Mangaka

Yue Takasuka

Tempo di lettura: 2 minuti

Nome e Cognome: Yue Takasuka

Data di nascita: 02/05/1973

Segno Zodiacale: Toro

Gruppo Sanguigno: B

Sesso: Femmina

Località: Prefettura di Ehime, Matsuyama, Giappone

Indice dei contenuti

Biografia

Yue Takasuka è nata il 2 maggio del 1973 nella prefettura di Ehime-ken, sull’isola di Shikoku. È di gruppo sanguineo B e del segno del toro. Debuttò nel 1991 sulla rivista Ribon con l’opera Revolution e per la maggioranza della sua carriera ha lavorato per quel periodico. Nei primi anni dopo il suo debutto si è concentrata su storie brevi o costituite da pochi volumi, ma è nel 1997 che la sua carriera conosce una svolta con Good Morning Call. In seguito alla pubblicazione di numerose opere la Takasuka si concentra sulla pubblicazione di storie brevi, tutte apparse su Ribon e i suoi speciali, finché nel 2007 si sposta sulla rivista Cookie, rivolta a un pubblico più maturo rispetto a Ribon.

Ama fare shopping, le fantasie a pois, il caffè, i carboidrati, e Las Vegas. Adora B’z, Avril Lavigne, V6 W-inds, i romanzi di Kaneshiro Kazuki, e i film: Little dance, Fly, Daddy, Fly, Water boys, la saga di Star Wars e CharliÈs Angels.

Stile

Lo stile grafico della Takasuka è molto pulito e dolce, i disegni leggeri e non calcati rendono le sue tavole estremamente gradevoli. Per quanto riguarda le storie, peccano un po’ di originalità, anche se sono divertenti e piacevoli. Tratto del disegno sempre molto realistico e semplice allo stesso tempo, molta cura anche per gli scenari.

Opere

  • Revolution (1991)
  • Koi mo Nidome Nara (1993): volume unico.
  • Parade shiyouyo! (1994): composta da 2 volumi.
  • Tomadoi no himegimi (1995): volume unico.
  • Ue wo Muite Arukou! (1996): 2 volumi che raccontano la storia di una ragazza tormentata da un suo compagno dai capelli arancioni.
  • Ohisama Company (1997): 2 volumi incentrati su Asahi, innamorata di un ragazzo la cui unica passione è la musica, perciò non c’è posto per l’amore nel cuore di lui… o forse no?
  • Good Morning Call (1997): composto da 11 volumi, è l’opera più lunga dell’autrice, e anche quella che ha riscosso maggiore successo. La storia parla di Nao, che per una serie di circostanze si ritrova a vivere insieme al ragazzo più popolare della scuola .
  • Sakuragaoka Angels (2002): costituito da 2 volumi, racconta della vita amorosa di Haru, una ragazza contesa tra il bello della scuola e un vecchio amico d’infanzia .
  • Study (2003): volume unico che raccoglie diverse storie brevi, tra cui la principale Study, incentrata su una ragazza che ha sempre messo al primo posto lo studio, ma che decide di trovarsi un fidanzato.
  • Sugarpot (2004): composto da 2 volumi incentrati su Saho, una ragazza che si è innamorata di un cliente del bar dove lavora e decisa a confessargli i suoi sentimenti.
  • Good Morning Kiss (2007): attualmente in corso su Cookie, riprende la storia di Good Morning Call, ma stavolta i protagonisti sono cresciuti (frequentano l’università) e il manga assume toni più maturi e adulti .
  • Kominka Biyori (2011): è il primo josei della Takasuka, e anche il suo primo manga ad essere pubblicato dalla Kodansha. È ancora in corso.

Contatti

Sito web: Il sito di Yue Takasuka (sito in giapponese)


Credits:

Co-Autore: La stesura del paragrafo dello Stile è opera di Marin.

Fonte consultata: cherrysheaven (sito non attivo)

0 Commenti

Scrivi un commento, facci sapere la tua opinione 🙂

XHTML: Puoi usare i seguenti tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>