio di commedia fantastica, adatta a tutti, sia a coloro che amano le commedie, sia a coloro che ne hanno fin sopra i capelli, perché, seppure Oyayubihime Infinity non sia un titolo dalle grandi pretese, è sicuramente una lettura piacevole, che non può annoiarvi.

Edizione Giapponese

Titolo originale: Oyayubihime Infinity
Titolo Kanji: オヤユビヒメ∞
Anno: 2004 – 2006
Casa Editrice: Akita Shoten
Rivista di serializzazione: Princess
Stato: Concluso, 6 volumi

Volumi Giapponesi


Credits

Fonte consultata: Toru Fujieda, Oyayubihime Infinity, Akita Shoten, 2004 – 2006

0 Commenti

Scrivi un commento, facci sapere la tua opinione 🙂

XHTML: Puoi usare i seguenti tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>