Mangaka

Yukie Nasu

Tempo di lettura: 2 minuti

Nome e Cognome: Yukie Nasu

Data di nascita: 04/01/1965

Segno Zodiacale: Capricorno

Gruppo Sanguigno: A

Sesso: Femmina

Località: Ikebukuro, Toyoshima, Tokyo, Giappone

Biografia

Yukie Nasu è nata il 4 Gennaio del 1965 a Tokyo. È stata un’animatrice anche per diversi anni dopo il debutto come mangaka. Il suo esordio è stata la storia breve Dare ka Stranger, con cui ha vinto l’Hana to Yume Big Challenge Award.

Stile

Lo stile della Nasu è semplice ma curato, le illustrazioni a colori sono molto belle e delicate. Nelle ultime opere il tratto è molto cambiato, diventando più netto e preciso, anche se meno personale. Tratto pulito e delicato, tratti definiti e abbastanza precisi, la cura del dettaglio risulta inferiore ma buoni nel complesso.

Opere

  • Dare ka Stranger (1983)
  • Flower=Destroyer (1984): è il primo volume in monografico della Nasu.
  • Koko wa Greenwood (1986): è la serie più famosa della Nasu ed è composta da 11 volumi .
  • Youma Shuurai! Fukushuuki (1990): volume unico.
  • Tenshi to Diamond (1992): 2 volumi ambientati nel mondo del baseball.
  • Gekkou (1993): serie in 5 volumi, parla di Fujimi, che un giorno trova uno strano amuleto…
  • Dark Age (1993): volume unico di stampo fantasy.
  • Sorekara Doshita no? Koneko-chan (1994): altro volume unico.
  • Illusion Food Master (1997): volume unico.
  • Tokyo Kaidan new (1999) altro volume unico.
  • Arashi no Hara (2001): è il primo seinen della mangaka ed è un volume unico.
  • Akatsuki ni Naku, Kaze ni Naku Choral (2001): raccolta di storie brevi pubblicate dalla Shinshokan (non dalla Hakusensha come le precedenti).
  • Mahoutsukai no Musume (2002): 8 volumi pubblicati su Wings, vedono protagonista Hatsune, una sacerdotessa orfana di entrambi i genitori.
  • Machigai no Koi (2004): volume unico.
  • Doosuru!? Wanko (2006): seinen in 3 volumi pubblicato dalla Takeshobo.
  • Mahoutsukai no Musume ni Arazu (2010): è il sequel di Mahoutsukai no Musume ed è l’opera alla quale la mangaka sta attualmente lavorando.
  • Chou Kyuukaku Tantei Nez (2012): raccolta di storie brevi.

Credits

Co-Autore: La stesura del paragrafo dello Stile è opera di Marin.

0 Commenti

Scrivi un commento, facci sapere la tua opinione 🙂

XHTML: Puoi usare i seguenti tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>