Manga

Superdoll Rika-chan

Tempo di lettura: 3 minuti
Superdoll Rika-chan di Mia Ikumi, recensione di Shoujo Love

Autore: Mia Ikumi
Target: Shoujo
Genere: Adventure, Fantasy, Romance
Serie Collegate: Nessuna
Riconoscimenti: Nessuno
Adattamenti:
❤️ Super Doll Rika-chan (anime, serie tv, 52 ep.)
Edito in Italia 🇮🇹
Rating: 💚 Adatto a tutti
Voto: 7

Trama

Rika Kayama è una normale bambina che frequenta la 3° elementare. Un giorno La sua scuola organizza una gita al museo, dove si tiene una mostra sulla civiltà Phantociv, la mamma di Rika è contraria, ma alla fine acconsente quando Rika riceve da sua nonna un misterioso bracciale, il Calling Ring.

Rika e Doll Rika, personaggi del manga Superdoll Rika-chan
Rika e Doll Rika

Durante la gita Rika si allontana dal gruppo insieme al suo compagno di classe Dai e a Rui, uno studente universitario in visita al museo. Allora Rika sente le sue amiche piangere e nel cercare di liberarle si ritrova in un labirinto, dove viene attaccata dal dottor Scarecrow, l’organizzatore della mostra che cercava la principessa del regno delle bambole che sembra essere proprio Rika!

Proprio quando sembra la fine, il Calling Ring di Rika emette una luce, e subito dopo si presenta Doll Rika, una Doll Knight con il compito di proteggere la principessa, che salva Rika. Ma il Dottor Scarecrow non è intenzionato ad arrendersi…

Personaggi

Rika Kayama

Rika Kayama, personaggio del manga Superdoll Rika-chan
Rika Kayama

È una bambina molto dolce e generosa che frequenta la terza elementare dell’istituto Santa Teresa e un giorno per caso scopre qualcosa di incredibile: non è una ragazzina qualunque, ma la regina del Regno delle Bambole! 

Doll Rika

Doll Rika, personaggio del manga Superdoll Rika-chan
Doll Rika

Ha le dimensioni di una bambola, ma quando viene evocata da Rika acquista sembianze normali  e accorre a proteggerla! È molto forte e coraggiosa, e combatte utilizzando come arma uno yo-yo.

Rui Asagiyama

Rui Asagiyama personaggio del manga Superdoll Rika-chan
Rui Asagiyama

Un affascinante ragazzo anche lui incuriosito dal regno delle bambole, grazie al ritrovamento del diario di suo nonno. È uno studente universitario che affitterà una stanza a casa di Rika, e ha anche lui un Calling Ring. Rika è innamorata di lui, ma lui sembra preferirle Doll Rika.

Dai Takabayashi

Dai Takabayashi, personaggio del manga Superdoll Rika-chan
Dai Takabayashi

Compagno di classe di Rika. Si diverte sempre a provocarla, ma in realtà è molto affezionato a Rika.

Sumire

Sumire, personaggio del manga Superdoll Rika-chan
Sumire

È la migliore amica di Rika. È molto dolce e carina. Nell’anime verrà a conoscenza del segreto di Rika e la aiuterà, nel manga invece sarà sempre all’oscuro di tutto!

Doll Isamu

Doll Isamu, personaggio del manga Superdoll Rika-chan
Doll Isamu

È il secondo Doll Knight e combatte con una grande spada. Viene evocato dal Calling Ring di Rui.

Doll Izumi

Doll Izumi, personaggio del manga Superdoll Rika-chan
Doll Izumi

È l’ultima Doll Knight. È un po’ svampita e combatte utilizzando un bastone elastico. Non si sa chi possieda il suo Calling Ring.

Catherine

Catherine, personaggio del manga Superdoll Rika-chan
Catherine

Misteriosa nuova compagna di classe di Rika. Sembra anche lei in qualche modo collegata al regno delle bambole.

Nanae

Nanae, personaggio del manga Superdoll Rika-chan
Nanae

È la nonna di Rika. È sempre molto stanca e di salute cagionevole, perché è lei a donare energia a Doll Rika tramite il Calling Ring.

Yae

È colei che controlla il Dottor Scarecrow e inoltre è la sorella gemella della nonna di Rika, divenuta cattiva dopo essere tornata da un viaggio dal mondo degli umani.

Opinioni

A cura di Eriru

Storia: 6
Originalità: 7
Disegni: 6
Edizione Italiana: 7

Questa serie, ispirata da Licca, una bambola molto famosa in Giappone (l’equivalente orientale di Barbie), è tratta da una serie animata, andata in onda anche in Italia diversi anni fa su Rai 2, ma mentre l’anime è composto da oltre 50 episodi, il manga è composto da due soli volumi. Spesso in questi casi si ha l’impressione di leggere un anime comic con molti tagli, visto che non c’è spazio per raccontare tutto, ma il caso di Super Doll Rika-chan è diverso…

Il manga infatti è diverso dalla serie animata, non solo nei disegni, ma anche nella storia: alcuni personaggi, che nell’anime erano abbastanza importanti, nel manga non compaiono affatto o hanno un ruolo molto marginale, come ad esempio Sumire (anche se devo ammettere di avere ricordi molto sfocati dell’anime…). Nonostante tutto, leggendo il manga, non si ha la sensazione che manchi qualcosa, e il finale non si rivela troppo affrettato. Bisogna ammettere però che alcuni passaggi risultano un po’ confusi…

Anche i disegni, seppure siano molto diversi da quelli dell’anime, sono comunque molto carini e adatti alla storia, certo sono un po’ acerbi, ma va tenuto presente che ci troviamo di fronte alla prima opera in tankobon della Ikumi.

Edizione Giapponese

Titolo originale: Superdoll Rika-chan
Titolo Kanji: スーパードール★リカちゃん
Anno: 1998 – 1999
Casa Editrice: Kodansha
Rivista di serializzazione: Nakayoshi
Stato: Concluso, 2 volumi

Volumi Giapponesi

Edizione Italiana

Titolo: Superdoll Rika-chan
Anno: 2003
Casa Editrice: Dynit
Collana: Manga Kids
Prezzo: 4,40 €
Caratteristiche Edizione: pp. ca. 200; b/n; brossura
Formato: 11,5 x 17,5 cm
Stato: Concluso, 2 volumi

Volumi Italiani


Credits

Co-Autore: Alla stesura dei testi di questo articolo ha collaborato Alessandra.

Fonte consultata: Mia Ikumi, Superdoll Rika-chan, Dynit – Collana Manga Kids, 2003

0 Commenti

Scrivi un commento, facci sapere la tua opinione 🙂

XHTML: Puoi usare i seguenti tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>