Manhwa

Legend

Tempo di lettura: 4 minuti
Legend di Soo Jung Woo, Kara, recensione di Shoujo Love

Storia: Soo Jung Woo
Disegni: Kara
Target: Shoujo
Genere: Comedy, Fantasy, Historical, Romance
Serie Collegate: Nessuna
Riconoscimenti: Nessuno
Adattamenti: Nessuno
Edito in Italia 🇮🇹
Rating: 💛 Per un pubblico maturo
Voto: 6

Trama

Il Bulkirin era solo un animale immaginario, con un corno, la coda di un toro e il corpo di un cervo coperto di scaglie di pesce. Poi, un tempo, un re egoista evocò il Bulkirin nel mondo reale perché esaudisse un desiderio. Da allora il Bulkirin è esistito in questo mondo. In molti hanno chiesto al Bulkirin di esaudire i loro desideri, e la creatura è impazzita, perché non poteva fare tutto ciò che le veniva chiesto. Così il Bulkirin divenne una forza del male. Poi, un giorno… un eroe apparve, come dal nulla, e riuscì a domare il Bulkirin con la “Spada dalle sette lame”.

Eun-Gyo, Ho-Dong e No-Ah, personaggi del manga Legend
Eun-Gyo, Ho-Dong e No-Ah

Questa leggenda è la prefazione della storia.
Eun-Gyo Sung è una ragazzina ribelle che mentre sta cercando di saltare la scuola incappa in alcune ragazze con cui inizia una rissa. Non riuscendo a saltare la scuola, in classe viene interrogata su un leggendario artefatto: la spada a sette lame e Eun-Gyo risponde istintivamente che è una chiave ma improvvisamente ha una visione, una donna dice che deve dividere la spada in vari pezzi e spargerli per il mondo in modo che il Bulkirin non ritorni più sulla Terra. Eun-Gyo viene bruscamente svegliata e dopo sospesa per la rissa della mattina.
Nel pomeriggio alla stazione in compagnia di una amica vede un bellissimo ragazzo, No-ah Joo, che la salva e le dice che si rincontreranno molto presto. La previsione del ragazzo si avvera e i due si rivedono a casa di Eun-Gyo che viene trasportata nel passato.
I due si ritrovano in un paesaggio di campagna e iniziano a girovagare in un villaggio abitato da bambini arrivando nei pressi di un lago. Mentre i due si rilassano al lago incappano in una bambina, la principessa Nak.Rang, che sta scappando, Eun-Gyo e No-ah cercano di difenderla ma vengono arrestati. In seguito vengono condannati a morte dal capo del villaggio, Ho-Dong, che segue l’avvertimento della campana divina del villaggio che vuole l’allontanamento dei due ragazzi. Nak-Rang racconta che il villaggio vive grazie all’acqua del lago che è abitato dalla sacra madre che li cura e li tiene eternamente giovani ma a costo di un sacrificio infatti lei aveva espresso il desiderio di diventare adulta e viene punita da Ho-Dong con il titolo di “principessa” ovvero il sacrificio per la madre del lago. Nak-Rang è disperata ma Eun-Gyo e No-ah la convincono a scappare ancora incuranti della campana, che improvvisamente cessa di suonare perché è stata eliminata da un giovane sconosciuto, venendo intercettati da Ho-Dong e i soldati.
No-ah batte facilmente i soldati e Ho-Dong cerca di colpire Eun-Gyo ma la ragazzina viene salvata dalla madre del lago, Yoo, che si trasferisce dentro la ragazzina diventano un pezzo di metallo, la quinta delle sette lame della spada. In seguito alla scomparsa dello spirito del lago l’incantesimo di eterna giovinezza viene annullato e il villaggio viene popolato da adulti tuttavia tutti sembrano aver dimenticato Ho-Dong l’unico rimasto bambino quindi il ragazzino decide di iniziare a viaggiare con Eun-Gyo e No-ah. Qual è lo scopo della presenza di Eun-Gyo nel passato? Chi è il misterioso individuo che ha eliminato la campana? Cos’è davvero la spada dalle sette lame?

