Mangaka

Miki Aihara

Tempo di lettura: 2 minuti

Nome e Cognome: Miki Aihara

Data di nascita: 10 Giugno

Segno Zodiacale: Gemelli

Gruppo Sanguigno: A

Sesso: Femmina

Località: Prefettura di Shizuoka, Shizuoka, Giappone

Indice dei contenuti

Biografia

Miki Aihara è nata il 10 giugno nella prefettura di Shizuoka. Ha debuttato con Lip Konshasu! nel 1991 sulla rivista Betsucomi, e da allora lavora per varie riviste della Shogakukan.

La Aihara adora cambiare casa spesso, basti pensare che nei primi 12 anni trascorsi a Tokyo ha traslocato ben 10 volte! Non ha mai trascorso più di 2 anni nella stessa casa, anche se fa sempre di tutto per rimanere vicina alla casa dove abita la sorella, perciò resta sempre nella zona di Setagawa. Uno dei suoi hobby preferiti è fare shopping a Shibuya, mentre non è una grande amante degli animali, infatti non sopporta gli uccelli, i pappagalli in fattispecie perché le mettono paura, però le piacciono i cani, anche se dati i suoi continui traslochi non riesce a tenere animali (anche se si sta interessando ai pesci tropicali).

Stile

Miki Aihara è famosa per il suo stile moderno e dinamico. Il tratto è sottile, semplice, e particolare rispetto a quello che si vede negli shoujo: gli occhi delle sue protagoniste sono grandi, ma non troppo, e proporzionati al resto del corpo; spesso e volentieri però, quando l’inquadratura della scena non è un primo piano, i lineamenti facciali sono appena abbozzati, soprattutto il naso, che diventa una semplice linea. Le vignette sono pulite e dettagliate; gli sfondi sono presenti in buona misura e anche ben realizzati. Una delle caratteristiche principali delle sue opere è che spesso le protagoniste sono delle ragazze contese da tre ragazzi assieme, che generano quindi, non un triangolo amoroso, bensì un quadrangolo!

Opere

  • Lip Konshasu! (1991)
  • Atashi Ni Tsuite Rasshai (1994): volume unico.
  • Oya ni wa Naisho (1994): miniserie composta da 2 volumi che vede protagonista Machiko, che si sente inferiore ai suoi fratelli.
  • Tokyo Shounen Shoujo (1994): serie composta da 5 volumi la cui protagonista è contesa da tre ragazzi.
  • So Bad! (1996): anche in questo manga la protagonista deve scegliere fra tre ragazzi. È stato raccolto in 6 volumetti.
  • Sora ni Taiyou ga aru kagiri (1998): 3 volumi che vedono protagonista Reiko, segretamente innamorata di un suo amico d’infanzia.
  • Seiten Taisei (1999): manga composto da 6 volumi, la cui protagonista è una ragazza interessata solo alla moda e allo shopping.
  • Hot Gimmick (2000): 12 volumi in cui, come in Tokyo Shounen Shoujo e in So Bad, la protagonista si trova a scegliere fra tre ragazzi .
  • Sensei no Okiniiri! (2004): volume unico che vede protagonista un’insegnante che inizia una relazione con uno studente.
  • Ouji-sama no Kanojo (2006): volume unico serializzato sulla rivista Betsucomi .
  • Zoku Sensei no Okiniiri! (2006): volume unico, sequel di Sensei no Okiniiri!
  • Honey Hunt (2006): serie la cui pubblicazione è attualmente sospesa. La protagonista è Yura che si ritrova a dover affrontare il divorzio dei suoi (famosi) genitori.
  • 5-ji Kara 9-ji Made (2009): è attualmente in corso su Cheese! e vede protagonista una giovane insegnante.

Contatti

Twitter: Account Twitter di Miki Aihara (account in giapponese)

0 Comments

Leave a Reply

XHTML: You can use these tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>