Mangaka

Emiko Sugi

Tempo di lettura: 2 minuti

Nome e Cognome: Emiko Sugi

Data di nascita: 07/12/1959 – 10/02/2007 (decesso)

Segno Zodiacale: Sagittario

Gruppo Sanguigno: A

Sesso: Femmina

Località: Prefettura di Yamaguchi, Yamaguchi, Giappone

Biografia

Emiko Sugi nacque il 7 dicembre del 1959 a Yokohama, nella prefettura di Kanakawa, e morì il 10 febbraio 2007 a causa di un tumore allo stomaco. Il suo gruppo sanguigno era A ed era del segno del sagittario. Debuttò nel 1977 con l’opera 12-gatsu no Mistery sulla rivista Sho-Comi della Shogakukan. Per tutto il corso della sua carriera lavorò sempre per la medesima casa editrice.

Stile

Lo stile grafico della Sugi non è particolarmente originale o curato, così come le sue storie, un po’ superficiali, più impegnate a mostrare scene di sesso piuttosto che cercare di dare spessore ai personaggi o alla trama. Si tratta di tavole in cui abbondano i retini, i primi piani e i mezzi busti; non spiccano particolarmente per la presenza di sfondi e anche l’espressività dei personaggi è abbastanza limitata.

Opere

  • 12-gatsu no Mistery (1977)
  • Aoi Koto Shitai (1983): composto da 6 volumi, parla di Chihiro e del suo amore per un ragazzo del club di calcio.
  • U-waku C-tene (1985): volume unico.
  • Dakishite Midnight (1985): altro volume unico.
  • Usagichan Neru (1985): serie composta da 7 volumi.
  • Abunai Danjo Kousai (1986): volume unico che narra la storia di due ragazzi che hanno lo stesso lavoro part-time.
  • Adam to Eve no Houteishiki (1986): serie composta da 10 volumi che racconta di una ragazza che scrive segretamente racconti erotici.
  • Cherry no Manma (1989): serie in 4 volumi.
  • Natsu Taiken Masho (1990): volume unico.
  • Kodomo ja nai Mon! (1990): serie in 5 volumi.
  • Junai Tenshi (1992): volume unico.
  • Romantic Meikyuu (1992): altro volume unico.
  • Kuchibiru Kara Maho (1992): serie in 9 volumi che vede protagonista Rize, che inizia una storia con il suo fratellastro.
  • U-Bu U-Bu (1994): composto da 6 volumi, narra la storia di un’aspirante modella.
  • A-ri-sa (1997): 4 volumi che raccontano la storia di una ragazza su cui pende la maledizione della famiglia Kurumi, secondo la quale le ragazze non sopravvivono ai 16 anni…
  • Love Hunter Ren (1997): volume unico.
  • KuruKuru Miracle (1997): altro volume unico.
  • W&W (1997): 2 volumi che raccontano la storia di una ragazza che vuole sposare uno straniero per andare a vivere in Inghilterra, ma quando riesce nel suo intento, scopre che costui è… un alieno!
  • Kare to Kanojo to Garterbelt (1998): volume unico.
  • Body Talk (1998): altro volume unico.
  • Couples (1998): volume unico.
  • D-Boy (1998): altro volume unico.
  • Marriage (1999): volume unico.
  • Get you! (1999): costituito da ben 13 volumi, opera che le donerà maggior successo .
  • Luv Clinic (2000): composta da 3 volumi e pubblicata su Petit Comic.
  • Ai Girl (2003): serie in 4 volumi che vede protagonista Souko, una studentessa cattolica che si comporta da teppista.
  • Satou Kashi Shounen (2003): 2 volumi che raccolgono varie storie brevi.
  • Love Lab – Renai Jikkenshitsu (2004): volume unico pubblicato su Cheese.
  • R-18 (2004): serie in 4 volumi che raccontano di una studentessa ossessionata dal sesso.
  • Tokyo Erogansu (2005): raccolta di storie brevi.
  • Oniichan ni wa Wakarumai! (2005): opera rimasta incompiuta a causa della morte dell’autrice.

Credits

Co-Autore: La stesura del paragrafo dello Stile è opera di Fu-chan.

0 Commenti

Scrivi un commento, facci sapere la tua opinione 🙂

XHTML: Puoi usare i seguenti tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>