Mangaka

Kiyo Kyujyo

Tempo di lettura: 3 minuti

Nome e Cognome: Kiyo Kyujyo

Data di nascita: ND

Segno Zodiacale: ND

Gruppo Sanguigno: A

Sesso: ND

Località: ND

Indice dei contenuti

Biografia

Su Kiyo Kyujyo (o Qjo come si firma in Zone 00) purtroppo, nonostante la fama che le ha dato Trinity Blood, ci sono poche notizie, perfino la sua data di nascita è ancora sconosciuta. Viene descritta come una giovane promessa, per tutti il suo futuro da mangaka sarà costellato da successi. Il suo stile di disegno incanta tutto e tutti. Il suo debutto è nel 2000 con Zone-00, ma il successo lo ha raggiunto nel 2004 con Trinity Blood, tratto dal romanzo di Sunao Yoshida, a cui la Kyujyo era molto affezionata, infatti la prematura scomparsa del maestro Sunao “krsnik” Yoshida (chiamato così dall’autrice), l’ha particolarmente segnata, ma non l’ha fermata, lei prosegue il suo lavoro, chiedendo al maestro: “Io anche in futuro continuerò a mettercela tutta, perciò la prego di seguire con occhio benevolo i miei progressi”. E pare che il maestro lo abbia fatto, perché di Trinity Blood è stato fatto anche l’anime, gioia immensa per la Kyujyo che quando lo vede sullo schermo inizia a urlare: “Cielo! Cielo!!”. Dai free talk sembra una persona a cui piace ridere e far ridere, ama l’estate, vedere la fioritura dei ciliegi, quando va in libreria compra tante cose inutili al posto di comprare il materiale per documentarsi sulle varie città e paesaggi che deve disegnare lei e il suo staff, anche se non sembra si capisce che è una perfezionista! Ha trovato molte difficoltà nella realizzazione di Zone 00, convinta che questo lavoro non avrebbe mai visto la luce, a causa della maledizione del demone. La Kyujyo è molto superstiziosa e fifona, per questo non vede film horror e dorme sempre con una luce accesa. Il suo redattore ha detto che il suo miglior pregio è l’ardore.

– A volte si firma Q-jo.
– “L’angelo nelle sabbie roventi” è il suo ciclo preferito della saga di Trinity Blood, mentre “Il marchio della santa” è quello più difficile da disegnare.
– Tra i tanti personaggi di Trinity Blood vorrebbe essere Antonio.
– Il “Kyu” di “Kyujyo” si scrive come il nove.
– Si firma con un teschio!
– Non le piace disegnare la scena della morte di qualcuno.
– Ha una passione matta per i cani, fra i suoi animali preferiti ci sono i cani, le tigri (ecco perché Ast ha una tigre “Venere”, nel romanzo invece ha un gatto), i lupi e i leoni i quali, dice Kiyo, sono molto difficili da disegnare.
– I suoi collaboratori spesso la chiamano Ron… perché Ron è il nome del suo cane (un golden retriever).
– Impazzisce per le cover girl.
– È una fan del regista Ryuhei Kitamura, fra le sue opere la sua preferita è “Versus”.
– È appassionata di wrestling.

Stile

Lo stile di disegno di Kiyo Kyujyo è davvero qualcosa di straordinario, ricco e accurato in ogni particolare. Dai capelli agli abiti, da un paio di occhiali a una collana, dei suoi disegni tutto colpisce, attira e incanta. Non bisogna vedere un suo art book per poter intendere la sua arte, basta vedere una delle cover. Ha uno stile spigoloso bellissimo che rende ancora più affascinanti i suoi disegni. L’unica pecca forse di uno stile così bello, è la somiglianza fra alcuni personaggi dei suoi due manga, e a questo potremmo trovare una giustificazione proprio con le sue stesse parole “Non è colpa mia è che certi personaggi me li immagino così è più forte di me, anche se non voglio, alla fine lo faccio lo stesso!”

Opere

  • Zone-00 (2000): ancora in corso su Asuka, vede protagonista Kujo Saburou, un comune liceale, iperattivo e fortemente interessato a tutto ciò che è misterioso. In breve tempo fa amicizia con il nuovo studente, Shuma Ango, erede di una grandissima dinastia di esorcisti, il quale era giunto nella nuova città al fine di indagare su alcuni vari e misteriosi fenomeni. Nel mezzo di un combattimento tra Shuma ed una creatura feroce e soprannaturale, Kujo, viene decapitato, liberando, però, un Oni, che si trovava dentro di lui… .
  • Trinity Blood (2000): 21 volumi. In un lontano futuro post- apocalittico, il mondo si trova in grande scompiglio. La guerra tra umani (Terran) e vampiri (Methuselan) continua, come anche lo scontro tra due grandi potenze: il Vaticano e il Nuovo Impero Umano. Tra il continuo spargimento di sangue e violenza, in molti nasce un desiderio di una convivenza pacifica tra le due specie. Ma tale desiderio viene fortemente soffocato da un gruppo di vampiri estremisti, i Rosenkreuz Orden, i quali alimentano sempre più la lotta tra le due razze. A combatterli c’è il Vaticano, che ha tutta l’intenzione di proteggere il genere umano con ogni arma possibile ed esistente, a tal fine usa un vampiro che può nutrirsi del sangue di altri vampiri, un Crusnik, padre Abel Nightroad, che fa parte del gruppo “AX” della sezione operazioni speciali, guidata dal Cardinale Caterina… .

Contatti

Twitter: Account Twitter di Kiyo Kyujyo (account in giapponese)

0 Commenti

Scrivi un commento, facci sapere la tua opinione 🙂

XHTML: Puoi usare i seguenti tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>