Manhwa

Dear My Girls

Tempo di lettura: 3 minuti
Dear My Girls di Hee Eun Kim, recensione di Shoujo Love

Autore: Hee Eun Kim
Target: Shoujo
Genere: Drama, Historical, Romance, School Life
Serie Collegate: Nessuna
Riconoscimenti: Nessuno
Adattamenti: Nessuno
Inedito in Italia 🇯🇵
Rating: 💚 Adatto a tutti
Voto: 8

Trama

Elizabeth Machi, protagonista del manhwa Dear My Girls
Elizabeth Machi, protagonista del manhwa Dear My Girls

Elizabeth Machi vive assieme alla sua famiglia e alle sue tre sorelle nell’epoca ottocentesca in una Inghilterra governata dalla rivoluzione industriale. Per orgoglio personale decide di iscriversi alla prestigiosa Accademia Saint Francis proprio per dimostrare alla sua famiglia che anche lei ha del talento ma con pochi risultati, difatti non tarda a creare danni e ad essere messa in punizione ogni tre secondi. Casualmente conosce poi un bel ragazzo che si chiama Adrian, un grande esponente della famiglia Avery che, forse, riuscirà a farla cambiare in tutto e per tutto, ma non è detto! Nel frattempo le sorelle fanno di tutto per educarla e per spiegarle che per diventare una vera signora è indispensabile che lei debba cambiare il suo carattere funesto e selvaggio. Ben presto però un grande amore si fa presente nella vita di Elizabeth…

Personaggi

Elizabeth Machi

Elizabeth Machi, protagonista del manhwa Dear My Girls
Elizabeth Machi

Protagonista del manga e quarta figlia della famiglia. Ritenuta senza talento viene sempre scartata in tutto, e quindi per vendetta e per orgoglio decide di iscriversi anche lei all’Accademia Saint Francis con successo. Irruente, sfacciata e molto fumantina, non sa cosa le aspetta…un amore improvviso, grandi cambiamenti e molto, molto, molto altro!

Adrian Avery

Adrian Avery, protagonista del manhwa Dear My Girls
Adrian Avery

Bel ragazzo molto ricco e altezzoso, fa la conoscenza di Elizabeth in maniera un poco scontrosa. Lui è un sostenitore dell’Accademia Saint Francis e si è trasferito in Inghilterra dopo un viaggio di studi in Italia, frequenta il primo anno superiore e non tarda, in ogni occasione, a mettere i bastoni fra le ruote a Elizabeth, ma questo forse accade perché ne è innamorato?

Gregory Thomas

Gregory Thomas, protagonista del manhwa Dear My Girls
Gregory Thomas

Bellissimo ragazzo che frequenta il secondo anno all’Accademia Saint Francis. Gestisce la biblioteca ed è stato per molto tempo a contatto con Margareth. Cerca di aiutare Elizabeth insegnandole a suonare il violino, in quanto lui possiede la dote di saperlo gestire perfettamente. Un personaggio misterioso, non si sa molto di lui e lascia intendere di nascondere moltissimi segreti.

Margareth Machi

Margareth Machi, protagonista del manhwa Dear My Girls
Margareth Machi

È la prima figlia della famiglia. Fa la professoressa di tedesco al dipartimento di letteratura dell’Accademia Saint Francis. Molto puntigliosa ma anche molto dolce con Elizabeth. Cerca sempre di salvarla dalle situazioni e coprirla in qualsiasi modo.

Josephine Machi

Josephine Machi, protagonista del manhwa Dear My Girls
Josephine Machi

Seconda figlia della famiglia. Lei è il capitano del club di scherma e l’idolo dell’Accademia Saint Francis. Un maschiaccio carismatico ma anche molto affezionata a Elizabeth; la tratta sempre bene e la coccola quando può.

Amy Machi

Amy Machi, protagonista del manhwa Dear My Girls
Amy Machi

È la quarta figlia della famiglia. Una bambina che è stata accettata all’Accademia Saint Francis grazie al suo impressionante talento artistico. Molto carina ma anche molto cattiva dentro. Con l’andare della storia inizia a detestare la sorella Elizabeth perché la reputa inferiore a lei.

Opinioni

A cura di Asuka

Storia: 6
Originalità: 10
Disegni: 7

Dear my girls è un manhwa abbastanza particolare. A colpo d’occhio ti attrae molto, soprattutto per i disegni bellissimi, ma poi andando a leggere perde un pochino, perché in realtà la trama è veramente molto lenta.
I dialoghi sono tanti e alcuni si possono anche saltare perché superflui e alcune volte si presentano anche molto pesanti, difatti dopo un po’ ti passa proprio la voglia di leggerlo anche se poi continui per vedere come va a finire.
Non so perché questa storia si presenta così lenta, magari è anche colpa dell’epoca in cui è ambientato il manhwa, ma in realtà la causa potrebbe benissimo anche essere un’altra, comunque nulla da dire per quanto riguarda i disegni che sono veramente spettacolari, curati in ogni minima parte e ben delineati.
I personaggi hanno ognuno un carattere curato minuziosamente e dei lineamenti completamente diversi. Le tavole sono pulite e non confusionarie e gli sfondi e le espressioni eccellenti.

Non c’è molta suspance nella storia, infatti sembra un pochino vuota, e se volete perdere un pò d’orette nel leggerlo fatelo, ma non vi dovete aspettare un granché.

Edizione Coreana

Titolo originale: Dear My Girls
Titolo Kanji: 变调小妇人
Anno: 2005 – 2012
Casa Editrice: Seoul Cultural
Rivista di serializzazione: Mink
Stato: Sospeso, 9 volumi

Volumi Coreani


Credits

Fonte consultata: Hee Eun Kim, Dear My Girls, Seoul Cultural, 2005 – 2012

0 Comments

Leave a Reply

XHTML: You can use these tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>