Manga

Princess Ai

Tempo di lettura: 3 minuti
Princess Ai di Courtney Love, D.J. Milky, Misaho Kujirado, recensione di Shoujo Love

Storia: Courtney Love, D.J. Milky
Disegni: Misaho Kujirado
Target: Shoujo
Genere: Fantasy, Romance, Supernatural
Serie Collegate:
❤️ Princess Ai – The Prism of Midnight Dawn (Sequel)
Riconoscimenti: Nessuno
Adattamenti: Nessuno
Edito in Italia 🇮🇹
Rating: 💚 Adatto a tutti
Voto: 9

Trama

La storia si apre con l’arrivo della protagonista, Ai, in uno strano luogo, di cui lei non ha memoria. L’unica cosa che la ragazza sa è il suo nome, nulla di più… Ai inizia così a vagare per la città, cercando di ricordare dove sia e cosa stia cercando. L’incontro fortuito con il giovane Kent, un ragazzo che frequenta l’università di Tokyo, aiuterà Ai a ricordare chi è a da dove viene.

Ai e Kent, personaggi del manga Princess Ai
Ai e Kent Sposi

Un giorno, in biblioteca, Ai trova uno strano libro, e dopo averlo sfogliato, la ragazza inizia ad avere delle visioni, e a ricordare: Ai è la figlia del re di Ai-Land, un regno popolato da umani e magiche creature chiamate dougen, dotati di grandi poteri, e quindi, sfruttati dagli esserei umani. E così, mentre Ai inizia a ricordare il suo passato, viene anche ingaggiata da una casa discografica, viste le sue straordinarie doti canore. Ma non è tutto: Tess, una dougen, scende sulla terra per uccidere Ai, mettendo così in pericolo la ragazza e Kent.

Personaggi

Ai

Ai, personaggio del manga Princess Ai
Ai

È la protagonista della storia. Dopo aver perso la memoria si ritroverà a Tokyo, alla ricerca del suo passato e delle sue origini. Scoprirà di essere la principessa del regno di Ai-Land, un mondo magico dove gli esseri umani sfruttano i dougen, creature magiche dagli straordinari poteri. Ai vuola riportare la pace nel suo mondo, ma ci riuscirà? Una cosa è chiara: ama cantare e i vestiti da gothic lolita.

Kent

Kent, personaggio del manga Princess Ai
Kent

È il ragazzo che per primo trova Ai e la soccorre, portandola a casa sua e dandole un riparo. Kent è uno studente dell’università di Tokyo, e subito prova una forte attrazzione per Ai, che ritiene essere estremamente misteriosa e carismatica. Sarà un grande aiuto e sostegno per la ragaza nei momenti più duri… chissà se ciò che li lega è solo amicizia…

Jen

Jen, personaggio del manga Princess Ai
Jen

È una ragazza che Ai incontra al club Cupido. Le due diventeranno grandi amiche. Jen sarà una delle poche che saprà sostenere Ai nei momenti più difficili e le sarà sempre vicina.

Opinioni

A cura di Kanan

Storia: 9
Originalità: 9
Disegni: 9
Edizione Italiana: 9

Comincerei col dire che Princess Ai vanta dietro di sé diverse autrici, tra cui la famosissima Ai Yazawa, che ha curato il character design dei personaggi. La storia di base è stata scritta da DJ Milky, mentre Misaho Kujiradou si è occupata dei disegni (basandosi sul design della Yazawa). Il personaggi di Ai è la trasposizione cartacea della famosa cantante Courtney Love, artista molto amata in Gaippone e in America (mentre Kent si ispirerebbe a Kurt Cobain). Anche la canzone che si trova nel primo volume, Hold On To Me, è scritta da Courtney Love.

La storia è a mio avviso molto bella e appassionante, anche se forse un po’ scontata su certi aspetti, ma comunque originale e insolita. Pur sviluppandosi in soli 3 volumi, la storia non ne risente, ha un buon ritmo narrativo, che non cade sul finale, cosa che invece spesso accade alle storie di pochi volumi (come, ad esempio Love Story). Il tema della musica è il punto chiave della trama, usata come fonte di potere della stessa Ai e come forza che può unire i cuori delle persone, trasmettendo i sentimenti di chi canta (notate soprattutto l’episodio di Ai e Tess, quando si scontrano durante il concerto). Anche se l’elemento della musica non è certamente nuovo (vedi strofe d’amore, Get You! e tanti altri), qua viene comunque visto e usato in modo differente, non come pretesto di sfondo per la trama in sé. I personaggi sono abbastanza ben curati e approfonditi nel piano psicologico; i caratteri di ognuno sono ben definiti, anche se non in modo eccezionale, ma comunque accettabile.

I disegni sono qualcosa di superbo, curatissimi in ogni particolari, sopratutto Ai e il suo guardaroba: abiti e acconciature curatissime, così come le scenografie. Ogni tavola è un piccolo capolavoro. Spenderei anche qualche parola sullo stile gothic lolita di Ai, che si rifà alla moda che spopola soprattutto nella zona di Harajuko (usata anche in altri famosi manga come Paradise Kiss, Othello, ecc…). Si nota comunque che lo stile è molto ricercato e imitato, ma il tratto di Misaho Kujiradou rimane sempre e comunque ben definito. Bellissime le illustrazioni a colori che troviamo in ogni volume.

Passando all’edizione: cos’altro ci si poteva aspettare dalla J-Pop? Edizione curatissima, con sovraccoperta a pagine a colori. Dico solo che vale tutti i soldi spesi.

Edizione Giapponese

Titolo originale: Princess Ai
Titolo Kanji: プリンセス・アイ物語
Anno: 2004 – 2005
Casa Editrice: Shinshokan
Rivista di serializzazione: Wings
Stato: Concluso, 3 volumi

Volumi Giapponesi

Edizione Italiana

Titolo: Princess Ai
Anno: 2006 – 2007
Casa Editrice: J-Pop
Collana: ND
Prezzo: 5,90 €
Caratteristiche Edizione: b/n e colori; brossura con sovraccoperta
Formato:
Stato: Concluso, 3 volumi

Volumi Italiani


Credits

Fonte consultata: Courtney Love, D.J. Milky, Misaho Kujirado, Princess Ai, J-Pop, 2006 – 2007

0 Commenti

Scrivi un commento, facci sapere la tua opinione 🙂

XHTML: Puoi usare i seguenti tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>