Mangaka

Atsuko Nanba

Tempo di lettura: < 1 minuto

Nome e Cognome: Atsuko Nanba

Data di nascita: 28 Settembre

Segno Zodiacale: Bilancia

Gruppo Sanguigno: 0

Sesso: Femmina

Località: Prefettura di Chiba, Chiba, Giappone

Biografia

Atsuko Nanba è nata il 28 settembre a Chiba ed è del segno della bilancia. Debutta nei primi anni 2000 con la storia breve Balance, grazie alla quale vince un concorso per esordienti e inizia poi la collaborazione con la Kodansha, casa editrice che pubblica tutte le sue opere.

Soffre un po’ di solitudine da quando è andata a vivere da sola.

Stile

Ha uno stile grafico molto dolce, simile a quello della Obata, caratterizzato da occhi grandi ed espressivi e tratto morbido. Per quanto riguarda lo stile narrativo, è abile nel tessere trame diverse dal solito, ma non per questo strane o fuori dal comune, semplicemente riesce a metterci quel pizzico di originalità e di realismo che rendono le sue commedie degli ottimi lavori.

Opere

  • Balance (2002)
  • Taiyo wa Kimi ni Kagayaku (2003): volume unico che racconta la storia di una ragazza con la passione per il baseball.
  • Kawaiitte itte yo (2004): volume unico che raccoglie diverse storie brevi.
  • Senpai to Kanojo (2004): costituito da 2 volumi, racconta l’amore non corrisposto della protagonista per un suo senpai .
  • Sprout (2005): è la prima opera ad ampio respiro della mangaka, infatti è costituita da 7 volumi .
  • Tonari no Atashi (2008): composta da 10 volumi, racconta di Nina, innamorata del suo vicino di casa… .
  • Ichigo Karubi (2013): volume unico.
  • Ao Natsu (2013): 8 volumi che parlando di Rio, che durante le vacanze estive incontra un ragazzo speciale…
  • Come at my house (2018): è la serie a cui sta attualmente lavorando.

Credits:

Fonte consultata: Baka Manga Updates (sito in inglese)

0 Commenti

Scrivi un commento, facci sapere la tua opinione 🙂

XHTML: Puoi usare i seguenti tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>