Mangaka

Rurika Kasuga

Tempo di lettura: < 1 minuto

Nome e Cognome: Rurika Kasuga

Data di nascita: 26/08/1967

Segno Zodiacale: Vergine

Gruppo Sanguigno: B

Sesso: ND

Località: ND

Biografia

Rurika Kasuga è nata il 26 Agosto del 1967 a Tokyo, è del segno della vergine e il suo gruppo sanguineo è B. Debutta come mangaka nel 1984 su Ribon Original con Heart no Kiatsuhaichi; dopo il debutto si dedica unicamente a oneshot, che vengono tutte pubblicate sulle riviste sorelle di Ribon, come Mangetsu ni Kira Kira (1993), Pore Pore Mori no Monster (1994) e altre, eccetto Itazura Doll Pink (1995) che è composto da due capitoli. Dopo Fancy Lala, la mangaka ritorna a occuparsi di storie autoconclusive tra cui Heart no Essence (2000) e Diamond Dog (2002).

Stile

I disegni sono molto carini, in perfetto stile Ribon, i personaggi sono caratterizzati da occhi grandi ed espressivi, e figure esili.

Rurika Kasuga è sicuramente un’autrice dal tratto tipico degli shoujo manga, con il suo stile semplice e delicato, raffigurante protagoniste dolci e dai grandi occhi espressivi. Le tavole risultano gradevoli, grazie ai numerosi primi piani e agli sfondi decorativi, ma appaiono anche scarne per l’assenza delle ambientazioni, accennate appena qua e là. In generale è un tratto che ispira tenerezza, assolutamente adatto al target di riferimento.

Opere

  • Heart no Kiatsuhaichi (1984)
  • Fushigi no U (1994): raccolta di storie brevi.
  • Pore Pore mori no Monster (1997): altra raccolta di storie brevi.
  • Mahou no stage Fancy Lala (1998): la trasposizione in manga di un famoso anime, che si compone di due volumi .
  • Ame Moyou koi Moyou (2000): volume unico.

Credits:

Fonte consultata: Baka Manga Updates (sito in inglese)

Immagini: Nihon Lovers Forum

Ringraziamenti: Per la caricatura dell’autrice ringrazio CrazyHappy88 di Nihon Lovers Forum


Credits

Co-Autore: La stesura del paragrafo dello Stile è opera di Fu-chan.

0 Commenti

Scrivi un commento, facci sapere la tua opinione 🙂

XHTML: Puoi usare i seguenti tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>