Mangaka

Chikako Urano

Tempo di lettura: < 1 minuto

Nome e Cognome: Chikako Urano

Data di nascita: 20/12/1946

Segno Zodiacale: Sagittario

Gruppo Sanguigno: ND

Sesso: Femmina

Località: Osaka, Giappone

Biografia

Chikako Urano è nata a Osaka il 20 dicembre del 1946. Debutta come mangaka nel 1966 con Shibo 0 no hi su Deluxe Margaret della Shueisha. È una mangaka molto famosa, soprattutto per Attack n°1, manga che ha fatto la storia degli shoujo sportivi. Nel 2009 è rimasta vedova.

Stile

Lo stile della Urano è quello tipico degli shoujo degli anni ’60/’70: le figure sono snelle e slanciate, volti tondeggianti, occhi gradi, brillanti e luminosi, capelli sciolti e lunghi. Le scene sportive vengono rappresentate con cura ed in maniera molto dinamica e trascinante, grande efficienza narrativa, trasporta il lettore di tavola in tavola.

Opere

  • Shibo 0 no Hi (1966)
  • Nishi Manrui (1966): è la prima serie in più capitoli della Urano, il tema è il baseball.
  • Attack n°1 (1968): tra gli shoujo sportivi più famosi di sempre (se non il più famoso), la protagonista è Kozue Ayuhara, la cui vita sarà stravolta dalla pallavolo .
  • Yuujou no kaiten receive (1969): volume unico sempre incentrato sulla pallavolo.
  • Bankara taiyou (1970): volume unico.
  • Sasurai no Karen (1971): volume unico.
  • Sutoppu za deko (1971): altro volume unico.
  • Gametsuku Shot! (1972): volume unico ancora su una pallavolista.
  • Seishun no kinmedaru (1972): volume unico.
  • Kagayake Full Turn (1973): volume unico sulla ginnastica artistica.
  • Dr. Junko (1974): volume unico che vede protagonista un medico.
  • Shin Attack n°1 (1976): composta da 2 volumi, è il seguito di Attack n°1, da non confondere con il remake del 2005, la cui autrice è Kanon Ozawa.
  • Maddy na Boken (1978): anche questa composta da un solo volume.

Credits

Co-Autore: La stesura del paragrafo dello Stile è opera di Marin.

0 Commenti

Scrivi un commento, facci sapere la tua opinione 🙂

XHTML: Puoi usare i seguenti tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>