Personaggi

Eun-Gyo Sung

Eun-Gyo Sung, personaggio del manga Legend
Eun-Gyo Sung

La protagonista del manga. Ragazza di 15 anni che odia studiare, esuberante con un carattere un po’ violento che non ascolta mai nessuno. No-ah la definisce il passato. All’inizio non crede a ciò che No-ah le dice e non prende seriamente ciò che le è accaduto, pensando solo ai vantaggi che ne ricava come non frequentare la scuola *.*

No-Ah Joo

No-Ah Joo, personaggio del manga Legend
No-Ah Joo

Il ragazzo di 16 anni che rapisce e trasporta Eun-Gyo nel passato. Lui si definisce il presente. Tipo silenzioso e tranquillo ma che quando di arrabbia diventa impaziente. No-ah cerca i sette pezzi per riunire la spada.

Ho-Dong

Ho-Dong, personaggio del manga Legend
Ho-Dong

Alto sacerdote e capo del villaggio dei bambini. Pieno di sè ma che ama il villaggio e conosce le sue responsabilità. Dopo la scomparsa della spirito del lago inizia a viaggiare con Eun-Gyo e No-ah.

Uomo misterioso

Uomo misterioso, personaggio del manga Legend
Uomo misterioso

Personaggio misterioso che rapisce la sorella di No-ah e che uccide la campana divina del villaggio di bambini. Chiede a No-ah di rintracciare Eun-Gyo e portarla nel passato così che lei lo guidi al ritrovamento delle sette lame. Vuole che si riformi la spada.

Opinioni

A cura di Serenella

Storia: 6
Originalità: 5
Disegni: 7
Edizione Italiana: 7

Legend è un manga coreano la cui storia è stata scritta da WooSoo Jung con i disegni di Kara.
Il manga ruota attorno ad un’antica leggenda e vi crea tutto uno schema di personaggi con una storia abbastanza prevedibile.
La trama, almeno all’inizio, aveva una bella premessa ma poi si confonde un po’, porta il lettore alla noia: troppi elementi, poca azione e la storia ad un certo punto va a rilento.
I personaggi sono un po’ degli stereotipi: la protagonista chiassosa e un po’ ingenua, il tipo silenzioso che ha un secondo fine e l’amico che diventa il traditore, figure già viste ma che potevano dare di più se “mischiate” meglio tra di loro lo stesso vale per i personaggi secondari. L’opera non è male ma non da il massimo e, mi dispiace dirlo, ce ne sono di migliori ma non per questo non vale la pena di leggerlo. I disegni sono a cura di Kara belli anche se con poca ambientazione e pochi sfondi. I personaggi hanno visi che hanno forme simili, occhi con formazione uguale e i corpi hanno buone proporzioni ma nel complesso molto espressivi e belli, lo stesso vale per le illustrazioni a colori.
Legend è un’opera con una premessa che ha stimolato molte idee con un discreto alone di mistero intorno a fatti che tutti considerano solo superstizione che in realtà nascondono ben altro. L’opera poteva dare di più e finisce per diventare prevedibile e con un finale scontato.
Consigliato a chi vuole leggere qualcosa di poco impegnativo che alterna serietà a momenti di ilarità oppure una variazione di una vecchia leggenda.

Edizione Coreana

Titolo originale: Legend
Titolo Kanji: 리젠드
Anno: 2004 – 2008
Casa Editrice: Sigongsa
Rivista di serializzazione: Bijou
Stato: Concluso, 10 volumi

Volumi Coreani

Edizione Italiana

Titolo: Legend
Anno: 2008 – 2009
Casa Editrice: Renoir Comics
Collana: ND
Prezzo: 5,90 €
Caratteristiche Edizione: pp. 176; b/n; brossura con sovraccoperta
Formato:
Stato: Sospeso, 3 volumi

Volumi Italiani


Credits

Co-Autore: Alla stesura dei testi di questo articolo ha collaborato Serenella.

Fonte consultata: Soo Jung Woo, Kara, Legend, Renoir Comics, 2008 – 2009

Summary
Article Name
Legend
Description
La recensione del manhwa Legend di Kara con trama, personaggi, opinioni e info edizione italiana e coreana.
Author
Publisher Name
Shoujo Love
Publisher Logo

0 Commenti

Scrivi un commento, facci sapere la tua opinione 🙂

XHTML: Puoi usare i seguenti tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>