Mangaka

Lee Eun-Young

Tempo di lettura: < 1 minuto

Nome e Cognome: Lee Eun-Young

Data di nascita: 17 Settembre

Segno Zodiacale: Vergine

Gruppo Sanguigno: A

Sesso: nd

Località: South Korea

Biografia

Lee Eun-Young è un’ autrice sudcoreana di manwha. Debutta nel 1999 con My wifÈs name is Maybel Rosti sulla rivista White. Tra le sue opere abbiamo Model Student (2000), Cream (2002), Saver (2002), Promise (2005) e Lost in London (2011).

Stile

Lee Eun-Young cura nelle sue opere la trama e i disegni; i suoi manwha sono ben strutturati così come i caratteri dei suoi personaggi. Le sue prime opere sono piuttosto brevi, mentre a partire dal 2002 le sue opere diventano più lunghe. Tutti i suoi manwha sono di ambientazione scolastica tranne Saver che è un fantasy/storico, ma, in generale, ha toccato diversi generi: harem, commedia e avventura.

Opere

  • My wifÈs name is Maybel Rosti (1999)
  • Model Student (2000): serie composta da 6 volumi.
  • Cream (2002): Triangolo in 6 volumi tra la protagonista Seo Kyeong, il più bel studente della scuola e il suo migliore amico.
  • Saver (2002): serie costituita da 17 volumi che narra le avventure di Lena e i suoi compagni per salvare gli abitanti dell’antica Scozia medievale.
  • Promise (2005): in 7 volumi, racconta la vita scolastica di Yurin Han nella scuola Yusung insieme a studenti super intelligenti.
  • Lost in London (2011): Attualmente in corso di pubblicazione. La protagonista è Anne che scopre l’esistenza dei vampiri e che scoprirà anche dei segreti che riguardano lei stessa.

0 Commenti

Scrivi un commento, facci sapere la tua opinione 🙂

XHTML: Puoi usare i seguenti tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>