Mangaka

Machiko Kyo

Tempo di lettura: 2 minuti

Nome e Cognome: Machiko Kyo

Data di nascita: 20 Agosto

Segno Zodiacale: Leone

Gruppo Sanguigno: 0

Sesso: Femmina

Località: ND

Biografia

Machiko Kyo è nata a Tokyo il 20 agosto, e attualmente risiede nella stessa città. Ha debuttato come mangaka professionista nel 2008, con la miniserie Sennen Gaho e ha poi iniziato a lavorare per diversi editori. Prima del debutto ufficiale realizzava brevi manga per riviste educative.

I suoi hobby sono viaggiare, scattare foto e giocare con la sua gatta.

Stile

Lo stile della mangaka può apparire semplice, ma è estremamente delicato. Così come lo stile grafico, anche quello narrativo è molto poetico e la sua produzione è incentrata sugli slice of life. L’uso dei colori acquerello, in alcune opere, rende il tutto molto morbido e fine, il tutto risulta molto raffinato e curato. Le linee sono molto morbide,ed essenziali.

Opere

  • Sennen Gaho (2008): prima serie pubblicata dall’autrice, è costituita da 2 volumi.
  • 100 Banme no Hitsuji (2009): volume unico.
  • Cocoon (2009): altro volume unico .
  • Kako to Mirai (2009): volume unico pubblicato su Feel Young.
  • Mikako-san (2009): manga interamente a colori composto da 7 volumi. Racconta la vita di tutti i giorni di una liceale.
  • U (2010): volume unico ambientato in un immaginario futuro in cui la clonazione ha raggiunto la perfezione.
  • Tanabata Iin (2010): volume unico.
  • Girls Bijutsu (2010): altro volume unico.
  • Ano ne (2011): 2 volumi pubblicati sulla rivista Elegance Eve.
  • Atashi no Koi no Sora mo You (2012): 3 volumi.
  • Mitsuami no Kamisama (2013): volume unico ambientato in un futuro apocalittico.
  • Mina-mo-no-gram (2013): altro volume unico.
  • 5-tsu Kazoereba Kimi no Yume (2014): volume unico.
  • Hikari to Tsue no Uta (2014): altro volume unico.
  • Neko Musume Mumu (2014): manga autobiografico che parla della sensei e della sua gatta.
  • Yoshino Kita Koukou Tosho Iinkai (2014): serie ancora in corso ambientata nella biblioteca di un liceo.
  • Paraiso (2015): volume unico.
  • Botanical (2016): volume unico.
  • Hyakunin Notes (2016): volume unico interamente a colori. 

Parola all’autore

Riporto qui di seguito una parte dell’intervista fatta alla sensei dalla Shogakukan:

Q: Quali 3 libri porterebbe su un’isola deserta?
A: Portere il kindle, l’ipad e l’iphone e poi mi dispererei per aver esaurito le batterie.

Q: Quali sono i suoi comici preferiti?
A: Non ho la tv a casa, quindi non saprei dire, ma mi piacciono i film di Harold Lloyd e Buster Keaton. Non sono un’intrattenitrice…

Q: Quali posti le piace visitare?
A: Dovunque ci sia acqua. Mi piace andare al mare, al fiume… Ultimamente passeggio spesso nella zona del fiume Tamagawa.

Q: Qual è il suo motto?
A: Non ne ho uno.

Contatti

Sito web: Il blog di Machiko Kyo (sito in giapponese)

Twitter: Account Twitter di Machiko Kyo (account in giapponese)


Credits

Co-Autore: La stesura del paragrafo dello Stile è opera di Marin.

0 Comments

Leave a Reply

XHTML: You can use these tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>