Mangaka

Hinako Takanaga

Tempo di lettura: 4 minuti

Nome e Cognome: Hinako Takanaga

Data di nascita: 16 Settembre

Segno Zodiacale: Vergine

Gruppo Sanguigno: 0

Sesso: Femmina

Località: Prefettura di Aichi, Nagoya, Giappone

Indice dei contenuti

Biografia

Hinako Takanaga nasce il 16 settembre nella prefettura di Aichi. È del segno zodiacale della Vergine e il suo gruppo sanguigno è lo 0. Fa parte del Circolo Doujinshi: ANAGURANZ. La Takanaga debuttò nel 1995 con il lavoro Goukaku Kigan (conosciuto anche come Challengers). Ha pubblicato più di venti volumi manga, illustrato più di dieci romanzi e molti dei suoi lavori sono stati adattati a drama CD. Quando non lavora sui BL, spende il suo tempo nel collezionare merce di Wallance & Gromit e riproduzioni di Final Fantasy. Spesso ammette che il suo modo di disegnare e di scrivere è stato influenzato da Yun Kouga (l’autrice di Loveless). Altri artisti che l’hanno influenzata sono Murata Range e Suzue Miuchi.

La Takanaga non ama la birra e la gente ignorante.

Stile

La mano della Takanaga è riconoscibilissima per la pulizia delle tavole e l’armoniosità tra personaggi e ambiente circostante. I giovani uomini (uno più carino dell’altro), sono rappresentati nei minimi dettagli con linee precise e corpi ben delineati e affusolati. Queste particolarità sono maggiormente visibili nelle sue ultime opere, dove la mano della sensei è decisamente più matura e più abituata a disegnare uomini.

Da un punto di vista narrativo, si nota una certa preferenza per le storie d’amore tra liceali, anche se non mancano contesti più adulti e, talvolta, la presenza di elementi fantasy. Quasi sempre le storie sono velate da una nota dolce e sarcastica, dove è evidente un’evoluzione continua dei sentimenti dei giovani uomini. Ciò sta ad evidenziare che, nonostante vengano trattate tematiche a sfondo sessuale (in qualche caso decisamente spinto), queste sono subordinate ad un sentimento di amore puro.

Opere

  • Challengers (1995): l’opera è anche chiamata con il titolo giapponese Goukaku Kigan composto da 4 volumi. Si racconta la romantica storia d’amore tra Tomoe Tatsumi, giovane matricola che frequenta l’università a Tokyo, e Mitsugu Kurokawa, impiegato, nonché padrone dell’appartamento in cui vive il ragazzo che, se non fosse stato per la richiesta da parte del proprietario di un affitto così basso, non avrebbe potuto godere di una così bella e comoda sistemazione.
  • Benkyou Shinasai! (1999): composto da un volume unico. Racconta di due giovani ragazzi che volevano frequentare la stessa università ma solo uno di loro, Kouta, riesce a passare l’esame di ammissione. Riuscirà Akira, l’anno successivo, a superare l’esame che gli permetterà di stare vicino al suo caro amico?
  • Little Butterfly (2001): composto da 3 volumi. Kojima è un ragazzo che cerca di fare amicizia con i giovani emarginati della classe dei quali fa parte anche Nakahara, un ragazzo con diversi problemi che Kojima scoprirà pian piano che la loro amicizia diverrà più forte. Nel tentativo di stargli vicino per confortarlo, Kojima capisce di provare qualcosa di più profondo per l’amico e decide infine di dichiararsi. In breve, i due ragazzi si mettono insieme e, oltre alle prime esperienze sentimentali, si trovano ad affrontare anche le loro prime esperienze sessuali…
  • Love Round!! (2002): volume unico. È la divertente storia tra il pugile Kubo e Kaoru Komatsuma, un giovane ragazzo dall’aspetto femminile che, in seguito alle continue angherie e prese in giro per il suo aspetto ed il suo nome femminile, tira un bel pugno al campione di pugilato. Inizia così quella che viene definita la “corte del campione”: il pugile Kubo vuole a tutti i costi che Komatsuma faccia parte della sua squadra.
  • Liberty Liberty! (2003): composto da un volume. Quando Yaichi, ubriaco, cade nella spazzatura, non si aspetta che nessuno voglia aiutarlo ma, inaspettatamente, viene soccorso da un uomo a cui, senza volerlo, Yachi rompe la telecamera. Sentendosi in colpa, vuole a tutti i costi ripagare l’uomo e decide di lavorare per trovare i soldi ma, nonostante i buoni propositi, Yachi non è proprio quello che si dice un grande lavoratore. Riuscirà infine a ripagare il suo debito?
  • Bukiyou na Silent (2004): serie composta da 6 volumi .
  • Croquis (2004): composto da un volume che comprende, oltre alla storia principale, anche due one shot. Nagi è un modello professionista e ha incominciato a rendersi conto dello sguardo intenso che gli lancia spesso il giovane studente d’arte Kaji. Dopo diversi incontri per lavoro, iniziano una relazione d’amore che però sembra andare un po’ per le lunghe poiché, dopo quattro mesi, i due non si sono scambiati nemmeno il primo bacio.
  • Dekiru Otoko ga Suki Nanda! (2004): raccolta di storie brevi.
  • Koisuru Boukun (2004): ancora in corso. Essere innamorati del tuo senpai è già difficile, ma lo è ancora di più se il tuo senpai è un uomo severo, tiranno e un tantino omofobico… un vero inferno! Ecco cosa deve affrontare Tetsuhiro Morinaga ogni giorno…
  • Kimi ga Koi ni Ochiru (2005): Sequel di Kimi ga Koi ni Oboreru. Haru, quando era giovane, faceva parte della squadra di tiro con l’arco ma, a causa del suo amore per un suo compagno, fu costretto ad allontanarsi dal mondo dello sport e a nascondere i suoi sentimenti. Ora Haru è un professore a cui è stato chiesto di essere il responsabile della squadra di tiro con l’arco di cui fa parte un giovane che lo colpisce immediatamente. Scoprirà in seguito che il ragazzo non è altro che il fratello minore del suo vecchio e doloroso amore.. Koisuru.
  • Turning Point (2005): volume unico che parla di Sakuragi Keigo, che si è stancato di perseguire il suo sogno di diventare uno scrittore di successo poiché ha perso fiducia in se stesso: l’unica cosa che vuole è fare un sonno tranquillo durante la notte. Tutto cambia quando incontra Inamura Toshiki, uno studente che non si lascia abbattere dalle difficoltà che incontra ed è deciso a raggiungere l’obiettivo che si è prefissato.
  • Kimi ga Koi ni Oboreru (2006): composto da 3 volumi e sequel di Kimi ga Koi ni Midareru. Si concentra su Reiichirou, il fratello maggiore di Tsukasa.
  • Akuma no Himitsu (2007): composto da un unico volume.
  • Kimi ga Koi ni Midareru (2011): miniserie in 2 volumi. Dopo diversi tentativi tentativi andati a male per conquistare il cuore di Jinnai, Kijima riesce ad ottenere, fuori da ogni previsione, un’altra occasione…
  • Hana to Chou (2015): volume unico che vede protagonista un ragazzo che pratica Aikido.

Contatti

Sito web: Il blog di Hinako Takanaga (sito in giapponese)

Twitter: Account Twitter di Hinako Takanaga (account in giapponese)

0 Comments

Leave a Reply

XHTML: You can use these tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>