Mangaka

Maguro Fujita

Tempo di lettura: 2 minuti

Nome e Cognome: Maguro Fujita

Data di nascita: 06/03/1971

Segno Zodiacale: Pesci

Gruppo Sanguigno: B

Sesso: Femmina

Località: ND

Biografia

Maguro Fujita è nata il 6 marzo del 1971, è del segno dei pesci e il suo gruppo sanguineo è B, debutta nel 1994 con 50 nenme no hearty cake su ribon Bikkuri e da allora lavorerà sempre sulla rivista Ribon, o per le riviste sorelle. Attualmente si occupa di web comic, sporadicamente raccolti in volume dalla Fairbell, tra cui Virgin Ripper.

L’autrice è un’appassionata del telefilm Star Trek – the next generation e di tutti i film e serie tv sci-fi, forse viene proprio da qui il tratto fantasy delle sue opere. Inoltre adora i gatti (ne ha due).

Stile

Kawaii è di sicuro la parola che meglio descrive lo stile della Fujita, infatti rappresenta i personaggi in modo stilizzato, con dei deformed molto carini e occhi abbastanza grandi. Le sue tavole sono semplici e lineari, le vignette hanno dei tagli irregolari, e i personaggi sono ben proporzionati, sebbene non troppo dettagliati. Infatti il tratto della Fujita non è particolareggiato, ma molto dolce e ingenuo, come le sue storie, dove, tra le altre componenti shoujo, non manca mai il tema della magia.

Opere

  • 50 nenme no Hearty cake (1994)
  • Kero Kero Charm (1995): il suo primo manga ad essere serializzato e anche il suo più famoso manga in assoluto, è uno shoujo di 5 volumi che parla di Aoi, un ragazzo che si trasforma in una rana quando si bagna, ma riuscirà a tornare normale grazie all’aiuto della principessa Mimori; da quest’opera è stato tratto anche un anime di 30 episodi.
  • Twinkle Tiara (1998): shoujo di 2 volumetti, la protagonista è Ripika, una ragazza nata con una strana tiara in testa .
  • Neringu Project (1999): la protagonista di questo manga è una bambola che acquista vita.
  • Emyurampu (2000): shoujo breve di 2 volumetti.
  • Shinigami-kun no Oshigoto (2002): raccolta di storie brevi.
  • Kyuuketsu Byouin e ikou! (2003): uno shoujo fantasy ambientato in un ospedale di vampiri.
  • Maigo no Kemonotachi (2004): raccolta di storie brevi sulla storia d’amore tra una sirena ed un demone.
  • P*Angel (2005): in 2 volumetti, parla di una ragazza che viaggia avanti nel tempo, ma il futuro non è proprio come se l’aspettava…
  • Shizuka Hakkenden (2006): volume unico che parla di due gemelle.

Credits

Co-Autore: La stesura del paragrafo dello Stile è opera di Fu-chan.

0 Comments

Leave a Reply

XHTML: You can use these tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>