Mangaka

Haruko Iida

Tempo di lettura: < 1 minuto

Nome e Cognome: Haruko Iida

Data di nascita: 21 Dicembre

Segno Zodiacale: Sagittario

Gruppo Sanguigno: AB

Sesso: Femmina

Località: N?gata, Prefettura di Fukuoka, Giappone

Indice dei contenuti

Biografia

Haruko Iida nasce a Nagano, nella prefettura di Fukuoka, il 21 dicembre di un anno mai rivelato. Debutta nel 1991 con la storia breve Hana Maru, pubblicata dalla Hakusensha, ma, non molto tempo dopo, inizia la sua lunga collaborazione con la Kadokawa Shoten.

Stile

Sia il tratto dell’autrice, sia le storie che racconta, sono tipici della rivista Asuka su cui la Iida ha pubblicato le sue opere: shoujo d’azione con tocchi di romanticismo, caratterizzati da figure esili, occhi espressivi e abbondante uso di retini.Nonostante la semplicità delle figure e l’espressione fanciullesca dei suoi personaggi, le tavole della lida presentano una buona composizione grafica e un discreto grado di attrattiva: sono caratterizzate da un taglio regolare delle vignette, da sfondi più o meno curati, e dall’impiego costante del bianco e nero, oltre quello dei retini, come già accennato.

Opere

  • Hana Maru (1991)
  • Pana Insa no Boken (1994): 4 volumi che vengono pubblicati su Asuka.
  • Hitsuji-kun Scramble (1995): volume unico.
  • Saint Licence (1996): serie composta da 10 volumi e pubblicata sempre su Asuka.
  • Platinum Boys (1998): miniserie in 3 volumi.
  • School Reverse (1999): volume unico.
  • Taiyo no Getsujin (1999): altro volume unico.
  • Mikan no Tsuki (2000): 6 volumi che parlano di Mahiru e del suo incontro con dei misteriosi individui appartenenti alla razza lunare.
  • Fushika dentsua (2001): miniserie storica composta da 3 volumi.
  • Magical Boogie (2002): volume unico.
  • W.i.t.c.h. (2003): è la trasposizione in manga del noto fumetto italiano prodotto dalla Disney e si compone di 2 volumi .

Contatti

Twitter: Account Twitter di Haruko Iida (account in giapponese)


Credits

Co-Autore: La stesura del paragrafo dello Stile è opera di Fu-chan.

0 Comments

Leave a Reply

XHTML: You can use these tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>