Mangaka

Minako Narita

Tempo di lettura: 2 minuti

Nome e Cognome: Minako Narita

Data di nascita: 05/03/1960

Segno Zodiacale: Pesci

Gruppo Sanguigno: AB

Sesso: Femmina

Località: Prefettura di Aomori, Aomori, Giappone

Biografia

Minako Narita nasce in Giappone il 5 marzo del 1960 nella prefettura di Aomori, è del segno dei pesci ed il suo gruppo sanguigno è AB. Debutta nel 1977 su Hana to Yume della Hakusensha con la storia breve Invitation to a Star. I suoi lavori più conosciuti sono Alien Street e Cipher, attualmente sta lavorando ad Hana Yori mo Hana no Gotoku per la rivista Melody, la storia parla di un giovane ragazzo attore di teatro.

Le piace ascoltare musica ed è amante della danza e del basket.

Stile

Minako Narita è una mangaka esplosa negli anni ’80/’90 e ciò si riflette nel suo stile di disegno, molto preciso, elaborato, ben definito e pulito. Analizza molto la vita quotidiana e i suoi ideali, le amicizie ed i rapporti tra esseri umani. L’espressività dei personaggi è un punto forte come gli sfondi curati in ogni particolare. Le sue storie sono per lo più ambientate all’estero e ciò traspare anche da come rappresenta i suoi personaggi che spesso appartengono a diverse nazioni.

Opere

  • Invitation to a Star (1977)
  • Welcome (1977): volume unico.
  • Miki & Yuutei (1978): 2 volumi.
  • Aitsu (1979): 2 volumi.
  • Alien Toori (1980): 8 volumi che narrano l’amicizia tra Gerard, studente universitario degli Stati Uniti, e Sharl, un tipo tutto da scoprire.
  • Sora no Shinwa Chi no Shinwa (1984): volume unico in cui Violet, dopo la morte dei genitori, si ritrova essere erede del clan “Heaven”.
  • Cipher (1985): opera di 12 volumi che vede protagonista Anise, che stringe amicizia con l’attore Siva, che frequenta il suo stesso liceo.
  • Alexandrite (1991): 7 volumi. Si tratta di uno spin-off di Chipher.
  • Natural (1995): 11 volumi. Riko acquisisce un nuovo fratello minore: Miguel, un ragazzo peruviano.
  • Hana Yori mo Hana no Gotoku (2003): attualmente in corso, narra la storia di un giovane ragazzo che cresce nel mondo del teatro.

0 Comments

Leave a Reply

XHTML: You can use these tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>