Manga

Wish

Tempo di lettura: 3 minuti
Wish di Mia Ikumi, recensione di Shoujo Love

Autore: Mia Ikumi
Target: Shoujo
Genere: Drama, Horror, Romance, School Life, Supernatural
Serie Collegate: Nessuna
Riconoscimenti: Nessuno
Adattamenti: Nessuno
Edito in Italia ??
Rating: ? Adatto a tutti
Voto: 7

Trama

Rikako, Mai e Ai sono tre amiche inseparabili, quest’ultima è innamorata cotta di un loro compagno di scuola, Yamaguchi e, per aiutarla, le tre decidono di sfruttare una leggenda metropolitana, secondo cui un angelo può esaudire gratuitamente un desiderio, qualunque esso sia… Si recano così sul tetto della scuola, dove Rikako esprime il suo desiderio e fa sì che Yamaguchi diventi il fidanzato di Ai. Il desiderio si avvera, ma Ai, troppo impegnata col suo nuovo ragazzo, finisce col passare sempre meno tempo con le sue amiche, anzi inizia a provare una forte gelosia verso Rikako perché Yamaguchi sembra parecchio interessato a lei; tra le due scoppia una lite e Rikako le ricorda che Yamaguchi è il suo ragazzo solo grazie all’angelo e in realtà non è innamorato di lei! Ai in preda alla disperazione decide così di esprimere un altro desiderio all’angelo, Mai e Rikako cercano di fermarla, ma qualcosa va storto…

Angelo, protagonista del manga Wish
Angelo, protagonista del manga Wish

Misa è una ragazzina di 14 anni, morta… Non ricorda come sia successo, ma ora dovrà dire addio alla sua spensierata vita scolastica nel liceo dei suoi sogni, ma forse non tutto è perduto! La ragazza manda un messaggio all’angelo che esaudisce i desideri e chiede di poter tornare in vita. Il desiderio viene accettato, ma a una condizione: Misa dovrà dare un bacio al ragazzo che le piace entro 24 ore… Incontra poi un suo amico, Akio, a cui rivela la verità, il ragazzo decide così di aiutarla, preparandola all’incontro con Saito, ma, proprio quando sta per baciarlo, scopre la verità sulla sua morte…

Kumi è un’aspirante scrittrice, innamorata di Kisarazu, ma, purtroppo per lei,  non ricambiata… Un giorno finisce con l’esprimere, non volendo, il suo deisderio al misterioso angelo e le sue fantasie di scrittrice diventano realtà! Le cose non andranno però come nel suo romanzo…

Nana e Keigo si scambiano i cellulari per errore, per cui si telefonano e si mettono d’accordo per rimediare allo sbaglio, parlando però scoprono di assomigliarsi parecchio e di condividere molte passioni… Decidono così di non darsi un appuntamento diretto, ma di cercarsi a vicenda; a Nana però si scarica la batteria del telefono e…

Personaggi

Angelo

Angelo, protagonista del manga Wish
Angelo

È il misterioso angelo, protagonista di varie leggende metropolitane, che può esaudire un solo desiderio a persona; le richieste le vengono recapitate tramite cellulare. È sempre in compagnia di uno strano gattino nero.

Opinioni

A cura di Eriru

Storia: 7
Originalità: 8
Disegni: 7
Edizione Italiana: 7

Definirei questo volume unico di Mia Ikumi una sorta di precursore degli attuali manga horror di punta delle riviste shoujo per ragazzine: Hell Girl di Miyuki Eto, Zekkyou Gakkyu di Emi Ishikawa e Chocolat mo Maho di Rino Mizuho. Gli elementi in comune con le sopracitate opere infatti sono parecchi, a partire dalla misteriosa e affascinante figura dell’angelo che esaudisce i desideri (molto simile a Ai Enma, non solo nell’aspetto, ma anche nel come le richieste le vengono recapitate), ma anche per la struttura episodica del manga e per i finali, non sempre felici, delle varie storie. Wish però ha dalla sua la brevità, e i capitoli, anche se non sono tutti riusciti allo stesso modo (quello che vede protagoniste Ai, Rikako e Mai è senza dubbio il migliore), risultano comunque piacevoli e affrontano tematiche sufficientemente varie, rimanendo fresche, senza inutili ripetizioni che dei successivi volumi avrebbero sicuramente causato, le pagine extra inoltre sono davvero simpatiche e faranno felici i numerosi fans delle Mew Mew. Il tutto è condito con il classico tratto kawaii della Ikumi, caratterizzato da volti tondeggianti ed espressivi.

Non siamo certamente di fronte a una lettura imperdibile, ma è comunque un volume piacevole e gli amanti del genere lo apprezzeranno.

Edizione Giapponese

Titolo originale: Wish – Tatta Hitotsu no Negaigoto
Titolo Kanji: Wish~たったひとつの願いごと~
Anno: 2004
Casa Editrice: Kodansha
Rivista di serializzazione: Nakayoshi; Nakayoshi Lovely
Stato: Concluso, volume unico

Volumi Giapponesi

Edizione Italiana

Titolo: Wish – soltanto un desiderio
Anno: 2006
Casa Editrice: Play Press
Collana: One2 Comix
Prezzo: 4,00 €
Caratteristiche Edizione: b/n; brossura
Formato:
Stato: Concluso, volume unico

Volumi Italiani


Credits

Fonte consultata: Mia Ikumi, Wish – soltanto un desiderio, Play Press – Collana One2 Comix, 2006

Summary
Article Name
Wish
Description
La recensione del manga Wish di Mia Ikumi con trama, personaggi, opinioni e info edizione italiana e giapponese.
Author
Publisher Name
Shoujo Love
Publisher Logo

0 Commenti

Scrivi un commento, facci sapere la tua opinione 🙂

XHTML: Puoi usare i seguenti tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>