Manga

Penguin Prince

Tempo di lettura: 2 minuti
Penguin Prince di Kyousuke Motomi, recensione di Shoujo Love

Autore: Kyousuke Motomi
Target: Shoujo
Genere: Comedy, Romance, School Life, Slice of Life
Serie Collegate: Nessuna
Riconoscimenti: Nessuno
Adattamenti: Nessuno
Edito in Italia 🇮🇹
Rating: 💚 Adatto a tutti
Voto: 7

Trama

Penguin Prince

Si dice in giro che la resa dei conti tra il principe e la strega sia vicina…

Ranko Teshigawara e Murakami Ryuji, rispettivamente la strega ed il principe, si sfideranno con spade e magie! Be’, non proprio… In realtà è una gara di inglese, visto che ci troviamo pur sempre in un liceo. Ranko è detta la strega per via del volto cattivo e spaventoso, Murakami, invece, è super cool e amato da tutta la componente femminile della scuola. Ma Ranko è anche interessata ai tipi che nascondono un segreto, o una terribile debolezza. E, guarda caso, un giorno a scuola, trova Murakami il principe per terra, nell’aula, alla ricerca disperata del suo peluche portafortuna, Kojiro il pinguino. Che il principe non sia tanto perfetto come si pensa? Ma, se nasconde una debolezza, è proprio il tipo di ragazzo che interessa a Ranko!

Love Song Eterna

Kazama, capo della tifoseria, coinvolge la sua povera compagna di classe Tamaki Minagawa in una gara di hyakunin isshu a coppie miste, che si svolge nella loro scuola. Che sia l’inizio di qualcosa, nascosto tra i versi di un’antica poesia?

Ranko Teshigawara  e Ryuji Murakami, personaggi del manga Penguin Prince
Ranko Teshigawara e Ryuji Murakami

Tea Time, seduti composti

Hatsune, liceale dal comportamento decisamente poco femminile, viene trascinata dalla sorella maggiore in una casa del tè, per imparare la nobile arte della cerimonia del tè. Ma come insegnante di modi raffinati si ritrova il terribile e maleducatissimo Kei Tamiya, della sua scuola. Dovrebbe essere lui a insegnarle le buone maniere?

Tea Time, con i fiori e con te

Kei, Hastune e il primo amore di Kei, Kinuko. Un triangolo amoroso?

Il mio modo di cercare i quadrifogli

Sakaki, genietto musicale, sta per trasferirsi in un’altra scuola. Kiku lo sorprende disperato e in lacrime, impegnato a buttare via alcuni spartiti musicali. Sconcertata e presa dalla compassione, Kiku recupera i fogli e cerca di restituirglieli, ma, per un gesto brusco, perde uno dei suoi orecchini preferiti. E adesso? Come farà a ritrovarlo?

Opinioni

A cura di Pirypò

Storia: 7
Originalità: 7
Disegni: 8
Edizione Italiana: 7

Un manga della grande Motomi Kyousuke, come sempre una piacevole lettura, questa volta incentrata sull’amore. Al centro, c’è il tema del primo amore e di come riconoscerlo. Un argomento importante, quindi, declinato in diverse situazioni e sfide, come le diversità caratteriali che si incastrano perfettamente, superate le quali si va avanti insieme, con una nuova forza in se stessi, da entrambe le parti.

Giuste caricature, tipiche della mangaka, nei momenti perfetti, un sorriso qua e là, come sempre. Un  fresco, nuovo e scorrevole piccolo shoujo della Kyousuke, una vera delizia.

Possiamo pensarlo come una bella cioccolata calda, la coccola prima di andare a dormire, con una spruzzata di freschezza, un po’ di panna con una punta di zucchero e cannella!

Edizione Giapponese

Titolo originale: Penguin Prince
Titolo Kanji: ペンギンプリンス
Anno: 2003
Casa Editrice: Shogakukan
Rivista di serializzazione: Betsucomi
Stato: Concluso, volume unico

Volumi Giapponesi

Edizione Italiana

Titolo: Penguin Prince
Anno: 2012
Casa Editrice: Flashbook Edizioni
Collana: Girls Garden
Prezzo: 5,90 €
Caratteristiche Edizione: b/n; brossura con sovraccoperta
Formato: 12 x 18 cm
Stato: Concluso, volume unico

Volumi Italiani


Credits

Fonte consultata: Kyousuke Motomi, Penguin Prince, Flashbook Edizioni – Collana Girls Garden, 2012

Summary
Article Name
Penguin Prince
Description
La recensione del manga Penguin Prince di Kyousuke Motomi con trama, opinioni e info edizione italiana e giapponese.
Author
Publisher Name
Shoujo Love
Publisher Logo

0 Commenti

Scrivi un commento, facci sapere la tua opinione 🙂

XHTML: Puoi usare i seguenti tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>