Mangaka

Hiro Fujiwara

Tempo di lettura: 2 minuti

Nome e Cognome: Hiro Fujiwara

Data di nascita: 23 Dicembre

Segno Zodiacale: Capricorno

Gruppo Sanguigno: B

Sesso: Femmina

Località: Prefettura di Hyougo, Kobe, Giappone

Indice dei contenuti

Biografia

Hiro Fujiwara è nata il 23 dicembre sotto il segno del capricorno, il suo gruppo sanguigno è B. Ha debuttato come mangaka nel 2003 su LaLa Dx con la storia breve Kaeri Michi, Yuki no Atsu, grazie alla quale ha vinto un award per mangaka esordienti, e da allora ha continuato a lavorare per LaLa (o per le sue riviste sorelle) realizzando varie storie brevi tra il 2004 e il 2005 (Hanjuku Urufu; Kimi no you Damari; Shounen scramble; Tomei na Sekai).

È amica della mangaka Yuki Fujitsuka e desiderava fare questo mestiere fin dalle elementari.

Stile

Lo stile grafico della mangaka è curato e moderno. Sotto certi aspetti ricorda un po’ quello di Bisco Hatori (l’autrice di Host Club).

L’autrice punta molto sul fascino dei suoi personaggi e poter contare su uno stile semplice, ma al tempo stesso accattivante, rappresenta per la sensei Fujiwara un valido aiuto in questa direzione. Come molte altre autrici shoujo, anche lei ci propone protagonisti dalle figure esili e dagli occhi grandi ed espressivi, ma gli sguardi sono diversi, è come se i personaggi della Fujiwara fossero più consapevoli di se stessi e del loro ruolo; quindi l’autrice lascia poco spazio alle espressioni “innocenti”, per dare maggior rilievo ad atteggiamenti sicuri e sensuali. Le tavole sono ricche ed equilibrate, gli sfondi presenti in giusta misura, e le atmosfere sono agevolate grazie ad un sapiente impiego dei retini.

Opere

  • Kaeri Michi, Yuki no Atsu (2003)
  • Kaicho wa maid-sama (2005): nata anch’essa come storia breve, diviene invece il suo primo manga di lunga serializzazione ed è composto da 18 volumi .
  • Yuki wa Jigoku ni Ochiru no ka (2014): con questa serie di 6 volumi, l’autrice cambia completamente genere, infatti si tratta di un action con elementi soprannaturali .
  • Kaicho wa maid-sama Marriage (2018): volume unico che racconta il seguito di Maid-sama. 

Contatti

Sito web: Il sito di Hiro Fujiwara (sito in giapponese)

Twitter: Account Twitter di Hiro Fujiwara (account in giapponese)


Credits

Co-Autore: La stesura del paragrafo dello Stile è opera di Fu-chan.

0 Comments

Leave a Reply

XHTML: You can use these tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>