Mangaka

Kozue Takeuchi

Tempo di lettura: 2 minuti

Nome e Cognome: Kozue Takeuchi

Data di nascita: 19/11/1978

Segno Zodiacale: Scorpione

Gruppo Sanguigno: A

Sesso: Femmina

Località: Prefettura di Ehime, Matsuyama, Giappone

Biografia

Kozue Takeuchi è nata il 19 Novembre del 1978 nella prefettura di Ehime. Ha debuttato nel 2002 su Ribon Original con la storia breve Seishun Urara ed è rimasta sempre legata alla rivista Ribon.

Ama andare al karaoke. Ha una cagnolina di nome Mana e un’altra di nome Luna.

Stile

Il tratto della Takeuchi è semplice, poco pretenzioso, e molto da “shoujo”. Le tavole sono ricche di primi piani e mezzi busti, in cui abbonda l’uso dei retini e scarseggia la presenza degli sfondi.Come le storie da lei narrate, è sicuramente uno stile adatto principalmente ad un pubblico adolescenziale o agli amanti del genere. C’è da dire però che nel tempo è migliorato molto, è diventato più armonico, più dolce e più pulito, ma allo stesso tempo anche gli occhi dei personaggi sembrano essere diventati più grandi!

In conclusione, il disegno della sensei Takeuchi è gradevole e delicato.

Opere

  • Seishun Urara (2002)
  • Kon Puri (2004): volume unico che racconta la storia di Tenko, che riuscirà ad avvicinarsi al ragazzo che le piace grazie a un demone volpe!
  • Ageha 100% (2004): 5 volumi che vedono protagonista una ragazza insignificante che nasconde grandi abilità da truccatrice .
  • Tenka Muteki R (2007): volume unico.
  • 0x0 Memories (2007): raccolta di storie brevi.
  • Fushigi no Hanazono (2008): volume unico. Parla di una studentessa che riceve un mazzo di fiori da un ammiratore sconosciuto.
  • Manga no Ma (2008): volume unico che guida Arisu, un’aspirante mangaka, nella realizzazione di uno storyboard. Poco dopo è uscito anche un sequel: zoku Manga no Ma.
  • Majokaru Majokaru (2008): volume unico.
  • Chocotan! (2011): attualmente in corso su Ribon. La serie narra le disavventure di una cagnolina in grado di parlare e della sua padroncina, Nao.

Parola all’autore

Riporto qui di seguito un’intervista all’autrice fatta poco dopo l’inizio di Chocotan:

D: Come è nato Chocotan?
R: Parlando con il mio cane mi sono chiesta cosa pensasse.

D: A cosa bisogna fare attenzione quando si disegna un cane?
R: Fortunatamente ho il modello vicino. Cerco di osservarlo attentamente e riprodurlo.

D: Che tipo di ragazza è la protagonista, Nao-chan?
R: Una ragazza timida che ama gli animali. Cerco sempre di disegnarla carina.

D: E il protagonista maschile, Arima-kun?
R: un ragazzo amichevole e schietto.


Credits

Co-Autore: La stesura del paragrafo dello stile è a cura di Fu-chan.

0 Commenti

Scrivi un commento, facci sapere la tua opinione 🙂

XHTML: Puoi usare i seguenti tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>