Manga

Un Marzo da Leoni

Tempo di lettura: 2 minuti

Autore: Chika Umino
Target: Seinen
Genere: Comedy, Drama, Romance, Slice of Life, Sports
Serie Collegate:
❤️ 3-gatsu no Lion Shouwa Ibun – Shakunetsu no Jidai (Side Story)
Riconoscimenti:
Nomination Manga Taisho Award (2009)
Manga Taisho Award (2011)
Adattamenti:
❤️ Sangatsu no Lion (anime, serie tv, 22 ep.)
❤️ Sangatsu no Lion 2 (anime, serie tv, 22 ep.)
❤️ Sangatsu no Lion Tatakai no Zenpen (live action, film)
Edito in Italia 🇮🇹
Rating: 💛 Per un pubblico maturo
Voto: 8

Trama

Rei Kiriyama e Hinata Kawamoto
Rei Kiriyama e Hinata Kawamoto

Con l’inimitabile tocco unico che l’ha resa famosa, Chica Umino ci racconta una storia calda e pulsante che è un frammento di vita. La solitudine può corrompere il corpo e la mente. Rei conduce un’esistenza silenziosa, tormentato da ricordi e sensi di colpa. Un giorno si trasferisce nel Rione Giugno, poco distante dal Rione Marzo in cui vivono tre sorelle: Akari, Hinata e Momo. Da quando le ha conosciute, Rei ha intrapreso un cammino che, seppur lungo e difficile, potrà portarlo a un cambiamento. Così la sua vita si divide fra il lavoro – è un giocatore professionista di shogi – lo studio e i momenti con Akari, Hinata e Momo. L’arte di un gioco che ha una storia secolare affascina, coinvolge, seduce. E può salvare una vita. Caratterizzato da atmosfere malinconiche e da un tono pacato, Un marzo da leoni è un percorso nel complesso mondo dello shogi ed è una riflessione sul senso del dolore, sulla sua condivisione, sulla sua possibile accettazione.

Opinioni

A cura di Jirky

Storia: 8
Originalità: 7
Disegni: 8
Edizione Italiana: 8

Un Marzo da Leoni è un manga molto originale, la storia è decisamente seria, a tratti malinconica, e rappresenta e racconta in modo molto intenso la vita del protagonista, Rei, attraverso la sua grande passione: lo shogi (gli scacchi giapponesi). Questo gioco sarà una presenza costante e importante nel manga, per cui chi si appresta a leggerlo deve mettere in conto di trovarsi di fronte a situazioni di gioco che noi, abituati agli scacchi classici, faticheremo a capire. Ma nonostante questo aspetto, che può rappresentare un elemento di difficile comprensione di Un Marzo da Leoni, la storia è comunque godibile e comprensibile anche senza sapere i dettagli “tecnici” dello shogi, perché i dubbi, i pensieri e i problemi del protagonista sono quelli di un ragazzo normale e solitario, che sta crescendo e inizia a fare i conti con le difficoltà della vita. E le partite di shogi ne sono una riuscitissima metafora, in cui il gioco, la partita e la vita stessa si fondono nella testa di Rei, mossa dopo mossa, sia nelle vittorie e nei successi che nelle sconfitte e nelle delusioni.

Il disegno è quello cui la Umino ci ha già abituati con Honey and Clover, con quel modo particolare di disegnare i volti e una certa attenzione nel far emergere sia lo stato d’animo dei personaggi che il loro carattere (per esempio vedremo spesso gli occhi di Rei nascosti dagli occhiali, come a indicare timidezza e introspezione) senza rinunciare comunque a uno stile semplice e spesso vivace.

Edizione Giapponese

Titolo originale: 3-gatsu no Lion
Titolo Kanji: 3月のライオン
Anno: 2008 –
Casa Editrice: Hakusensha
Rivista di serializzazione: Young Animal
Stato: In corso, 15 volumi

Volumi Giapponesi

Edizione Italiana

Titolo: Un Marzo da Leoni
Anno: 2010 –
Casa Editrice: Planet Manga
Collana: ND
Prezzo: 5,90 € (voll. 1-6); 6,50 € (voll. 7-13); 7,00 € (dal vol. 14)
Caratteristiche Edizione: pp. ca. 180; b/n; brossura con sovraccoperta
Formato: 13 x 18 cm
Stato: In corso, 15 volumi

Volumi Italiani


Credits

Fonte consultata: Chika Umino, Un Marzo da Leoni, Planet Manga, 2010

0 Commenti

Scrivi un commento, facci sapere la tua opinione 🙂

XHTML: Puoi usare i seguenti tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>