Manhwa

Les Bijoux

Tempo di lettura: 4 minuti
Les Bijoux di Eun Ha Jo , Park Sang-Sun, recensione di Shoujo Love

Storia: Eun Ha Jo
Disegni: Park Sang-Sun
Target: Shoujo
Genere: Action, Adventure, Fantasy, Gender Bender, Romance, Tragedy
Serie Collegate: Nessuna
Riconoscimenti: Nessuno
Adattamenti: Nessuno
Inedito in Italia 🇯🇵
Rating: 💛 Per un pubblico maturo
Voto: 7

Trama

Lapis, personaggio del manga Les Bijoux
Lapis

Durante una tormenta di neve un medico viene svegliato nel cuore della notte per far nascere il figlio di un nano e una gobba, nato il piccolo il dottore sembra spaventato e lo chiama bambino maledetto ma quando il medico cerca di colpire il bambino viene eliminato.
Molti anni dopo vediamo il bambino, Lapis, essere cresciuto in un ragazzino che tutti prendono in giro e che sogna un mondo dove tutti possono essere uguali e nel quale la sua “malattia” possa guarire… Questo mondo infatti è diviso in 12 miniere da cui 12 territori dominati da una rigida struttura sociale dove gli “habit” (i signori delle terre) regnano sugli “spar” (schiavi) che esistono per servirli. Lapis e la sua famiglia sono degli Spar e per di più i figli nati da genitori come quelli di Lapis vengono detti maledetti…
Passano gli anni e ora Lapis avvicina al 15° compleanno. Lapis si reca al villaggio dove tutti sono riuniti per inginocchiarsi di fronte al loro habit, Diamond. Durante la sua corsa con i cani l’uomo stava per travolgere un bambino ma questo viene salvato da Lapis, Diamond furioso fa gettare Lapis in prigione ma il ragazzo si sente male… Quando Diamond va a vedere Lapis nelle segrete non trova lui bensì una bella ragazza che era la stessa bambina che lo ha soccorso anni a dietro. Vedendo la giovane la copre e le chiede il nome e lei si presenta come Lapis Lazuli comunque dopo il pasto offerta da Diamond Lapis Lazuli scappa dal palazzo di Diamond!
Ecco la famosa malattia di Lapis: è un androgino e si trasforma da uomo a donna. Qualche giorno dopo il crudele Diamond riesce a scoprire dove vive la ragazza e va a casa sua ma non trovandola uccide i suoi genitori, al ritorno dalla caccia, infatti, Lapis trova i suoi genitori assassinati e giura di vendicarsi. Durante questo macabro spettacolo un uomo si presenta alla porta della casa malandata di Lapis e gli da una pietra dicendo a Lapis di ingerirla. Lapis lo fa e gli si mostra una statua di pietra che dice di essere la sua forza che si fa in pezzi ed entra nel corpo del ragazzo. Carico di energie Lapis cerca Diamond e lo colpisce ad un occhio. I due stanno lottando ma a causa di una valanga vengono separati e Diamond giura di vendicarsi per l’affronto subito.
Qualche tempo dopo Lapis vive in casa di un amico e si è trasferito in un’altra mina. Nel mentre si fa un bagno in una cascata il nostro Lapis si trasforma in donna e nota una pantera che lo osserva i due fanno amicizia e trascorrono il resto della giornata insieme. A tarda notte la pantera viene attaccata e cerca di difendere Lapis Lazuli da alcuni soldati i due vengono catturati e portati al castello di Casteldone, il signore di quella mina, dove si trova anche Diamond.
Dopo che Lapis Lazuli viene liberata ritorna uomo e si accorge di essere osservato da un giovane che si presenta come Carnelian che dichiara che sarà ucciso da suo fratello tra qualche giorno. Mentre Lapis esce dalla grotta dove si stava riparando viene attaccato da dei soldati che cercano di uccidere Carnelian, viene avvelenato e curato da Panter e Carnelian.
Ma sorpresa! Al castello si presenta l’uomo che aveva dato a Lapis la pietra che gli aveva dato forza e trama per farlo catturare da Casteldone. Il giorno dopo Carnelian cerca Lapis e lo porta in un tempio in mezzo ad un lago dove incontra Panter nelle sue forme: quella umana e quella animale. Panter infatti dichiara che Lapis è il suo maestro e si mette al suo servizio. Cosa succederà d’ora in avanti? Chi è davvero Lapis? E perché ha questa natura androgina? Chi è Panter e l’uomo che trama alle sue spalle?

