Mangaka

Nao Hinachi

Tempo di lettura: < 1 minuto

Nome e Cognome: Nao Hinachi

Data di nascita: 25 Febbraio

Segno Zodiacale: Pesci

Gruppo Sanguigno: AB

Sesso: Femmina

Località: ND

Indice dei contenuti

Biografia

Nao Hinachi è nata il 25 febbraio nella prefettura di Hyogo sotto il segno dei pesci. Ha debuttato nel 2006 con la Kodansha finché, nell’estate del 2012, ha cambiato editore e ha iniziato a lavorare per la Shogakukan, per la precisione su Betsucomi con la storia breve Atashi ga sukina no wa…

È intollerante al glutine, mentre il suo hobby è… essere pigra!

Stile

Lo stile di disegno della Hinachi, pur seguendo quello tipico degli shoujo, è molto personalizzato: gli occhi dei protagonisti maschili, ad esempio, sono marcatamente a mandorla, quelli delle protagoniste femminili grandi e rotondi, solitamente traboccanti di stelline! Non credo sia del tutto errato ritenere questo stile una fusione tra quello degli anni 90 e quello moderno, in cui i capelli delle ragazze appaiono stranamente “svolazzanti” e l’atmosfera generale che pervade le vignette della sensei è sempre molto dolce e delicata. I primi piani sono accattivanti, i corpi ben proporzionati e i lineamenti morbidi, in generale tutta la composizione della tavola è estremamente gradevole.

Opere

  • Kijou no Rubber (2007): volume unico.
  • Oretachi ni Ai wa Nai (2007): volume unico la cui protagonista si ritrova costretta ad andare a un incontro a scopo matrimoniale…
  • Tenchi Shinmei! (2010): rimasto interrotto al primo volume, era una storia horror.
  • Metto-kun wa Ikemen desu (2013): raccolta di storie brevi.
  • Koisuru Harinezumi (2013): miniserie in 5 volumi, che racconta la storia tra Kii e Kazuki .
  • Iede Shounen to natsu no yoru (2014): altra raccolta di storie brevi.
  • Fujiwara-kun wa daitai Tadashi (2016): è l’opera a cui sta attualmente lavorando.

Contatti

Twitter: Account Twitter di Nao Hinachi (account in giapponese)


Credits

Co-Autore: La stesura del paragrafo dello stile è a cura di Fu-chan.

0 Commenti

Scrivi un commento, facci sapere la tua opinione 🙂

XHTML: Puoi usare i seguenti tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>