Manga

The Earl & The Fairy

Tempo di lettura: 2 minuti
The Earl & The Fairy di Mizue Tani, Ayuko, recensione di Shoujo Love

Storia: Mizue Tani
Disegni: Ayuko
Target: Shoujo
Genere: Adventure, Fantasy, Historical, Romance, Supernatural
Serie Collegate:
❤️ Hakushaku to Yousei (Novel) (Adapted From)
Riconoscimenti: Nessuno
Adattamenti:
❤️ Hakushaku to Yousei (anime, serie tv, 12 ep.)
❤️ Hakushaku to Yousei (light novel)
Edito in Italia 🇮🇹
Rating: 💚 Adatto a tutti
Voto: 8

Trama

Capelli rosso rame, occhi verde acqua: molte ragazze pagherebbero per poter essere così, eppure Lydia Carlton, diciassettenne inglese di epoca vittoriana, si vede sbagliata, inadeguata, forse a causa di un complesso nei confronti della madre scomparsa, una donna la cui incomparabile bellezza è rimasta impressa nelle menti e nei ricordi di chiunque l’avesse incontrata…

Turbe adolescenziali a parte, Lydia conduce un’esistenza tutt’altro che ordinaria come “fairy doctor”: sfruttando il suo dono innato di poter vedere le creature magiche e comunicare con loro, si adopera per aiutarle a risolvere i loro problemi preservando la pace e l’equilibrio fra il loro mondo e quello degli umani.

Lydia Carlton ed Edgar, protagonisti di The Earl & The Fairy
Lydia Carlton ed Edgar, protagonisti di The Earl & The Fairy

Quando s’imbarca in una nave diretta a Londra, per andare a far visita al padre, Lydia s’imbatte, fortuitamente quanto rocambolescamente, nel bel Edgar Ashenbert, fascinoso individuo che, rivelatole di essere il legittimo discendente del leggendario Cavaliere Blu, chiede la sua collaborazione nella ricerca di una preziosa spada trafugata alla sua famiglia, fantomatico monile che gli permetterebbe di vedere finalmente riconosciuta la sua appartenenza alla stirpe del Cavaliere Blu. Messa alle strette, Lydia finisce per accettare. Ma siamo sicuri che lui gliela stia raccontando giusta?

Personaggi

Lydia Carlton

Lydia Carlton, protagonista di The Earl & The Fairy
Lydia Carlton

Protagonista della storia, è una ragazza dai capelli rossi e occhi verdi con una speciale abilità: vede e comunica con le fate. È infatti una fairy doctor.

Edgar

Edgar, protagonista di The Earl & The Fairy
Edgar

Misterioso e affascinante individuo che dice di essere il discendente del Cavaliere Blu, Conte del Paese delle Fate e vuole l’aiuto di Lydia per ritrovare la leggendaria spada sacra. Ma sarà vero?

Opinioni

A cura di Nuzzina

Storia: 8
Originalità: 9
Disegni: 9
Edizione Italiana: 7

Questo manga è decisamente affascinante. Non solo per l’insolita ambientazione (l’Europa vittoriana) e per la presenza di esseri fantastici come le fate, ma è intrigante la storia in sé, per come viene costruita e narrata. Fin dalle prime pagine aleggia questo mistero attorno ad Edgar, un personaggio misterioso che non si capisce se sia buono o cattivo e che intenzioni abbia realmente. Nel momento in cui si pensa di aver capito la sua natura, ecco che improvvisamente accade qualcosa che getta nuovi dubbi… Gli stessi dubbi che ha Lydia ovviamente, una ragazza semplice e un po’ ingenua, che suo malgrado si trova coinvolta in una vicenda più grande di lei.

Per quanto riguarda i disegni, sono molto belli, delicati e precisi allo stesso tempo. Le tavole a colori poi sono veramente splendide. Concludo questa breve recensione consigliando a tutti gli amanti delle storie avventurose e romantiche la lettura di questo promettente manga.

Edizione Giapponese

Titolo originale: Hakushaku to Yousei
Titolo Kanji: 伯爵と妖精
Anno: 2004 – 2013
Casa Editrice: Shueisha
Rivista di serializzazione: The Margaret
Stato: Concluso, 4 volumi

Volumi Giapponesi

Edizione Italiana

Titolo: The Earl & The Fairy
Anno: 2012
Casa Editrice: Flashbook Edizioni
Collana: Girls Garden
Prezzo: 5,90 €
Caratteristiche Edizione: pp. 192; b/n; brossura con sovraccoperta
Formato:
Stato: Concluso, 4 volumi

Volumi Italiani


Credits

Fonte consultata: Mizue Tani, Ayuko, The Earl & The Fairy, Flashbook Edizioni – Collana Girls Garden, 2012

0 Commenti

Scrivi un commento, facci sapere la tua opinione 🙂

XHTML: Puoi usare i seguenti tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>