Manga

Rosen Blood

Tempo di lettura: < 1 minuto
Rosen Blood recensione manga di Shoujo Love

Autore: Kachiru Ishizue
Target: Shoujo
Genere: Fantasy, Harem, Romance, Slice of Life, Supernatural
Serie Collegate:
Riconoscimenti: Nessuno
Adattamenti: Nessuno
Edito in Italia 🇮🇹
Rating:💛 Per un pubblico maturo
Voto: ND

Trama

Personaggi del manga Rosen Blood
Possibile trio

Stella, rimasta senza alcun legame familiare, è costretta a mettersi alla ricerca di un lavoro che le permetta di mantenersi. La carrozza su cui viaggia subisce un incidente ma, fortunatamente, un ragazzo di bell’aspetto di nome Levi Ruins, la salva, prendendosi cura di lei e portandola presso il proprio palazzo, circondato da tantissime rose velenose e abitato da altri bellissimi uomini.

Per sdebitarsi dell’aiuto ricevuto, Stella lavorerà lì come cameriera, ma ben presto si renderà conto di essere circondata da individui misteriosi che nascondono un segreto e di quanto sia pericoloso rimanere in quel luogo. Cosa farà Stella? Qual è la vera natura che si cela dietro le persone che la circondano?

Edizione Giapponese

Titolo originale: Rosen Blood: Haitoku no Meikan
Titolo Kanji: Rosen Blood~背徳の冥館~
Anno: 2017
Casa Editrice: Akita Shoten
Rivista di serializzazione: Bilibili,Princess
Stato: In Corso, 4 volumi

Volumi Giapponesi

Edizione Italiana

1° Edizione

Titolo: Rosen Blood
Anno: 2022
Casa Editrice: Star Comics
Collana: Ghost
Prezzo: 6,90 €
Caratteristiche Edizione: pp. 160; b/n; brossura con sovraccoperta
Formato: 14,5 x 21,0 cm
Stato: In Corso, 2 volumi

Volumi Italiani – 1° Edizione


Credits

Fonte consultata: Kachiru Ishizue, Rosen Blood, Star Comics – Ghost, 2022

Summary
Article Name
Rosen Blood
Description
La recensione del manga di Rosen Blood di Kachiru Ishizue con trama e info edizione italiana e giapponese.
Author
Publisher Name
Shoujo Love
Publisher Logo

0 Commenti

Scrivi un commento, facci sapere la tua opinione 🙂

XHTML: Puoi usare i seguenti tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>