Personaggi

Lapis Lazuli

Lapis Lazuli, personaggio del manga Les Bijoux
Lapis Lazuli

Protagonista del manga e di un antica profezia. Nato da un nano e una gobba, è androgino e può trasformarsi da uomo a donna e viceversa. Ingenuo, giusto e da grande valore alle vite altrui. Lazuli è bella e gentile, oggetto indiscusso dell’amore di Diamond.

Diamond

Diamond, personaggio del manga Les Bijoux
Diamond

Habit della miniera della neve. Uomo bello e spietato che da ragazzo è stato salvato da Lazuli. Uccide i genitori di Lapis e per vendetta il ragazzo lo acceca ad un occhio ma Diamond si innamora di Lazuli. Ha un triste passato alle spalle.

Uomo corvo

Uomo che segue Lapis di nascosto e che trama alle sue spalle. Dona a Lapis la pietra che gli dona la forza. Ha due forme: una umana e una da corvo. 

Phanter

Phanter, personaggio del manga Les Bijoux
Phanter

Primo alleato di Lapis. Chiama Lapis maestro e lo protegge da chiunque. Viaggia sempre insieme a lui. Ha due forme: una umana e una da pantera.

Carnelian

Carnelian, personaggio del manga Les Bijoux
Carnelian

Un habit, fratello di Casteldone, signore della miniera dove ora vive Lapis. Primo amico del ragazzo. Carnelian è bello e gentile, aiuta Lapis in un paio di occasioni.

Opinioni

A cura di Serenella

Storia: 6
Originalità: 7
Disegni: 8
Edizione Italiana: 7

Les Bijoux è un manga coreano scritto da Jo Eun-ha e illustrato da Park Sang Sun.
La trama non è originale: l’eroe di turno che porta la speranza in un mondo dove non c’è ne più ma è stata sviluppata in modo da renderla avvincente e con dei colpi di scena al momento giusto.
I personaggi hanno un carattere, un passato, delle convinzioni proprie e ben definite. In Bijoux non c’è spazio per gli stereotipi anche Lapis, non è il classico eroe, androgino con genitori che di tutto si può pensare tranne che siano dei suoi consanguinei: un nano e una gobba! E non dimentichiamo la storia d’amore tra Diamond e Lazuli nella quale Lapis si innamora di Diamond poco a poco e con non poca sofferenza visto che Diamond è l’assassino dei suoi genitori.
I disegni di Park Sang Sun sono molto belli, marcati e molto scuri. Rappresentano la trama, le reazioni e gli sviluppi molto bene e con molto tatto. I personaggi vengono disegnati con labbra scure e doppie, occhi grandi e spesso capelli lunghi con linee doppie, marcate e scure. Ed è proprio il troppo scuro la pecca di questo disegno bello e dettagliato.
Il mio parere personale è ovviamente positivo, il manga non è la tipica storia con un mare di stereotipi o una copia di un altro manga ma nonostante gli elementi non troppo originali e ben sviluppata e il manga si legge in modo scorrevole. Consigliato a chi piace l’avventura, azione condita da una bella ma non classica storia d’amore.

Edizione Coreana

Titolo originale: Les Bijoux
Titolo Kanji: 레비쥬
Anno: 1999 – 2000
Casa Editrice: Daewon C.I. 
Rivista di serializzazione: Issue
Stato: Concluso, 5 volumi

Volumi Coreani


Credits

Co-Autore: Alla stesura dei testi di questo articolo ha collaborato Serenella.

Fonte consultata: Eun Ha Jo , Park Sang-Sun, Les Bijoux, Daewon C.I. , 1999 – 2000

0 Commenti

Scrivi un commento, facci sapere la tua opinione 🙂

XHTML: Puoi usare i seguenti tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>