Mangaka

Kyoko Okazaki

Tempo di lettura: 2 minuti

Nome e Cognome: Kyoko Okazaki

Data di nascita: 13/12/1963

Segno Zodiacale: Sagittario

Gruppo Sanguigno: ND

Sesso: Femmina

Località: Setagaya, Tokyo, Giappone

Biografia

Kyoko Okazaki è nata a Tokyo il 13 dicembre del 1963. Debutta nel 1983 con Tokyo Otona club che viene pubblicato su Manga Burikko e, in breve tempo, diventa un’autrice molto apprezzata per le tematiche affrontate e per lo stile graffiante. Purtroppo, nel maggio del 1996, è stata investita da un ubriaco al volante, un terribile incidente da cui si sta ancora riprendendo.

Moyoco Anno le ha fatto da assistente, infatti tra i manga delle due autrici si possono notare diverse tematiche in comune.

Stile

La Okazaki è una delle mangaka più rappresentative degli anni ’80/’90: con i suoi manga d’avanguardia e col suo tratto unico è riuscita a dipingere perfettamente la sua generazione. Stile minimalista che va ad accentuare le tematiche trattate nei suoi manga donando un senso di realismo puro. I disegni sono belli e ben curati, molto moderni.

Opere

  • Tokyo Otona club (1983)
  • Virgin (1985): volume unico, di cui l’autrice ha realizzato un sequel l’anno successivo: Second Virgin.
  • Boyfriend is Better (1986): raccolta di storie brevi. 
  • Kuchibiru kara Sandanju (1987): volume unico.
  • Taikutsu ga Daisuki (1987): raccolta di storie brevi.
  • The travels of Marco Polo (1987): seinen storico realizzato per la Shogakukan.
  • Georama Boy Panorama Girl (1988): volume unico.
  • Take it Easy! (1989): volume unico.
  • Rock (1989): opera breve che narra la storia d’amore tra Rock e Astro.
  • Suki Suki Daikirai (1989): altra raccolta di storie brevi.
  • Chocolate Every Day (1990): raccolta di storie brevi.
  • Pink (1991): volume unico che parla di Yumi e del suo animale domestico: un coccodrillo!
  • Happy House (1991): prima opera della Okazaki a superare il volume unico.
  • Cartoon (1992): volume unico.
  • Happening Mitai (1992): volume unico nato dalla collaborazione con Seiko Ito.
  • Ai no Seikatsu (1993): volume unico che parla di Junko e del suo nuovo compagno di stanza.
  • Tokyo Girls Bravo (1993): 2 volumi che raccontano la storia di Sakae, che inizia una nuova vita nella scintillante Tokyo.
  • Magic Point (1993): volume unico nato dalla collaborazione con Mariko Ohara.
  • River’s Edge (1994): volume unico che narra l’intrecciarsi delle vite di sei liceali lasciati a sé stessi…
  • End of the world (1994): volume unico.
  • I wanna be your dog (1995): raccolta di storie brevi.
  • Heterosexual (1995): altra raccolta di storie brevi pubblicate dalla Kadokawa Shoten.
  • Chihuahua-chan (1996): ennesima raccolta di storie brevi.
  • Untitled (1998): volume unico pubblicato dalla Kadokawa Shoten dopo l’incidente.
  • Helter Skelter (2003): volume unico dal travolgente successo di critica e pubblico che vede protagonista una modella apparentemente perfetta, la bellissima Ririko .
  • Koi to wa doiu mono kashira? (2003): volume unico.
  • Utakata no Hibi (2003): volume unico tratto dal romanzo omonimo.
  • Mori (2011): raccolta di storie brevi.
  • Rude boy (2012): volume unico.
  • Rarities (2015): raccolta di storie brevi.

Credits

Co-Autore: La stesura del paragrafo dello Stile è opera di Marin.

0 Commenti

Scrivi un commento, facci sapere la tua opinione 🙂

XHTML: Puoi usare i seguenti tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>