Mangaka

Chica Umino

Tempo di lettura: 2 minuti

Nome e Cognome: Chica Umino

Data di nascita: 30 Agosto

Segno Zodiacale: Vergine

Gruppo Sanguigno: ND

Sesso: Femmina

Località: Adachi (quartiere di), Tokyo, Giappone

Biografia

Chica Umino è nata il 30 agosto e vive a Tokyo. Il suo pseudonimo viene dal suo luogo preferito: Umi no Chikaku no Yuuenchi ossia un parco divertimenti vicino al mare, ed è anche lo stesso titolo della doujinshi con cui ha debuttato. Infatti ha iniziato la sua carriera di fumettista quando ancora studiava al liceo, e i suoi primi lavori sono proprio doujinshi.

I suoi cibi preferiti sono gli spaghetti, gli udon, il ramen, il tempura e le castagne. Usa i trucchi, ma non il fondotinta. È una tipa molto sbadata, e spesso perde la sua attrezzatura da disegno, ma anche altre cose, come una volta che aveva nascosto i suoi dati bancari e non li ha mai più ritrovati…
Segue sempre l’oroscopo, le piacciono i fiori, e come racconta nei free-talk di Honey and Clover, ci tiene a tenersi in forma, perciò fà lunghe gite in bicicletta insieme alle sue assistenti (rischiando anche il collasso!). Per esempio racconta di essersi recata fino a Nishihagi in bicicletta e di aver impiegato all’andata 36 minuti, mentre al ritorno… 2 ore e mezza a causa di un calo di pressione!

Stile

Lo stile grafico della Umino è molto particolare, sicuramente inconsueto per noi lettori italiani. Nelle sue tavole a colori si respira un’atmosfera dolce e incantata, e il tratto è delicato e semplice, seppur molto espressivo. Per quanto riguarda le sue storie, sono rivolte a un pubblico adulto, ed infatti i temi trattati, e soprattutto il modo in cui vengono raccontati, sono decisamente maturi e approfonditi, così come i personaggi, sempre perfettamente delineati e caratterizzati. Non manca inoltre l’elemento comico, che spunta spesso alternandosi a scene più serie.

Opere

  • Umi no Chikaku no Yuuenchi (1996)
  • Hachimitsu to Clover (2000): josei pubblicato su diverse riviste della Shueisha e composto da 10 volumi. Con quest’opera l’autrice ha vinto, nel 2003, il Kodansha Manga Award .
  • Sangatsu no Lion (2008): serializzato sulla rivista Young Animal della Hakusensha, è un seinen che vede protagonista un giocatore professionista di shogi ed è ancora in corso .
  • Spica (2011): raccolta di storie brevi pubblicata dalla Hakusensha.

Parola all’autore

Nei free-talk di Honey and Clover afferma che il suo obiettivo è quello di creare storie che siano umoristiche e serie al tempo stesso.

Contatti

Sito web: Il sito di Chica Umino (sito in giapponese)

Twitter: Account Twitter di Chica Umino (account in giapponese)

0 Commenti

Scrivi un commento, facci sapere la tua opinione 🙂

XHTML: Puoi usare i seguenti tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>